Cos'è la UEFA Nations League?

La nuova competizione UEFA per squadre nazionali è giunta alla sua seconda edizione: ecco tutto ciò che c'è da sapere.

Cos'è la UEFA Nations League?
©Getty Images

La UEFA Nations League è una competizione per squadre nazionali che sostituisce le amichevoli con partite ufficiali, consentendo alle squadre di affrontare avversarie di pari valore. Le quattro vincitrici dei gironi della Lega A si qualificheranno per le Finali della UEFA Nations League, che si disputeranno nel giugno 2021, mentre per le restanti nazionali ci saranno promozioni e retrocessioni per cui giocare.

Come funziona?

Le 55 nazionali europee sono state suddivise in quattro leghe in base al Coefficiente nel ranking UEFA per Nazionali a seguito dell'edizione inaugurale della UEFA Nations League, disputatasi nel 2018/19. Una nuova suddivisione in leghe è stata introdotta dopo la prima edizione: le Leghe A, B e C saranno formate da 16 squadre, mentre la Lega D sarà formata da sette squadre.

Le vincitrici dei gironi delle Leghe B, C e D ottengono la promozione. Le ultime classificate nei gironi delle Leghe A e B retrocedono. Due squadre della Lega C retrocedono in Lega D per la terza edizione del torneo nel 2022/23. Queste due squadre vengono determinate dagli spareggi (in casa e in trasferta) che si disputano tra le quattro quarte classificate dei gironi della Lega C. 

A chi verrà assegnato il trofeo?

La storia del trofeo della UEFA Nations League
La storia del trofeo della UEFA Nations League

Le quattro vincitrici dei gironi della Lega A accedono alle fasi finali della UEFA Nations League, in programma nel giugno 2021. Il torneo ad eliminazione diretta verrà ospitato da una delle quattro finaliste.

In alto