UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Percorso Campioni nazionali di UEFA Youth League: AZ, Basel, Mainz, Midtjylland, Nantes, Olympiacos, Partizan, Žilina avanti

L'AZ Alkmaar, il Basilea, il Mainz, il Midtjylland, il Nantes, l'Olympiacos, il Partizan e lo Zilina sono agli spareggi.

L'Olympiacos festeggia il gol contro il Gabala
L'Olympiacos festeggia il gol contro il Gabala Eurokinissi Sports

AZ Alkmaar, Basilea, Mainz, Midtjylland, Nantes, Olympiacos, Partizan e Žilina hanno superato il turno dopo il percorso dei campioni nazionali della UEFA Youth League.

Il percorso vedeva in gara i campioni nazionali giovanili delle 32 federazioni più in alto nel ranking, le cui squadre maggiori non si sono qualificate per la fase a gironi della UEFA Champions League (e quindi non sono nella fase a gironi del percorso Champions League del torneo). Le partite si sono giocate in due turni con gare in casa e in trasferta.

Il Nantes è stata la prima squadra a qualificarsi dopo aver vinto 4-3 in casa dell'HJK Helsinki ai rigori. La squadra finlandese aveva vinto 1-0 nei 90 minuti, ribaltando la sconfitta con lo stesso risultato nella gara d'andata, davanti a un pubblico record di 12.450 spettatori allo Stade de la Beaujoire.

L'AZ Alkmaar – che la scorsa stagione è diventato il secondo club a vincere partendo da questo percorso – li hanno seguiti martedì, con molti dei campioni della stagione 2022/23 coinvolti nella vittoria per 2-0 e 6-3 complessivo contro il Molde. Il Partizan, esordiente nella UEFA Youth League, ha vinto 5-2 ribaltando il 2-0 dell'andata contro lo Sheriff Tiraspol, che ha segnato due gol nel finale a Belgrado.

Mercoledì, il Midtjylland ha superato questo percorso per la sesta volta, un record, vincendo complessivamente per 4-1 contro il Ruh Lviv, che un anno fa raggiunse i quarti del percorso dei campioni nazionali. Tuttavia, la vittoria esterna per 1-0 del Ruh nella gara di ritorno è stata la prima sconfitta del Midtjylland in 12 partite casalinghe del percorso Campioni nazionali, e solo la seconda in 24 complessive.

Il Basel ha messo fine alle speranze della Dinamo Zagabria, l'Olympiacos ha portato a casa una vittoria contro il Gabala. Lo Žilina ha battuto lo Sparta Praha per 4-2 ai rigori dopo un'emozionante gara di ritorno terminata 4-4 e un risultato complessivo di 6-6, e con la formazione slovacca che ha pareggiato nei minuti di recupero.

Sempre mercoledì il Mainz ha pareggiato 1-1 contro la Dinamo Minsk, esordiente nella competizione; il ritorno è previsto per domenica.

Le otto vincitrici del secondo turno del percorso Campioni nazionali ospiteranno le otto seconde classificate dei gironi del percorso Champions League negli spareggi di febbraio; il sorteggio sarà il 19 dicemmbre. Le otto vincitrici degli spareggi raggiungeranno le otto vincitrici dei gironi negli ottavi di finale, che da lì in poi prevedono una fase a eliminazione diretta con gare uniche fino ad arrivare alle Final Four di aprile.

Partite

Risultati del secondo turno

Gare di ritorno

Mercoledì 22 novembre
HJK Helsinki - Nantes 1-0 (tot: 1-1: il Nantes ha vinto per 4-3 ai rigori)

Martedì 28 novembre
AZ Alkmaar - Molde 2-0 (tot. 6-3)
Partizan - Sheriff Tiraspol 5-2 (tot. 5-4)

Mercoledì 29 novembre
Midtjylland - Ruh Lviv 0-1 (tot. 4-1)
Dinamo Zagreb - Basel 0-0 (tot. 0-2)
Olympiacos - Gabala 4-0 (tot. 7-0)
Žilina - Sparta Praha 4-4 (tot. 6-6, lo Žilina ha vinto per 4-2 ai rigori)

Domenica 3 dicembre
Dinamo Minsk - Mainz 1-2 (tot 2-3)

Gare d'andata

Mercoledì 29 novembre
Mainz - Dinamo Minsk 1-1

Mercoledì 8 novembre
Sparta Praha - Žilina 2-2 
Gabala - Olympiacos 0-3 
Sheriff Tiraspol - Partizan 2-0 
Ruh Lviv - Midtjylland 0-4 
Nantes - HJK Helsinki 1-0 
Basel - Dinamo Zagreb 2-0 

Martedì 7 novembre
Molde - AZ Alkmaar 3-4

I giocatori di Gabala e Olympiacos  prima della gara d'andata
I giocatori di Gabala e Olympiacos prima della gara d'andata

• L'AZ Alkmaar ha vinto il suo primo titolo la scorsa stagione, battendo l'Hajduk Spalato, quando per la prima volta la finale è stata disputata tra due squadre provenienti dal percorso campioni nazionali (anche se il Salisburgo aveva precedentemente vinto il titolo da questo percorso nel 2016/17).

• Come l'AZ, anche il Ruh Lviv ha affrontato questo percorso nella scorsa stagione, arrivando ai quarti di finale dopo aver eliminato Galatasaray e Inter.

• Il Midtjylland ha superato questo percorso per ben cinque volte (record), arrivando due volte fino ai quarti di finale.

• La Dinamo Zagabria ha raggiunto i quarti nel 2018/19 (dal percorso campioni) e nel 2019/20.

• Lo Žilina ha raggiunto gli ottavi di finale da questo percorso nel 2021/22. Anche Basilea e Olympiacos hanno raggiunto gli ottavi di finale, ma mai attraverso questo percorso.

• Dinamo Minsk, Mainz e Partizan proseguono la loro stagione d'esordio in UEFA Youth League.

Risultati primo turno

Il Mainz ha vinto la sua prima partita in assoluto in Youth League contro il Maribor
Il Mainz ha vinto la sua prima partita in assoluto in Youth League contro il Maribor

Ritorno

Mercoledì 25 ottobre
İstanbul Basaksehir - Dinamo Zagreb 1-3 (tot. 2-5)
Midtjylland - Famalicão 0-0 (tot. 2-2, Midtjylland vince 7-6 dcr)
Sheriff Tiraspol - Turan Turkistan 5-0 (tot. 6-0)
Puskás Akadémia - Gabala 0-1 (tot. 1-2)
Sarajavo - Ruh Lviv 1-3 (tot. 2-4)
Žilina - Pafos 5-0 (tot. 6-0)
Nantes - Lech Poznań 0-0 (tot. 1-1, Nantes vince 4-2 dcr)
Klaipėda - AZ Alkmaar 0-2 (tot. 0-14)
HJK Helsinki - Malmö 1-2 (tot. 5-3)
Partizan - Universitatea Craiova 4-0 (tot. 5-0)
Mainz - Maribor 1-1 (tot. 3-1)
Basel - Gent 2-0 (tot. 3-0)
Lecce - Olympiacos 1-3 (tot. 2-6)

Martedì 24 ottobre
Hamilton Academical - Molde 4-2 (tot. 4-5)

Domenica 8 ottobre
Ludogorets - Dinamo Minsk 0-2 (tot. 1-2)

Annullata
Maccabi Haifa - Sparta Praha
- Maccabi Haifa ritirato

L'Olympiacos ha eliminato il Lecce
L'Olympiacos ha eliminato il LecceEurokinissi Sports

Andata

Mercoledì 4 ottobre
Turan Turkistan - Sheriff Tiraspol 0-1
Lech Poznań - Nantes 1-1 
Ruh Lviv - Sarajevo 1-1 
Dinamo Zagreb - İstanbul Basaksehir 2-1 
Gabala - Puskás Akadémia 1-1 
Pafos - Žilina 0-1 
Sparta Praha - Maccabi Haifa 1-1 
Famalicão - Midtjylland 2-2 
Olympiacos - Lecce 3-1 
Dinamo Minsk - Ludogorets 0-1 
Universitatea Craiova - Partizan 0-1 
Maribor - Mainz 0-2 
Malmö - HJK Helsinki 1-4 
Gent - Basel 0-1 

Martedì 3 ottobre
Molde - Hamilton Academical 3-0
AZ Alkmaar - Klaipėda 12-0

Il Basilea ha vinto 1-0 in casa del Gent
Il Basilea ha vinto 1-0 in casa del GentBELGA MAG/AFP via Getty Images

• L'AZ Alkmaar – che la scorsa stagione ha vinto questa competizione – ha iniziato il suo percorso per ripetere l'impresa con una vittoria record per 12-0 contro il Klaipėda.

• Il Midtjylland ha superato il Famalicão ai calci di rigore. La gara di ritorno si è conclusa senza reti dopo che l'andata era finita per 2-2.

• All'andata, l'HJK Helsinki è diventata la prima squadra finlandese a vincere una partita in questo torneo, 4-1 a Malmö. L'HJK è poi passato al turno nonostante la sconfitta per 2-1 al ritorno.

Altre squadre qualificate sono gli esordienti del Partizan, Dinamo Minsk e Magonza (queste ultime due si affronteranno nel secondo turno), la Dinamo Zagabria, due volte arrivata ai quarti di finale e il Ruh Lviv, che è arrivato ai quarti di finale un anno fa e affronterà il Midtjylland nel prossimo turno.

• Dinamo Minsk, Famalicão, Istanbul Başakşehir, Klaipėda, Lecce, Mainz, Pafos, Partizan, Sarajevo, Turan Turkistan e Universitatea Craiova hanno esordito in UEFA Youth League nel primo turno.

• Per Famalicão, Klaipėda, Lecce e Turan è la prima volta che i loro club vengono rappresentati in una competizione UEFA a qualsiasi livello.

Highlights finale 2023: AZ Alkmaar - Hajduk Spalato 5-0

Date fase a eliminazione diretta

Sorteggio spareggi: 19 dicembre, Nyon
Spareggi: 6/7 febbraio
Sorteggio fase a eliminazione diretta (dagli ottavi in poi): 9 febbraio, Nyon
Ottavi di finale: 27/28 febbraio
Quarti di finale: 12/13 marzo
Semifinali: 19 aprile
Finale: 22 aprile