Il sito ufficiale del calcio europeo

Impresa Juve, Berlino ti aspetta

Pubblicato: Mercoledì, 13 maggio 2015, 23.31CET
Real Madrid CF - Juventus 1-1 (and. 1-2)
Un gol di Morata nella ripresa permette alla Juve di eliminare i campioni in carica, passati in vantaggio con Ronaldo. Bianconeri in finale!
di Paolo Menicucci
Impresa Juve, Berlino ti aspetta
Álvaro Morata (Juventus) ©Getty Images

Statistiche partite

Real MadridJuventus

Gol segnati1
 
1
Possesso (%)54
 
46
Tiri totali22
 
8
in porta5
 
4
fuori14
 
3
Bloccati3
 
1
sui legni0
 
0
Calci d'angolo8
 
6
Fuorigioco0
5
Cartellini gialli2
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi11
 
7
Falli subiti7
 
9
Passaggi506
 
432
riusciti459
 
368

Classifiche

 
Pubblicato: Mercoledì, 13 maggio 2015, 23.31CET

Impresa Juve, Berlino ti aspetta

Real Madrid CF - Juventus 1-1 (and. 1-2)
Un gol di Morata nella ripresa permette alla Juve di eliminare i campioni in carica, passati in vantaggio con Ronaldo. Bianconeri in finale!

La Juventus torna in finale 12 anni dopo l'ultima grazie al pari in casa del Real Madrid
Cristiano Ronaldo porta in vantaggio il Real su rigore nel primo tempo
Álvaro Morata pareggia con il più classico dei gol dell'ex al 57'
Neanche il Real riesce così a difendere il titolo della UEFA Champions League
La finale si giocherà all'Olympiastadion di Berlino il 6 giugno

La Juventus non si ferma. Saranno i Bianconeri a giocarsi la finale di UEFA Champions League contro l'FC Barcelona grazie a un gol di Álvaro Morata che elimina i campioni in carica del Real Madrid CF.

La squadra di Carlo Ancelotti va in vantaggio nel primo tempo grazie a un rigore di Cristiano Ronaldo, ma il classico gol dell'ex nella ripresa permette alla Juventus di centrare una finale che solo qualche mese sembrava impossibile solo sperare.

La prima grande occasione è per il rientrante Karim Benzema. Il centravanti francese controlla bene in area, salta Stephan Lichtsteiner ma calcia alle stelle da ottima posizione. La Juve, però, cerca di tenere alto il baricentro e di non farsi schiacciare.

Cristiano Ronaldo mette paura a Gianluigi Buffon con un calcio di punizione leggermente deviato dalla barriera, mentre Arturo Vidal scalda le mani di Iker Casillas con un rasoterra velenoso dal limite. La pressione del Real sale col passare dei minuti e l'atmosfera del Santiago Bernabéu diventa incandescente: Buffon si oppone alla grande alla bordata di Gareth Bale dalla distanza.

Accantonata la soluzione Sergio Ramos a centrocampo, il Real manovra meglio con Isco a centrocampo e al 23' sblocca il risultato. Cristiano Ronaldo trova James Rodríguez in area, il colombiano va a contatto con Giorgio Chiellini che lo fa cadere con un intervento tanto ingenuo quanto scomposto. Ronaldo va sul dischetto e porta in vantaggio i padroni di casa.

La Juve prova subito a reagire ma rischia grosso quando il Real riparte in contropiede: Ronaldo entra in area, salta netto Lichtsteiner ma invece di tirare dal limite dell'area piccola tenta il cross verso il secondo palo permettendo il recupero ai difensori bianconeri. A cinque minuti dall'intervallo ancora Ronaldo aggancia un gran pallone, ma il suo suo sinistro potente trova solo l'esterno della rete. Poi è Benzema ad impegnare Buffon a terra sul primo palo. Si va al riposo con il Real in vantaggio per 1-0.

Claudio Marchisio va vicino al pari con un gran tiro da fuori che sfiora il palo alla destra di Casillas. Gli uomini di Massimiliano Allegri sprecano qualche buona occasione sbagliando l'ultimo passaggio nei pressi dell'area di rigore avversaria ma capendo di poter far male al Real. E al 57' Morata pareggia. Sponda aerea di Pogba, l'ex attaccante del Real Madrid controlla di petto in area e batte Casillas di sinistro.

Il Real si riversa subito in avanti e sfiora il gol con Bale al termine di una splendida azione corale a sinistra che coinvolge Rodríguez e Marcelo. Il gallese non trova però la porta sul centro del terzino sinistro brasiliano. Poi è Rodríguez a sfiorare la traversa con un bel tiro dal limite.

Marchisio ha l'occasione per chiuderla a tu per tu con Casillas sul passaggio filtrante di Vidal, ma il portiere spagnolo sventa sul rasoterra del centrocampista bianconero. Dall'altra parte Bale manda alto di testa da due metri sul perfetto cross di Ronaldo dalla sinistra.

Allegri inserisce Andrea Barzagli e toglie Andrea Pirlo passando al 3-5-2 per gli ultimi 12 minuti. Poi è Fernando Llorente a prendere il posto di Morata e proprio il centravanti basco serve a Pogba un pallone d'oro. Casillas si oppone al tiro a botta sicura del centrocampista che stremato lascia il posto a Roberto Pereyra.

I quattro minuti di recupero sembrano non passare mai per gli uomini di Allegri, ma il Real non ne ha più. A 12 anni di distanza, la Juventus torna a giocarsi una finale di UEFA Champions League. Un'impresa.

©AFP/Getty Images

Arturo Vidal cerca di superare Cristiano Ronaldo

©AFP/Getty Images

Karim Benzema dopo un'occasione fallita

©AFP/Getty Images

Cristiano Ronaldo calcia una punizione

©AFP/Getty Images

Cristiano Ronaldo trasforma il rigore al 24'

©AFP/Getty Images

Cristiano Ronaldo festeggia con Sergio Ramos

©AFP/Getty Images

Cristiano Ronaldo dopo un'altra occasione svanita

©AFP/Getty Images

Cristiano Ronaldo braccato da Stephan Lichtsteiner

Ultimo aggiornamento: 27/07/16 15.54CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2015/matches/round=2000551/match=2014430/postmatch/report/index.html#impresa+juve+berlino

Formazioni

real madrid

Real Madrid

juventus

Juventus

1
CasillasIker Casillas (PO) (C)
1
BuffonGianluigi Buffon (PO) (C)
2
VaraneRaphaël Varane
3
ChielliniGiorgio Chiellini
4
RamosSergio Ramos
6
PogbaPaul Pogba
Substitution89
7
RonaldoCristiano Ronaldo
Goal23
8
MarchisioClaudio Marchisio
8
KroosToni Kroos
9
MorataÁlvaro Morata
Goal57
Substitution84
9
BenzemaKarim Benzema
Substitution67
10
TévezCarlos Tévez
Yellow Card69
10
James RodríguezJames Rodríguez
Yellow Card44
19
BonucciLeonardo Bonucci
11
BaleGareth Bale
21
PirloAndrea Pirlo
Substitution79
12
MarceloMarcelo
23
VidalArturo Vidal
15
CarvajalDani Carvajal
26
LichtsteinerStephan Lichtsteiner
Yellow Card76
23
IscoIsco
Yellow Card32
33
EvraPatrice Evra

sostituti

13
NavasKeylor Navas (PO)
30
StorariMarco Storari (PO)
3
PepePepe
11
ComanKingsley Coman
5
Fábio CoentrãoFábio Coentrão
14
LlorenteFernando Llorente
Substitution84
14
HernándezJavier Hernández
Substitution67
15
BarzagliAndrea Barzagli
Substitution79
17
ArbeloaÁlvaro Arbeloa
20
PadoinSimone Padoin
20
JeséJesé
27
SturaroStefano Sturaro
24
IllarramendiAsier Illarramendi
37
PereyraRoberto Pereyra
Substitution89

Allenatore

Carlo Ancelotti (ITA) Massimiliano Allegri (ITA)

Arbitro

Jonas Eriksson (SWE)

Assistenti

Mathias Klasenius (SWE), Daniel Wärnmark (SWE)

Quarto arbitro

Daniel Gustavsson (SWE)

Assistenti arbitrali aggiunti

Martin Strömbergsson (SWE), Markus Strömbergsson (SWE)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione