UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Belgio - Polonia 6-1: i diavoli rossi fanno i diavoli

I padroni di casa ribaltano l'incontro con cinque gol nel secondo tempo e conquistano i primi punti in Nations League.

Eden Hazard e Kevin De Bruyne esultano dopo un gol contro la Polonia
Eden Hazard e Kevin De Bruyne esultano dopo un gol contro la Polonia

Il Belgio risponde alla sconfitta contro i Paesi Bassi nella prima giornata di UEFA Nations League con un 6-1 in rimonta sulla Polonia.

I momenti chiave

28' Lewandowski porta in vantaggio la Polonia
42'
Witsel pareggia per il Belgio
59'
De Bruyne porta il risultato sul 2-1 per i padroni di casa
73'
I belgi dilagano con un rasoterra di Trossard
80'
Il giocatore del Brighton firma il secondo gol personale
83'
Dendoncker segna dalla distanza
90'
Openda firma il suo primo gol in nazionale

La partita in breve: dominio belga nella ripresa

La Bologna esulta dopo il gol di Robert Lewandowski
La Bologna esulta dopo il gol di Robert Lewandowski

Il Belgio parte bene e, dopo aver colpito un palo con Michy Batshuayi, si vede annullare un gol nei primi cinque minuti. La Polonia risponde con pazienza e si avvicina sempre di più al gol: lo trova al 28', quando Robert Lewandowski controlla e segna con una conclusione in controbalzo.

Dopo neanche un quarto d'ora, però, i padroni di casa pareggiano. Su un intelligente assist di Timothy Castagne, Axel Witsel trova la rete e manda tutti al riposo sull'1-1.

Nella ripresa il Belgio inizia a dominare e passa meritatamente in vantaggio. Eden Hazard accelera e serve Kevin De Bruyne, che insacca a girare da appena dentro l'area.

Quindi, il subentrato Leandro Trossard segna due gol, il secondo dei quali con un tiro a girare dalla distanza, mentre Leander Dendoncker e Loïs Openda (primo gol in nazionale) arrotondano il punteggio.

La partita minuto per minuto: Belgio - Polonia x-x

Il Belgio a Bruxelles
Il Belgio a Bruxelles

Formazioni

Belgio: Mignolet; Dendoncker, Alderweireld, Vertonghen; Castagne (T. Hazard 84'), Tielemans, Witsel (Faes 84'), Carrasco; De Bruyne (De Ketelaere 75'), Batshuayi (Openda 84'), E. Hazard (Trossard 66')

Polonia: Drągowski; Gumny, Glik, Bednarek, Puchacz (Bereszyński 46'); Żurkowski, Krychowiak (Szymański 46'); Kamiński, Zieliński (Zalewski 81'), Szymański (Cash 66'); Lewandowski (Buksa 69').

Cosa succede dopo la fase a gironi di UEFA Nations League?

Le quattro vincitrici dei gironi della Lega A raggiungono le finals a eliminazione diretta, che in linea di principio saranno ospitate da una delle nazioni qualificate. Le semifinali si giocheranno il 14 e 15 giugno 2023, mentre le finali per il primo e il terzo posto si disputeranno il 18 giugno.

Le quarte classificate nei gironi della Lega A retrocederanno in Lega B per l'edizione 2024/25.