Il sito ufficiale del calcio europeo

2014: secondo trionfo tedesco in Ungheria

La Germania ha vinto gli Europei UEFA Under 19 per la seconda volta con delle grandi prestazioni in Ungheria, vincendo la finale contro il Portogallo a Budapest di misura.

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

2014: secondo trionfo tedesco in Ungheria

La Germania ha vinto gli Europei UEFA Under 19 per la seconda volta con delle grandi prestazioni in Ungheria, vincendo la finale contro il Portogallo a Budapest di misura.

La Germania ha vinto gli Europei UEFA Under 19 per la seconda volta con delle grandi prestazioni in Ungheria, vincendo la finale contro il Portogallo a Budapest di misura.

Alle finali per la prima volta dopo il 2008 – quando aveva vinto il trofeo in Repubblica Ceca – la squadra di Marcus Sorg ha vinto quattro delle cinque partite giocate, con la rete di Hany Mukhtar al 39' decisiva in finale. La finale è anche stata la prima delle partite della fase finale nella quale Davie Selke non ha trovato la rete. In ogni caso con i sei gol messi a segno nelle fasi finali - con i quali ha eguagliato il record di Álvaro Morata a livello U19 stabilito nel 2010/11 – e 11 in stagione (altro record della competizione eguagliato) l'attaccante dell'SV Werder Bremen ha avuto molto da festeggiare.

Molti grandi nomi sono stati eliminati nelle qualificazioni, come i sei volte campioni della Spagna - superati in casa dalla Germania - mentre la Francia finalista nel 2013 non è nemmeno arrivata alla fase elite, perdendo contro l'Islanda nel primo turno di qualificazione. Anche l'Inghilterra non è riuscita a qualificarsi per le fasi finali.

Il Gruppo B includeva tre ex campioni ed entrambe le sfide della prima giornata hanno avuto un gol al primo minuto. Mentre i detentori della Serbia hanno recuperato pareggiando con i vincitori del 2009 dell'Ucraina, Selke e la Germania hanno battuto la Bulgaria 3-0. La Germania ha avuto bisogno di un gol nel recupero di Niklas Stark per pareggiare la gara successiva con la Serbia, ma la vittoria per 2-0 contro l'Ucraina le ha assicurato la vittoria del girone, con la Serbia che la ha raggiunta nelle semifinali grazie alla rete della vittoria al 90' minuto di Staniša Mandić contro la Bulgaria, che ha chiuso ultima il girone avendo perso anche con l'Ucraina

Portogallo e Austria si sono qualificate dal Gruppo A, avendo entrambe battuto Ungheria e Israele qualificandosi per le semifinali con una gara d'anticipo; André Silva è diventato il primo giocatore a segnare quattro gol in una partita delle fasi finali U19 quando il Portogallo ha battuto 6-1 i padroni di casa e ha poi chiuso il torneo con cinque reti all'attivo - mentre sono 11 le reti totali qualificazioni comprese, come Selke. L'Ungheria ha comunque chiuso con una nota positiva, qualificandosi per il Mondiale FIFA 2015 U-20 grazie alla vittoria contro Israele, mentre la vittoria del Portogallo per 2-1 contro l'Austria ha regalato ai lusitani il primo posto nel girone.

L'Austria è stata poi eliminata in semifinale dalla Germania, con un altro gol di Selke - il suo sesto in quattro partite delle fasi finali - e una vittoria complessiva per 4-0 a Budapest. La seconda semifinale è stata più equilibrata, con il Portogallo che dopo 120 minuti a Felcsut ha avuto bisogno dei rigori per qualificarsi con un 4-3 complessivo - ma l'ultima parola è stata della Germania.

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/under19/history/season=2014/index.html#2014+secondo+trionfo+tedesco