UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO Under 21: guida alle squadre dei quarti di finale

Olanda-Francia, Danimarca-Germania, Spagna-Croazia e Portogallo-Italia nei quarti del 31 maggio.

Otto squadre si sono qualificate dalla fase a gironi
Otto squadre si sono qualificate dalla fase a gironi Getty Images

Olanda, Francia, Danimarca, Germania, i campioni in carica della Spagna, Croazia, Portogallo e Italia torneranno in Ungheria e Slovenia il 31 maggio dopo essersi qualificati ai quarti di finale dei Campionati Europei UEFA Under 21 al termine della fase a gironi.

Le squadre provenienti dai gironi disputati in Ungheria (A e C) occuperanno la metà superiore del tabellone e giocheranno a Székesfehérvár e Budapest, mentre le altre quattro torneranno in Slovenia per giocare a Maribor e Lubiana. Le semifinali sono in programma il 3 giugno, tre giorni dopo i quarti, mentre la finale si giocherà tre giorni dopo a Lubiana.

Sfide a eliminazione diretta

Lunedì 31 maggio: quarti di finale
Olanda - Francia (Budapest, 18:00 CET)
Spagna - Croazia (Maribor, 18:00 CET)
Portogallo - Italia (Lubiana, 21:00 CET)
Danimarca - Germania (Székesfehérvár, 21:00 CET)

Giovedì 3 giugno: semifinali
SF1: Olanda/Francia - Danimarca/Germania (Székesfehérvár, 21:00 CET)
SF2: Spagna/Croazia - Portogallo/Italia (Maribor, 18:00 CET)

Domenica 6 giugno: finale
Vincente SF1 - Vincente SF2 (Lubiana, 21:00 CET)

  • Orari da confermare

OLANDA - FRANCIA

  • Nel 2006 l'Olanda ha battuto la Francia 3-2 ai supplementari raggiungendo per la prima volta la finale.

Olanda

Gruppo A campione: Romania P1-1 (Budapest), Germania P1-1 (Székesfehérvár), Ungheria V6-1 (Székesfehérvár)
Marcatori: Cody Gakpo (2), Myron Boadu (1), Sven Botman (1), Brian Brobbey (1), Dani de Wit (1), Justin Kluivert (1), Perr Schuurs (1)
Miglior piazzamento a EURO U21: campione (2006, 2007)
EURO U21 precedente: 2013 (semifinale)

Allenatore: Erwin van de Looi
Ex allenatore di Groningen e Willem II, ha sostituito Art Langeler nel 2018.

Stella della fase a gironi: Cody Gakpo
L'esterno del PSV ha segnato due gol e ne ha ispirati due nella vittoria contro l'Ungheria che ha suggellato il primo posto nel girone.

Lo sapevi?
L'Olanda ha raggiunto la finale del 2007 battendo l'Inghilterra ai rigori dopo 32 tiri.

Francia

Seconda Gruppo C: Danimarca S0-1 (Szombathely), Russia V2-0 (Szombathely), Islanda V2-0 (Győr)
Migliori marcatori: Odsonne Édouard (2), Mattéo Guendouzi (1), Jonathan Ikoné (1)
Miglior piazzamento EURO U21: campione (1988)
Ultimo EURO U21: 2019 (semifinale)

Allenatore: Sylvain Ripoll
Bandiera del Lorient, squadra che ha in seguito allenato, Ripoll è il Ct dell'U21 dal 2017.

Stella della fase a gironi: Odsonne Édouard
L'attaccante ha segnato otto gol nell'EURO U17 vinto nel 2015 dalla Francia, non ha perso il tocco magico nelle fasi finali.

Lo sapevi?
La partecipazione alla fase finale del 2019 è stata la prima della Francia dal 2006.

DANIMARCA - GERMANIA

  • La Germania ha battuto la Danimarca nella fase a gironi del 2015, 2017 e 2019, segnando tre gol ogni volta.

Danimarca 

Prima Gruppo C: Francia V1-0 (Szombathely), Islanda V2-0 (Győr), Russia V3-0 (Szombathely)
Migliori marcatori
: Anders Dreyer (2), Mads Bech (1), Jacob Bruun Larsen (1), Carlo Holse (1), Gustav Isaksen (1)
Miglior piazzamento EURO U21: semifinale (1992, 2015)
Ultimo EURO U21: 2019 (fase a gironi)

Allenatore: Albert Capellas
L'ex coordinatore delle giovanili del Barcellona al La Masia è stato nominato allenatore dell'U21 nel 2019.

Stella della fase a gironi: Jacob Bruun Larsen
L'esterno dell'Hoffenheim è stato già convocato dalla nazionale maggiore; miglior assistman delle qualificazioni, ha mantenuto gli stessi standard in Ungheria.

Lo sapevi?
La Danimarca nel 2019 è uscita dalla fase a gironi nonostante due vittorie in tre partite.

Germania

Highlights: Ungheria - Germania 0-3
Highlights: Ungheria - Germania 0-3

Seconda Gruppo A: Ungheria V3-0 (Székesfehérvár), Olanda P1-1 (Székesfehérvár), Romania P0-0 (Budapest)
Marcatori
: Bote Baku (2), Lukas Nmecha (2)
Miglior piazzamento a EURO U21: campione (2009, 2017)
EURO U21 precedente: 2019 (vicecampione)

Allenatore: Stefan Kuntz
Vincitore di EURO '96 con la Germania, Kuntz guida l'Under 21 dal 2016.

Stella della fase a gironi: Ridle Baku
Il centrocampista prende il nome da Karl-Heinz Riedle ed è già stato convocato in nazionale maggiore dopo le buone prestazioni con il Wolfsburg.

Lo sapevi?
Cinque giocatori che hanno vinto l'Europeo Under 21 del 2009 hanno giocato titolari nella finale di Coppa del Mondo FIFA 2014 contro l'Argentina.

SPAGNA - CROAZIA

  • Si sono affrontati una sola volta in una fase finale pareggiando 0-0 nella fase a gironi del 2000.

Spagna (campione in carica)

Highlights: Slovenia - Spagna 0-3
Highlights: Slovenia - Spagna 0-3

Vincitrice Gruppo B: Slovenia V3-0 (Maribor), Italia P0-0 (Maribor), Repubblica Ceca V2-0 (Celje)
Marcatori
: Dani Gómez (2), Juan Miranda (1), Javi Puado (1), Gonzalo Villar (1)
Miglior piazzamento a EURO U21: campione (1986, 1998, 2011, 2013, 2019)
EURO U21 precedente: 2019 (campione)

Allenatore: Luis de la Fuente
È stato nominato Ct dell'Under 21 nel 2018 e ha vinto il titolo europeo nel 2019.

Stella della fase a gironi: Gonzalo Villar
Il centrocampista sta accumulando minutaggio ed esperienza con la Roma e dà consistenza alla nazionale.

Lo sapevi?
La Spagna ha difeso il titolo nel 2013.

Croazia

Seconda Gruppo D: Portogallo S0-1 (Koper-Capodistria), Svizzera V3-2 (Koper-Capodistria), Inghilterra S1-2 (Koper-Capodistria)
Migliori marcatori: Domagoj Bradarić (1), Luka Ivanušec (1), Nikola Moro (1), Dario Vizinger (1)
Miglior piazzamento EURO U21: fase a gironi (2000, 2004, 2019)
Ultimo EURO U21: 2019 (fase a gironi)

Allenatore: Igor Bišćan
L'ex centrocampista difensivo di Liverpool e Dinamo Zagreb, ha preso le redini dell'U21 nel 2019 dopo aver ben figurato come allenatore a livello di club.

Stella della fase a gironi: Domagoj Bradarić
Il difensore del LOSC Lille ha segnato uno straordinario gol nei supplementari contro l'Inghilterra qualificando la Croazia in modo rocambolesco.

Lo sapevi?
La vittoria contro la Svizzera, dopo essere passati in vantaggio per 3-0 prima di subire due gol sul finale, è stata la prima della Croazia in una fase finale U21.

PORTOGALLO - ITALIA

  • Le due squadre si sono affrontate nei quarti di finale del 1996 con la formula andata/ritorno; in quell'occasione l'Italia ha vinto 2-0 in casa dopo avere perso l'andata per 1-0 in trasferta.

Portogallo

Prima Gruppo D: Croazia V1-0 (Koper-Capodistria), Inghilterra V2-0 (Lubiana), Svizzera V3-0 (Lubiana)
Migliori marcatori
: Francisco Trincão (2), Dani Carvalho (1), Francisco Conceição (1), Dany Mota (1), Diogo Queirós (1)
Miglior piazzamento EURO U21: vice campione (1994, 2015)
Ultimo EURO U21: 2017 (fase a gironi)

Allenatore: Rui Jorge
L'ex terzino del portogallo nonché sette volte vincitore del campionato portoghese, è sulla panchina dell'U21 dal 2010.

Stella della fase a gironi: Vitinha
Prestazioni di altissimo livello per il centrocampista del Porto, che adesso sta trovando anche continuità in Inghilterra in prestito al Wolves.

Lo sapevi?
Tre calciatori della squadra battuta ai rigori dalla Svezia nella finale del 2015 sono partiti titolari nella finale di UEFA EUEO 2016 di 12 mesi dopo: Raphaël Guerreiro, João Mário e William Carvalho.

Italia

Highlights: Italia - Slovenia 4-0 (2 min)
Highlights: Italia - Slovenia 4-0 (2 min)

Seconda Gruppo B: Repubblica Ceca P1-1 (Celje), Spagna P0-0 (Maribor), Slovenia V4-0 (Maribor)
Marcatori: Patrick Cutrone (2), Giulio Maggiore (1), Giacomo Raspadori (1), Gianluca Scamacca (1)
Miglior piazzamento a EURO U21: campione (1992, 1994, 1996, 2000, 2004)
EURO U21 precedente: 2019 (fase a gironi)

Allenatore: Paolo Nicolato
Allenatore esperto, ha lavorato per molti anni al Chievo e ha ottenuto il secondo posto a EURO Under 19 del 2018.

Stella della fase a gironi: Patrick Cutrone
L'ex attaccante del Milan vanta già una certa esperienza e ha giocato in nazionale maggiore nel 2018.

Lo sapevi?
L'Italia è stata la prima squadra ad arrivare a cinque titoli Under 21 (impresa poi eguagliata dalla Spagna) in soli sette tornei, tra il 1992 e il 2004.