Dzsenifer Marozsán è Centrocampista della Stagione della Women's Champions League

Dzsenifer Marozsán del Lyon ha vinto la prima edizione del premio di Centrocampista della Stagione della UEFA Women's Champions 2019/20.

WOMEN_MF_MAROSZAN_EN_DIRTY
WOMEN_MF_MAROSZAN_EN_DIRTY

Dzsenifer Marozsán è stata nominata la prima Centrocampista della Stagione della UEFA Women's Champions League.

La regista tedesca ancora una volta ha dato un enorme contributo mentre il Lyon ha rivintoil titolo, con cinque assist: più di tutti in questa competizione. La 28enne è l'unica giocatrice ad aver giocato nella Squadra della stagione della UEFA Women's Champions League negli ultimi sei anni. Marozsán ha ora alzato il trofeo cinque volte, una volta con il Francoforte nel 2015 prima delle vittorie in tutte e quattro le sue campagne con il Lyon da quando è arrivata nel 2016.

Votazione per il centrocampista della stagione

1 Dzsenifer Marozsán (Lyon) – 66 punti
2 Alex Popp (Wolfsburg) – 30 punti
3 Sara Björk Gunnarsdóttir (Wolfsburg, ora al Lyon) – 19 punti
4 Saki Kumagai (Lyon) – 17 punti
= Amel Majri (Lyon) – 17 punti
6 Delphine Cascarino (Lyon) – 14 punti
7 Alexia Putellas (Barcelona) – 10 punti
8 Ingrid Engen (Wolfsburg) – 8 punti
= Amandine Henry (Lyon) – 8 punti
10 Caroline Graham Hansen (Barcelona) – 6 punti
= Kim Little (Arsenal) – 6 punti
= Lina Magull (Bayern) – 6 punti

I club elencati sono quelli per cui il giocatore è sceso in campo nella UEFA Women's Champions League 2019/20 (ad esempio non sono inclusi i sostituti non utilizzati).

 Dzsenifer Marozsán lifts the trophy in August
Dzsenifer Marozsán lifts the trophy in AugustGetty Images

Il 2019/20 di Marozsán in numeri

Presenze: 6
Minuti: 483
Gol: 1
Assist: 5

Come è stata scelta Marozsán

La giuria comprendeva gli allenatori delle otto squadre che hanno partecipato alla fase finale della UEFA Women’s Champions League 2019/20 in Spagna e 20 giornaliste specializzate nel calcio femminile e selezionate dal gruppo ESM.

Ad allenatori e giornalisti è stato chiesto di selezionare una rosa di tre giocatori assegnando rispettivamente cinque punti, tre punti e un punto a ciascuno di essi. Il risultato finale si è basato sul numero totale di voti espressi dagli allenatori e dai giornalisti. Agli allenatori non era permesso scegliere giocatori della propria squadra.

Tutti i vincitori dei premi

Calciatore dell'Anno UEFA: Robert Lewandowski
Calciatrice dell'Anno UEFA: Pernille Harder
Allenatore dell'Anno - calcio maschile: Hansi Flick
Allenatore dell'anno - calcio femminile: Jean-Luc Vasseur 
Portiere della Stagione - calcio maschile: Manuel Neuer
Difensore della Stagione - calcio maschile: Joshua Kimmich
Centrocampista della Stagione - calcio maschile: Kevin De Bruyne
Attaccante della Stagione - calcio maschile: Robert Lewandowski
Portiere della Stagione - calcio femminile: Sarah Bouhaddi
Difensore della stagione - calcio femminile: Wendie Renard
Centrocampista della Stagione - calcio femminile: Dzsenifer Marozsán
Attaccante della Stagione - calcio femminile: Pernille Harder
Premio del Presidente UEFA: Didier Drogba

.