Il sito ufficiale del calcio europeo

La Germania conquista il titolo

Il settimo Campionato Europeo UEFA Under 19 ha riservato sorprese fin dall'inizio e si è concluso con un trionfo dei tedeschi, vincitori di cinque partite su cinque alla fase finale.
La Germania conquista il titolo
La Germania festeggia il primo titolo ©Sportsfile

La Germania conquista il titolo

Il settimo Campionato Europeo UEFA Under 19 ha riservato sorprese fin dall'inizio e si è concluso con un trionfo dei tedeschi, vincitori di cinque partite su cinque alla fase finale.

Il settimo Campionato Europeo Under 19 UEFA ha riservato sorprese fin dall'inizio poiché Belgio, Repubblica d'Irlanda, Danimarca, Austria e Scozia non hanno superato la fase di qualificazione. La tendenza si è ripetuta nella fase Elite, in cui l'Ungheria ha eliminato il Portogallo e la Bulgaria ha trovato la prima qualificazione. Nela fase finale in Repubblica Ceca, però, i grossi nomi non sono mancati.

L'Italia, ultima squadra a qualificarsi, è partita a rilento nel Gruppo B della fase finale, come l'Inghilterra. Contro la Grecia, gli Azzurrini si sono salvati sull'1-1 con un calcio di rigore nel finale di Alberto Paloschi, mentre due reti di Tomáš Necid hanno regalato alla Repubblica Ceca una vittoria contro l'Inghilterra. Alla seconda giornata, Grecia-Repubblica Ceca e Inghilterra-Italia si sono concluse sullo 0-0, risultato che regalava una possibilità di qualificazione a tutte e quattro le squadre. L'Inghilterra si candidava al passaggio del turno con un 3-0 sulla Grecia e tutto dipendeva dalla gara fra Italia e Repubblica Ceca: grazie a un 4-3, gli Azzurrini si piazzavano al primo posto nel girone, con una lunghezza di vantaggio sulla Repubblica Ceca, mentre l'Inghilterra doveva accontentarsi di un posto alla Coppa del Mondo FIFA Under 20 2009.

La Spagna arrivava alla partita d'esordio nel Gruppo A contro la Germania imbattuta da 22 gare ufficiali a livello Under 19. Tuttavia, le reti di Richard Sukuta-Pasu e Ömer Toprak condannavano i campioni in carica alla prima sconfitta da aprile 2005. L'Ungheria, vincitrice per 1-0 sulla Bulgaria, batteva gli spagnoli con lo stesso risultato grazie a una rete in chiusura di Oliver Nágy. Le Furie Rosse subivano la definitiva eliminazione in virtù del 3-0 della Germania sulla Bulgaria, ma chiudevano il girone con un 4-0 sulla Bulgaria, mentre la Germania suggellava il primo posto con un 2-1 contro l'Ungheria (seconda).

Nella prima semifinale tra Italia e Ungheria, gli Azzurrini si imponevano con una rete del subentrato Fernando Forestieri su assist di Silvano Raggio. Stesso equilibrio nella seconda semifinale, decisa da una rete del tedesco Sukuta-Pasu al primo minuto dei tempi supplementari dopo l'1-1 dei tempi regolamentari con gol di Marcel Risse e Necid.

Nella finale contro l'Italia, la squadra di Horst Hrubesch passava in vantaggio al 24' con Lars Bender e, nonostante l'espulsione del capitano Florian Jungwirth prima dell'intervallo, raddoppiava al 61' con Sukuta-Pasu. Dopo l'espulsione dell'italiano Matteo Gentili e la rete 2-1 di Raggio, Timo Gebhart siglava il definitivo 3-1 e regalava il titolo alla Germania. "La Germania è stata la squadra migliore del torneo - ha commentato Hrubesch -. Abbiamo vinto tutte e cinque le partite, quindi meritavamo il successo".

http://it.uefa.com/under19/history/season=2008/index.html#la+germania+conquista+titolo