Inghilterra e Svizzera volano alle fasi finali

Inghilterra e Svizzera conquistano un posto alle fasi finali grazie a due memorabili rimonte, mentre la Bielorussia ottiene la promozione.

©AFP/Getty Images

Lega A

Gruppo A2: Svizzera - Belgio 5-2 
La Svizzera ottiene un'incredibile vittoria in rimonta e conquista un posto alle fasi finali della prossima estate. La doppietta di Thorgan Hazard nei primi 17 minuti sembra chiudere il discorso qualificazione, con la Svizzera che ha bisogno di segnare quattro reti. Gli elvetici ne segnano tre prima dell'intervallo con Ricardo Rodríguez su rigore e due volte con Haris Seferović. Gli uomini di Vladimir Petković trovano il quarto gol al 62' con Nico Elvedi, prima della rete della tripletta personale di Seferović.

Gruppo A4: Inghilterra - Croazia 2-1
L'Inghilterra conquista la fase finale dell'edizione inaugurale di UEFA Nations League grazie al successo in rimonta a Wembley contro la Croazia, che retrocede in Lega B. I padroni di casa dominano nella prima frazione di gioco, con Lovre Kalinić che mantiene la propria porta inviolata sui tentativi di Harry Kane e Raheem Sterling. La Croazia passa avanti a inizio ripresa con un tiro deviato di Andrej Kramarić, ma il subentrato Jesse Lingard ed Harry Kane regalano il successo all'Inghilterra nel finale di gara.

Lega B

Gruppo B3: Irlanda del Nord - Austria 1-2  
Valentino Lazaro segna all'ultimo respiro e regala il successo per 2-1 all'Austria in Irlanda del Nord. Dopo un primo tempo chiusosi a reti inviolate, Xaver Schlager porta avanti gli austriaci con una conclusione bassa, ma l'Irlanda pareggia con un tiro deviato di Corry Evans. Quando la gara sembra avviata verso il pari, Marko Arnautović trova Lazaro per il gol vittoria.

Lega C

Gruppo C2: Ungheria - Finlandia 2-0 
L'Ungheria si assicura il secondo posto nel girone grazie alla sconfitta casalinga della Grecia e alla convincente vittoria di Budapest. Ádám Szalai apre le marcature poco prima della mezz'ora e Ádám Nagy raddoppia pochi minuti più tardi con un tiro dalla distanza. Péter Gulácsi salva la porta ungherese due volte su Teemu Pukki sul risultato di 0-0, e nella ripresa gli ospiti non riescono a trovare le reti del pareggio.

Gruppo C2: Grecia - Estonia 0-1 
L'Estonia ottiene la sua vittoria più importante in UEFA Nations League ad Atene. La Grecia domina per tutta la partita, ma non riesce a trovare il modo di superare la difesa estone e va sotto alla mezz'ora di gioco quando Vasilis Lampropoulos manda la palla nella propria porta sul cross basso di Sergei Zenjov. Nonostante un palo di Kostas Fortounis su punizione e altre occasioni, i padroni di casa non riescono a trovare la rete del pareggio.

Lega D

Gruppo D2: San Marino - Bielorussia 0-2 
La Bielorussia conquista la promozione con una convincente prestazione a Serravalle. Gli ospiti dominano nel possesso palla e creano diverse occasioni, due delle quali capitalizzate all'inizio di ciascun tempo da Stanislav Dragun – il suo quinto gol nel girone – e da Anton Saroka. I padroni di casa, che finiscono all'ultimo posto nel loro Gruppo, devono ringraziare il portiere Elia Benedettini, che evita loro un passivo peggio grazie ai salvataggi sui tentativi di Pavel Savitski e Saroka.

Gruppo D2: Moldavia - Lussemburgo  1-1
La vittoria della Bielorussia a San Marino spegne le speranze di promozione di entrambe le squadre, ma Moldavia e Lussemburgo sono comunque protagoniste di una gara vivace e divertente. I padroni di casa dominano il primo tempo e hanno la grande occasione di passare in vantaggio prima dell'intervallo con l'occasione sprecata dal capitano Alexandru Gaţcan. La Moldavia trova il gol del vantaggio nella ripresa con il rigore trasformato da Radu Gînsari, ma Stefano Bensi regala un punto agli ospiti con una potente conclusione a 20 minuti dal termine.

Amichevoli

Spagna - Bosnia ed Erzegovina 1-0

In alto