Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Man Utd soffre ma sorride: è finale

Pubblicato: Giovedì, 11 maggio 2017, 22.24CET
Dopo il successo contro il Celta Vigo in Spagna, gli inglesi non vanno oltre l'1-1 all'Old Trafford ma staccano il pass per Stoccolma, dove affronteranno l'Ajax: Fellaini porta in vantaggio la squadra di Mourinho, Roncaglia pareggia.
Il Man Utd soffre ma sorride: è finale
Marouane Fellaini (Manchester United) ©Getty Images

Statistiche partite

Man. UnitedCelta

Gol segnati1
 
1
Possesso (%)39
 
61
Tiri totali10
 
17
in porta4
 
6
fuori3
 
8
Bloccati3
 
3
sui legni0
 
0
Calci d'angolo4
 
8
Fuorigioco4
 
1
Cartellini gialli2
 
3
Cartellini rossi1
 
1
Falli commessi19
 
19
Falli subiti19
 
19

Classifiche

Pubblicato: Giovedì, 11 maggio 2017, 22.24CET

Il Man Utd soffre ma sorride: è finale

Dopo il successo contro il Celta Vigo in Spagna, gli inglesi non vanno oltre l'1-1 all'Old Trafford ma staccano il pass per Stoccolma, dove affronteranno l'Ajax: Fellaini porta in vantaggio la squadra di Mourinho, Roncaglia pareggia.

Il Manchester United non va oltre il pareggio casalingo contro il Celta Vigo, ma si qualifica comunque per la finale di UEFA Europa League. I Red Devils, dopo l’1-0 conquistato in Spagna, devono accontentarsi di un 1-1 davanti ai loro tifosi, con Facundo Roncaglia che risponde nel finale al gol nel primo tempo di Marouane Fellaini.

Il 24 maggio, alla Friends Arena di Solna, la squadra di José Mourinho se la vedrà dunque con l’Ajax per conquistare l'unico trofeo UEFA che le manca in bacheca. Contro i galiziani di Eduardo Berizzo, il Manchester United non è riuscito a centrare la settima vittoria stagionale europea su sette partite giocate all’Old Trafford, ma ha confermato la buona tradizione contro le squadre spagnole. Il Celta, alla prima semifinale europea, è uscito a testa altissima contro un avversario sulla carta superiore. 

Il Celta parte con coraggio e dopo pochi minuti Iago Aspas saggia i riflessi di Sergio Romero, portiere di coppa del Manchester United: l’ex giocatore della Sampdoria è pronto e alza sopra la traversa il sinistro dell’attaccante avversario. I Red Devils rispondono con Marcus Rashford, match-winner dell’andata servito alla grande da Paul Pogba: il destro del giovane inglese termina a lato.

Al 17’ la squadra di Mourinho passa. Il cross di Rashford premia l’inserimento di Fellaini, che di testa batte Sergio Álvarez: 1-0, per il belga è il primo gol in questa edizione della UEFA Europa League. Lo United insiste, Jesse Lingard mette in moto Henrikh Mkhitaryan ma l’armeno spedisce alto. Romero, dalla parte opposta, si dimostra molto attento e sventa anche il tentativo del cileno Pablo Hernández.

Ci provano ancora Pogba da una parte e il danese Pione Sisto da quella opposta, mentre a tre minuti dall’intervallo la formazione di Eduardo Berizzo va vicinissima al pareggio: cross di Sisto e incornata da due passi di Daniel Wass che termina di poco a lato. Nella ripresa i galiziani si presentano con Jozabed al posto di Wass, gli spagnolo attaccano ma devono sempre fare i conti con Romero, bravo anche su Hugo Mallo.

Il Manchester allenta la pressione con il bolide di Mkhitaryan, sventato da Sergio Álvarez, mentre il tiro di Iago Aspas non impensierisce la retroguardia dei Red Devils. La chance migliore ce l’ha lo svedese John Guidetti, servito da Sisto, ma l’ex Manchester City non trova lo specchio della porta avversaria. La risposta dei ragazzi di Mourinho è affidata a Rashford, che salta tutti ma trova l’opposizione del portiere degli spagnoli.

Berizzo aumenta la trazione offensiva, inserendo Théo Bongonda al posto di Nemanja Radoja, ma deve ringraziare Sergio Álvarez, attento sul sinistro di Fellaini sul primo palo. I galiziani cercano il gol che riaprirebbe partita e qualificazione, ma prima Jozabed e poi Guidetti falliscono una buona chance. Entra Michael Carrick per Mkhitaryan, mentre Sisto viene rimpiazzato da Claudio Beauvue.

A cinque minuti dalla fine il Celta pareggia. Angolo di Bongonda e stacco vincente di Facundo Roncaglia, ex Fiorentina, che insacca sul secondo palo. Il finale è incandescente, perché Eric Bailly e lo stesso Roncaglia - protagonisti di una rissa - sono espulsi. Vengono concessi sei minuti di recupero, Ander Herrera segna ma il gol è annullato per offside. L’ultimo brivido lo crea il Celta, ma il Manchester United porta a casa un pareggio che vale la qualificazione alla finale.

Ultimo aggiornamento: 12/05/17 0.12CET

Informazioni collegate

Profili squadre
  • SSI Err
  • SSI Err
Partita collegata
  • SSI Err

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2017/matches/round=2000796/match=2019701/postmatch/report/index.html#il+man+utd+soffre+sorride+finale

Formazioni

man. united

Man. United

celta

Celta

20
RomeroSergio Romero (PO)
1
Sergio ÁlvarezSergio Álvarez (PO)
3
BaillyEric Bailly
Red Card88
2
MalloMallo (C)
6
PogbaPaul Pogba
6
RadojaNemanja Radoja
Substitution68
14
LingardJesse Lingard
Substitution86
8
HernándezPablo Hernández
Yellow Card87
17
BlindDaley Blind
Yellow Card32
9
GuidettiJohn Guidetti
19
RashfordMarcus Rashford
Substitution89
10
AspasIago Aspas
Yellow Card66
21
Ander HerreraAnder Herrera
Yellow Card81
11
SistoPione Sisto
Substitution80
22
MkhitaryanHenrikh Mkhitaryan
Substitution77
18
WassDaniel Wass
Substitution46
25
A. ValenciaAntonio Valencia (C)
19
JonnyJonny
27
FellainiMarouane Fellaini
Goal17
22
CabralGustavo Cabral
Yellow Card90+2
36
DarmianMatteo Darmian
24
RoncagliaFacundo Roncaglia
Goal85
Red Card88

sostituti

1
De GeaDavid de Gea (PO)
27
VillarIvan Villar (PO)
4
JonesPhil Jones
3
FontàsAndreu Fontàs
8
Juan MataJuan Mata
5
DíazMarcelo Díaz
10
RooneyWayne Rooney
Substitution86
7
BongondaThéo Bongonda
Substitution68
11
MartialAnthony Martial
12
BeauvueClaudio Beauvue
Substitution80
12
SmallingChris Smalling
Substitution89
16
JozabedJozabed
Substitution46
16
CarrickMichael Carrick
Substitution77
20
Sergi GómezSergi Gómez

Allenatore

José Mourinho (POR) Eduardo Berizzo (ARG)

Arbitro

Ovidiu Haţegan (ROU)

Assistenti

Octavian Șovre (ROU), Sebastian Gheorghe (ROU)

Quarto arbitro

Radu Ghinguleac (ROU)

Assistenti arbitrali aggiunti

Radu Petrescu (ROU), Sebastian Colţescu (ROU)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione