Kevin De Bruyne vince il premio di Centrocampista della Stagione 

Kevin De Bruyne del Manchester City è stato nominato Centrocampista della Stagione 2019/20 di UEFA Champions League.

Kevin De Bruyne del Manchester City ha vinto il premio di Centrocampista della Stagione 2019/20 di UEFA Champions League.

De Bruyne è stato in forma straordinaria per gran parte della passata stagione che ha visto il City raggiungere i quarti di finale di UEFA Champions League e il secondo posto in Premier League. Il 29enne belga è stato votato dai colleghi come Calciatore dell’Anno in Inghilterra dopo aver eguagliato il record di 20 assist. Quest’ultimo riconoscimento gli è stato assegnato durante la cerimonia di Ginevra per il sorteggio della fase a gironi 2020/21 di UEFA Champions League.

La top ten

Il discorso di ringraziamento di De Bruyne
Il discorso di ringraziamento di De Bruyne

1 Kevin

1 Kevin De Bruyne (Manchester City) – 171 punti
2 Thiago Alcántara (Bayern) – 169 punti
3 Thomas Müller (Bayern) – 78 punti
4 Serge Gnabry (Bayern) – 46 punti
5 Marquinhos (Paris Saint-Germain) – 44 punti
6 Joshua Kimmich (Bayern) – 40 punti
7 Leon Goretzka (Bayern) – 39 punti
8 Houssem Aouar (Lyon) – 22 punti
9 Ángel Di María (Paris Saint-Germain) – 20 punti
10 Marcel Sabitzer (RB Leipzig) – 18 punti

Il 2019/20 di De Bruyne in numeri

Traguardi: vincitore Coppa di Lega inglese, secondo posto in Premier League, Calciatore dell’Anno PFA, Squadra della Stagione UEFA Champions League

UEFA Champions League
Presenze: 7
Gol: 2
Assist: 2

Manchester City FC via Getty Ima

Campionato
Presenze: 35
Gol: 13
Assist: 20

Dicono di lui

“È un giocatore di gran classe, uno dei migliori mai allenati in vita mia”.
Josep Guardiola, allenatore Manchester City

"Non ho mai lavorato con un regista che va più veloce del gioco stesso. Siamo abituati a vedere il regista che rallenta il ritmo e ha due secondi per pensare, due secondi per trovare quel passaggio. De Bruyne] vede il passaggio prima ancora che lo vedano gli spettatori".
Roberto Martínez, allenatore Belgio

"Nella nazionale belga scherzavamo sempre sul record di assist [della Premier League] e io dicevo sempre: "Quest'anno non eri lontano", e lui diceva sempre: "Un giorno ti prenderò".
Thierry Henry, ex vice allenatore Belgio

Come è stato scelto De Bruyne

De Bruyne protagonista contro il Real Madrid
De Bruyne protagonista contro il Real Madrid

La giuria è stata composta dagli allenatori dei 32 club presenti nella fase a gironi di UEFA Champions League 2019/20 e da 55 giornalisti scelti dal gruppo European Sports Media (ESM), uno per ciascuna federazione UEFA. Agli allenatori non è stato permesso di votare i calciatori della propria squadra.

Ogni giurato ha scelto tre giocatori per ruolo ai quali ha assegnato cinque punti al primo, tre al secondo e uno al terzo. I giocatori che hanno ricevuto più punti per ciascuna categoria, sono stati nominate vincitori dei rispettivi premi per ruolo.

I vincitori degli altri premi

Calciatore dell'Anno UEFA: Robert Lewandowski
Calciatrice dell'Anno UEFA: Pernille Harder
Allenatore dell'Anno - calcio maschile: Hansi Flick
Allenatore dell'anno - calcio femminile: Jean-Luc Vasseur 
Portiere della Stagione - calcio maschile: Manuel Neuer
Difensore della Stagione - calcio maschile: Joshua Kimmich
Attaccante della Stagione - calcio maschile: Robert Lewandowski
Portiere della Stagione - calcio femminile: Sarah Bouhaddi
Difensore della stagione - calcio femminile: Wendie Renard
Centrocampista della Stagione - calcio femminile: Dzsenifer Marozsán
Attaccante della Stagione - calcio femminile: Pernille Harder
Premio del Presidente UEFA: Didier Drogba