Real Madrid e Manchester United si affrontano a Skopje

Due delle squadre più blasonate d'Europa cercano di iniziare la nuova stagione europea con un altro trofeo: la Supercoppa UEFA, assegnata con la sfida tra Real Madrid CF e Manchester United FC a Skopje.

Wayne Rooney e Cristiano Ronaldo in UEFA Champions League 2012/13
Wayne Rooney e Cristiano Ronaldo in UEFA Champions League 2012/13 ©Getty Images

Due delle squadre più blasonate d'Europa cercano di iniziare la nuova stagione europea con un altro trofeo: la Supercoppa UEFA, assegnata con la sfida tra Real Madrid CF e Manchester United FC a Skopje.

• Il Real Madrid si è qualificato per la terza Supercoppa UEFA in quattro stagioni vincendo la 12esima Coppa dei Campioni il 3 giugno a Cardiff grazie a un 4-1 sulla Juventus. Le merengues sono diventate la prima squadra a difendere il titolo nell'era della UEFA Champions League, oltre che la prima a vincere due Coppe dei Campioni consecutive dopo l'AC Milan nel 1989 e 1990.

• Inoltre, Cristiano Ronaldo è diventato il primo giocatore a segnare in tre finali di UEFA Champions League, contribuendo al terzo titolo del Real in quattro stagioni.

Lo United ha invece battuto l'AFC Ajax per 2-0 in finale di UEFA Europa League a Stoccolma il 24 maggio, diventando la quinta squadra a vincere tutte le coppe europee dopo i successi in Coppa dei Campioni (1968, 1999, 2008) e Coppa delle Coppe (1991).

• La partita si gioca a Skopje ed è la prima finale di una competizione UEFA per club disputata nel paese.

Curriculum in Supercoppa UEFA

Real Madrid
• Il Real Madrid partecipa alla Supercoppa UEFA per la sesta volta (V3 S2). Dopo le prime due sconfitte ha centrato tre vittorie.

• Risultati in dettaglio:
1998: Chelsea FC - Real Madrid 1-0 (Poyet 83')
2000: Real Madrid - Galatasaray AŞ 1-2 (Raúl 79'; Jardel 41' rig., 102')
2002: Real Madrid - Feyenoord 3-1 (Paauwe aut. 15', Roberto Carlos 21', Guti 60'; Van Hooijdonk 56')
2014: Real Madrid - Sevilla FC 2-0 (Ronaldo 30' 49')
2016: Real Madrid - Sevilla FC 3-2 dts (Asensio 21', Ramos 90'+3, Carvajal 119'; Vázquez 41', Konoplyanka 72' rig.)

• Il Real cerca di diventare la prima squadra a vincere due Supercoppe UEFA consecutive dopo il Milan (1989 e 1990).

• Con una vittoria, le merengues alzerebbero la quarta Supercoppa UEFA. Solo Milan ed FC Barcelona ne hanno vinte di più, cinque.

• La Spagna ha trionfato nelle ultime tre Supercoppe UEFA e in sette delle ultime otto. L'ultima sconfitta di una squadra spagnola contro una non spagnola è stata quella del Real contro il Galatasaray nel 2000.

• Con un successo del Real Madrid, la Spagna conquisterebbe la 13esima Supercoppa UEFA. L'Italia è a nove, l'Inghilterra a sette.

Manchester United
Il bilancio dello United in Supercoppa UEFA è V1 L2.

• Risultati in dettaglio:
1991: United - FK Crvena zvezda 1-0 (McClair 67')
1999: United - SS Lazio 0-1 (Salas 35')
2008: United - FC Zenit 1-2 (Vidić 73'; Pogrebnyak 44', Danny 59')

• L'ultima vittoria di una squadra inglese in Supercoppa UEFA è stata quella del Liverpool FC contro il PFC CSKA Moskva nel 2005. Da allora, United (2008) e Chelsea FC (2012, 2013) sono stati sconfitti.

Precedenti
Le squadre si affrontano per l'11esima volta, con quattro successi per il Madrid, due per lo United e quattro pareggi. Il Real ha segnato 20 gol contro i 16 della formazione inglese.

• Tutti i precedenti fra le due squadre risalgono alla Coppa dei Campioni, con quattro successi su cinque per il Madrid nei confronti a eliminazione diretta. Il più recente, oltre che l'ultimo di Sir Alex Ferguson sulla panchina dei Red Devils, è stato disputato agli ottavi di UEFA Champions League 2012/13, con un 3-2 complessivo per le merengues. La gara di andata al Santiago Bernabéu si è conclusa 1-1, con gol di Danny Welbeck al 20' e di Cristiano Ronaldo (ex United) al 30'.

• Formazioni a Madrid, 13 febbraio 2013:
Real Madrid: Diego López, Arbeloa, Ramos, Varane, Coentrão, Khedira, Alonso (Pepe 84'), Özil, Di María (Modrić 75'), Benzema (Higuaín 60'), Cristiano Ronaldo.
Manchester United: De Gea, Rafael, Evans, Ferdinand, Evra, Jones, Carrick, Kagawa (Giggs 64'), Rooney (Anderson 84'), Welbeck (Valencia 73'), Van Persie.

• Ronaldo ha segnato anche al ritorno a Manchester, suggellando il 2-1 per il Real al 69'. Lo United si era portato in vantaggio al 48' con un'autorete di Sergio Ramos, ma Luka Modrić ha pareggiato 10' più tardi dopo l'espulsione di Nani al 56'.

• Formazioni a Manchester, 5 marzo 2013:
Manchester United: De Gea, Rafael (Valencia 87'), Vidić, Ferdinand, Evra, Carrick, Cleverley (Rooney 73'), Giggs, Nani, Welbeck (Young 81'), Van Persie.
Real Madrid: Diego López, Arbeloa (Modrić 59'), Ramos, Varane, Coentrão, Khedira, Alonso, Özil (Pepe 71'), Di María (Kaká 45'+1), Higuaín, Cristiano Ronaldo.

• Dieci anni prima, al ritorno dei quarti del 2002/03, un altro Ronaldo (il brasiliano ex Inter e Milan) era uscito dall'Old Trafford con una standing ovation dopo aver segnato una tripletta e contribuito al 6-5 complessivo per il Real. In realtà, lo United ha vinto quella gara per 4-3 con due gol negli ultimi 20 minuti di David Beckham (a Madrid dall'estate successiva), ma è uscito in virtù della sconfitta per 3-1 in Spagna. Zidane ha giocato entrambe le partite per intero, ispirando le reti di Luís Figo e Raúl González all'andata.

• Ai quarti del 1999/2000, il Real Madrid ha eliminato il Manchester campione in carica vincendo 3-2 al ritorno all'Old Trafford (doppietta di Raúl) dopo lo 0-0 dell'andata.

• L'unico successo del Manchester contro il Real è arrivato alla prima partecipazione in Coppa dei Campioni, nelle semifinali del 1967/68. Dopo un 1-0 in Inghilterra con gol di George Best, i Red Devils hanno pareggiato 3-3 al Bernabéu dopo essere andati svantaggio per 2-0 e 3-1.

• In precedenza, il Real aveva eliminato lo United nelle semifinali del 1956/57, vincendo successivamente il secondo titolo. Dopo un 3-1 per i padroni di casa in Spagna, la squadra inglese ha pareggiato 2-2 in rimonta in casa.

Storia della partita

Real Madrid
• Il Madrid ha perso solo una delle ultime 18 partite europee, 2-1 contro il Club Atlético de Madrid nella semifinale di ritorno di UEFA Champions League 2016/17, ma ha passato il turno con un 4-2 complessivo. In questa serie ha collezionato 12 vittorie e cinque pareggi.

• Le merengues non perdono da 10 gare contro le squadre inglesi (V7 P3), ovvero dal 4-0 contro il Liverpool al ritorno degli ottavi di UEFA Champions League 2008/09: si tratta della loro sconfitta più pesante nell'era della Champions League.

• L'ultima squadra inglese affrontata dal Real è stata il Manchester City FC in semifinale di UEFA Champions League 2015/16, con una vittoria casalinga per 1-0 al Bernabéu dopo un pareggio a reti inviolate.

• Il bilancio complessivo del Real Madrid contro le formazioni inglesi è G34 V14 P10 S10 GF48 GS38.

• Il bilancio della formazione spagnola nelle finali contro le inglesi è V0 S3. Oltre alle sconfitte contro il Chelsea in finale di Coppa delle Coppe 1970/71 e in Supercoppa UEFA 1998 va annoverata quella per 1-0 contro il Liverpool in finale di Coppa dei Campioni 1980/81.

• Il bilancio del Real Madrid ai calci di rigore nelle competizioni UEFA è V2 S2:
5-3 contro Club Atlético de Madrid, finale di UEFA Champions League 2015/16
1-3 contro FC Bayern München, semifinali di UEFA Champions League 2011/12
3-1 contro Juventus, secondo turno di Coppa dei Campioni 1986/87
5-6 contro FK Crvena zvezda, quarti di Coppa delle Coppe 1974/75

Manchester United
• Lo United non perde da 11 partite europee (V8 P3), ovvero dal 2-1 contro il Fenerbahçe SK alla quarta giornata della scorsa Europa League. La sconfitta a Istanbul è stata la quinta in nove partite.

• L'undici di José Mourinho ha eliminato una squadra spagnola nelle semifinali dell'ultima Europa League, vincendo 1-0 in casa dell'RC Celta de Vigo all'andata con una punizione di Marcus Rashford e pareggiando 1-1 in casa grazie a un gol di Marouane Fellaini.

• Con il successo a Vigo, lo United ha collezionato la seconda vittoria nelle ultime 10 partite contro squadre spagnole, oltre a quattro pareggi e quattro sconfitte. I Red Devils hanno anche vinto cinque delle ultime 21 partite contro le formazioni di Liga (P9 S7).

• Lo United ha giocato 49 volte contro squadre spagnole, con un bilancio di V13 P20 S16 GF61 GS68.

• Lo United ha disputato tre finali contro squadre spagnole, sempre contro l'FC Barcelona. Dopo aver vinto 2-1 in finale di Coppa delle Coppe 1990/91 a Rotterdam, ha perso 2-0 nel 2008/09 a Roma e 3-1 a Londra nel 2010/11 in UEFA Champions League.

• Il bilancio dello United ai calci di rigore nelle competizioni UEFA è V1 S2:
6-5 contro Chelsea FC (finale di UEFA Champions League 2007/08)
3-4 contro FC Torpedo Moskva (primo turno di Coppa UEFA 1992/93)
4-5 contro Videoton FC (quarti di Coppa UEFA 1984/85)

Giocatori e allenatori: incroci
• Mourinho ha allenato il Real Madrid dal 2010 al 2013, vincendo il campionato nel 2012 con un record di 100 punti dopo aver conquistato la Coppa del Re la stagione precedente. In tre stagioni si è sempre fermato in semifinale di UEFA Champions League.

• Zidane ha preso parte alla vittoria del Real Madrid nel 2002/03 contro lo United ma, con la maglia della Juventus, è stato eliminato dai Red Devils in semifinale di UEFA Champions League 1998/99. A ottobre 1997 aveva segnato un gol nella sconfitta per 3-2 all'Old Trafford. Il suo bilancio complessivo da giocatore contro lo United è V4 P1 S3.nel Manchester United dal 2003 al 2009, vincendo tre campionati, una FA Cup e la UEFA Champions League 2008.

• David de Gea ha giocato nell'Atlético Madrid dal 2009 al 2011, affrontando il Real Madrid cinque volte e perdendo sempre.

• Ander Herrera ha giocato nel Real Zaragoza dal 2008 al 2011 e nell'Athletic Club fino 2014. Contro il Real Madrid ha collezionato un pareggio e cinque sconfitte.

• Juan Mata ha trascorso quattro anni nelle giovanili del Real Madrid ma non ha mai giocato in prima squadra. Nel 2007 è passato al Valencia CF, segnando un gol nel 3-0 contro la sua ex squadra nel 2009.

• La seconda presenza di Eric Bailly con il Villarreal CF è arrivata in un 1-1 contro il Real Madrid il 1° marzo 2015. La stagione seguente ha disputato entrambe le gare contro le merengues e la squadra di casa sempre vinto.

• Il 29 settembre 2012, Gareth Bale ha segnato in un 3-2 tra Tottenham Hotspur e United, suggellando la prima vittoria degli Spurs all'Old Trafford dopo 23 anni.

• Bale ha giocato nel Tottenham dal 2007 al 2013, Luka Modrić dal 2008 al 2012.

• Con l'FC Bayern München, Toni Kroos ha battuto lo United con un 4-2 complessivo ai quarti di UEFA Champions League 2013/14.

• Daley Blind ha affrontato il Real Madrid tre volte con l'AFC Ajax e ha sempre perso pesantemente: 3-0 in casa nel 2011/12 e 4-1 in casa e fuori la stagione seguente, sempre nella fase a gironi di UEFA Champions League.

• Il Borussia Dortmund di Henrikh Mkhitaryan è uscito ai quarti di UEFA Champions League 2013/14 contro il Madrid, vincendo 2-0 in casa dopo una sconfitta per 3-0 in Spagna.

• Con la Juventus, Paul Pogba ha eliminato il Real in semifinale di UEFA Champions League 2014/15, prendendo parte all'1-1 del ritorno al Bernabéu.

• Compagni di nazionale:
David de Gea, Ander Herrera, Juan Mata e Isco, Sergio Ramos, Dani Carvajal, Nacho (Spagna)
Paul Pogba e Raphäel Varane (Francia)

In alto