Il sito ufficiale del calcio europeo

EURO U19: i talenti delle passate edizioni

Pubblicato: Domenica, 2 luglio 2017, 12.45CET
UEFA.com ripercorre i precedenti tornei Under 19 per scoprire come si sono comportati gli astri nascenti durante la loro carriera, e sceglie alcuni altri protagonisti che hanno lasciato il segno in seguito.
EURO U19: i talenti delle passate edizioni
Marco Asensio con la Spagna nel 2015 ©EPO

Verso la finale

I Campionati Europei UEFA Under 19 si dividono in tre fasi distinte: il turno di qualificazione, il turno elite e la fase finale.

Turno di qualificazione
Il turno di qualificazione, in autunno, si disputa con 13 gironi di quattro squadre nella formula di un mini-torneo in una sede fissa. Le prime due di ogni girone passano al turno successivo.

Turno Elite
Nel turno Elite, che si gioca in primavera, le 26 qualificate si uniscono alle due squadre ammesse di diritto a questa fase e giocano sette mini-tornei con gruppi da quattro. Le vincitrici dei gironi si qualificano per la fase finale.

Fase Finale
Le sette qualificate più la squadra ospitante sono divise in due gruppi con le prime due che accedono alle seminali e le vincenti delle due sfide che si affrontano in finale.

Per ulteriori dettagli, compresi i criteri per stabilire la classifica di un girone in caso di parità tra due o più squadre o quelli per stabilire la vincente di una singola sfida dopo i tempi supplementari, è possibile consultare il regolamento ufficiale del torneo.

Pubblicato: Domenica, 2 luglio 2017, 12.45CET

EURO U19: i talenti delle passate edizioni

UEFA.com ripercorre i precedenti tornei Under 19 per scoprire come si sono comportati gli astri nascenti durante la loro carriera, e sceglie alcuni altri protagonisti che hanno lasciato il segno in seguito.

Avendo seguito i Campionati Europei UEFA Under 19 dall'inizio, dal 2001/02, UEFA.com ha solitamente scelto un numero di giocatori che hanno ben impressionato durante le fasi finali – e molti hanno lasciato il segno anche dopo il torneo. Altri, invece, non si sono messi particolarmente in luce, ma non sono andati così male in seguito!

2002 vincitrice: Spagna
Nessun articolo
Al torneo: Petr Čech (Repubblica Ceca), Marek Čech (Slovacchia), Andrés Iniesta, Fernando Torres (Spagna), Philipp Lahm, Per Mertesacker (Germania), Glen Johnson (Inghilterra)

2003 vincitrice: Italia
In rampa di lancio: Alberto Aquilani (Italia), João Pereira (Portogallo)
Sotto la lente di ingrandimento: Giorgio Chiellini (Italia), Hugo Almeida (Portogallo), Michal Kadlec (Repubblica Ceca)

2004 vincitrice: Spagna
In rampa di lancio: David Silva, Juanfran (Spagna), Łukasz Piszczek (Polonia), Johan Djourou (Svizzera), Thomas Vermaelen (Belgio)
Sotto la lente di ingrandimento: Riccardo Montolivo (Italia), Artem Milevskiy (Ucraina), Mario Gomez (Germania), Łukasz Fabiański, Jakub Błaszczykowski (Polonia), Sergio Ramos (Spagna), Selçuk İnan, Burak Yılmaz (Turchia)

2005 vincitrice: Francia
In rampa di lancio: Abou Diaby (Francia)
Sotto la lente di ingrandimento: Hugo Lloris, Yoann Gourcuff, Yohan Cabaye (Francia), Manuel Neuer, Kevin-Prince Boateng (Germania)

2006 vincitrice: Spagna
In rampa di lancio: Juan Mata (Spagna)
Sotto la lente di ingrandimento: Marouane Fellaini (Belgio), Gerard Piqué (Spagna), Arda Turan (Turchia)

©Sportsfile

Mesut Özil nel 2007

2007 vincitrice: Spagna
In rampa di lancio: Sokratis Papastathopoulos (Grecia), Javi Martínez (Spagna), Artem Dzyuba (Russia)
Sotto la lente di ingrandimento: Marko Arnautović (Austria), Kostas Mitroglou (Grecia), Benedikt Höwedes, Jérôme Boateng, Mesut Özil (Germania), Dušan Tadić (Serbia)

2008 vincitrice: Germania
In rampa di lancio: Tomáš Necid (Repubblica Ceca), Kyriakos Papadopoulos (Grecia)
Sotto la lente di ingrandimento: David De Gea, Jordi Alba (Spagna), Daniel Sturridge, Danny Rose (Inghilterra)

2009 vincitrice: Ucraina
Nessun articolo 
Al torneo: Kyle Walker, Danny Welbeck (Inghilterra), Admir Mehmedi (Svizzera), David De Gea, Thiago Alcántara, Nacho (Spagna)

2010 vincitrice: Francia
In rampa di lancio: Antoine Griezmann (Francia), Thiago Alcántara (Spagna)
Sotto la lente di ingrandimento: David Alaba (Austria), Alexandre Lacazette (Francia), Koke (Spagna)

2011 vincitrice: Spagna
In rampa di lancio: Gerard Deulofeu, Álvaro Morata (Spagna)
Sotto la lente di ingrandimento: Dani Carvajal (Spagna)

©Sportsfile

Harry Kane nel 2012

2012 vincitrice: Spagna
In rampa di lancio: Gerard Deulofeu, Paco Alcácer (Spagna), Eric Dier (Inghilterra)
Sotto la lente di ingrandimento: João Mário, André Gomes (Portogallo), Juan Bernat, Saúl Ñiguez (Spagna), Ross Barkley, Harry Kane (Inghilterra), Samuel Umtiti, Paul Pogba (Francia)

2013 vincitrice: Serbia
In rampa di lancio: Adrien Rabiot (Francia), Bernardo Silva (Portogallo)
Sotto la lente di ingrandimento: Héctor Bellerín (Spagna), Anthony Martial (Francia)

2014 vincitrice: Germania
In rampa di lancio: Joshua Kimmich (Germania), André Silva (Portogallo)
Sotto la lente di ingrandimento: Julian Brandt (Germania), Viktor Kovalenko (Ucraina), Andrija Živković (Serbia)

2015 vincitrice: Spagna
In rampa di lancio: Marco Asensio, Dani Ceballos (Spagna), Aleksandr Golovin (Russia)
Sotto la lente di ingrandimento: Kingsley Coman (Francia), Jonathan Tah, Leroy Sané (Germania)

2016 vincitrice: Francia
In rampa di lancio: Kylian Mbappé (Francia)
Sotto la lente di ingrandimento: Benjamin Henrichs (Germania)

Ultimo aggiornamento: 02/07/17 16.13CET

http://it.uefa.com/under19/news/newsid=2483557.html#euro+u19+talenti+delle+passate+edizioni