La Francia rimonta la Germania, Ucraina e Georgia fanno festa

La Francia vince in rimonta e spegne le ambizioni di qualificazione alla fase finale della Germania, mentre Ucraina e Georgia conquistano la promozione.

La Francia rimonta la Germania, Ucraina e Georgia fanno festa
©AFP/Getty Images
  • La rimonta della Francia mette fine alle speranze della Germania
  • L'Ucraina ottiene la promozione alla Lega A dopo la terza vittoria
  • La Georgia conquista la promozione e potenzialmente un posto agli spareggi di EURO 2020
  • Gibilterra ottiene una seconda storica vittoria consecutiva
  • Le classifiche dei gironi; Le sfide di novembre

Lega A

Gruppo A1: Francia - Germania 2-1
La rimonta nel secondo tempo della Francia a Saint-Denis spegne le speranze di qualificazione alla fase finale della Germania. Toni Kroos porta in vantaggio gli ospiti al 14' su calcio di rigore, ma i campioni del mondo riescono a ribaltare il risultato dopo l'intervallo. Antoine Griezmann prima pareggia i conti con un gol di testa, poi a dieci minuti dal termine completa la rimonta su calcio di rigore.

Lega B

Gruppo B1: Ucraina - Repubblica Ceca 1-0 
L'Ucraina centra la promozione grazie al gol nel primo tempo di Ruslan Malinovskyi. Il centrocampista segna il secondo gol in altrettante partite in nazionale con un tiro dalla lunga distanza poco prima dell'intervallo. I padroni di casa devono anche ringraziare le parate di Andriy Pyatov per la vittoria, specialmente su Jakub Jankto, Patrik Schick, David Pavelka e Jaromír Zmrhal.

Gruppo B4: Repubblica d'Irlanda - Galles 0-1
La splendida punizione di Harry Wilson fa la differenza a Dublino, catapultando il Galles in testa al girone. Wayne Hennessey sventa su Cyrus Christie mentre gli uomini di Ryan Giggs non sprecano la loro occasione al 58' con l'attaccante del Derby che batte Darren Randolph dai 20 metri. Il Galles centrerebbe la promozione in caso di vittoria sulla Danimarca in casa al prossimo turno.

Lega C

Gruppo C3: Norvegia - Bulgaria 1-0
La Norvegia scavalca gli ospiti per la migliore differenza reti negli scontri diretti centrando la settima vittoria interna consecutiva all'Ullevaal Stadion. Mohamed Elyounoussi regala il meritato vantaggio ai padroni di casa sul cross di Omar Elabdellaoui poco dopo la mezz'ora. Basta e avanza per la Norvegia per vendicare la recente sconfitta con la Bulgaria.

Gruppo C3: Slovenia - Cipro 1-1 
La rete del pareggio all'82' di Nejc Skubic tiene vive le speranze della Slovenia di evitare la retrocessione in una gara molto combattuta, che ha visto anche tre cartellini rossi. I padroni di casa vanno sotto prima dell'intervallo con il gol di Fotis Papoulis, ma Skubic riesce a ristabilire la parità contro una squadra in dieci uomini. Prima del fischio finale arrivano altre due espulsioni, una per squadra.

Lega D

Gruppo D1: Lettonia - Georgia 0-3
La Georgia si assicura la promozione e almeno un posto agli spareggi di UEFA EURO 2020 grazie alla quarta vittoria nel girone. Al quinto minuto il portiere della Lettonia Andris Vaņins neutralizza il rigore calciato da Valeri Kazaishvili, ma gli ospiti si portano comunque avanti tre minuti dopo con il tiro dalla distanza di Jaba Kankava. Valerian Gvilia raddoppia poco prima della mezz'ora di gioco e Giorgi Chakvetadze sigla al 61' la rete del definitivo 0-3.

Gruppo D1: Kazakistan - Andorra 4-0
Il Kazakistan mette fine alle poche speranze di promozione di Andorra con una netta vittoria. Yerkebulan Seidakhmet apre le marcature di testa, prima del primo gol in UEFA Nations League di Bauyrzhan Turysbekgoal. Nella ripresa, l'autorete di Josep Gomes al 61' mette al sicuro il risultato per i padroni di casa, mentre il subentrato Roman Murtazayev sigla la rete del definitivo 4-0 dopo l'espulsione di Jordi Aláez di Andorra.

Gruppo D4: Armenia - ERJ Macedonia 4-0 
L'ERJ Macedonia inciampia per la prima volta nel girone e interrompe la sua striscia di imbattibilità lunga 10 partite contro una rinnovata Armenia. Le reti dei padroni di casa portano le firme di Marcos Pizzelli, Yura Movsisyan, Gevorg Ghazaryan ed Henrikh Mkhitaryan, ma gli ospiti rimangono comunque in vetta al loro Gruppo con tre punti di vantaggio sugli avversari di serata.

Gruppo D4: Gibilterra - Liechtenstein 2-1 
Dopo aver vinto la prima partita ufficiale sabato, i padroni di casa si ripetono trionfando per la seconda volta in quattro giorni. George Cabrera riesce a riequilibrare il risultato dopo il gol di Salanovic, prima della rete di Joseph Chipolina che decreta un'altra storica vittoria per Gibilterra, la terza del 2018!

Amichevoli

Belgio - Olanda 1-1
Danimarca - Austri 2-0
Svezia - Slovacchia 1-1

In alto