UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Roma - Feyenoord: per chi fare il tifo in finale di UEFA Europa Conference League?

Non hai ancora deciso per chi tifare in finale di Europa Conference League tra Roma e Feyenoord? Ti aiutiamo noi.

Sérgio Oliveira e Lorenzo Pellegrini della Roma,  Jens Toornstra e Cyriel Dessers del Feyenoord
Sérgio Oliveira e Lorenzo Pellegrini della Roma, Jens Toornstra e Cyriel Dessers del Feyenoord

Da 181 squadre di 55 federazioni, ne sono rimaste solo due in corsa per incidere il proprio nome nella prima storica edizione di UEFA Europa Conference League: Roma e Feyenoord.

Se sei un tifoso neutrale e devi ancora scegliere per chi fare il tifo, leggi la nostra guida per farti un'idea.

Guarda gli highlights
Vedi di più
Roma e Feyenoord si affronteranno in finale di Conference League

Quali sono i colori delle due squadre?

Roma: maglia, pantaloncini e calzettoni rosso carminio con bordi dorati
Feyenoord: Maglie a metà rosse e bianche con pantaloncini e calzettoni neri (o maglia e calzettoni grigi con pantaloncini gialli, se indossa la maglia da trasferta).

Quali sono i soprannomi delle due squadre?

Roma: Giallorossi, Lupacchiotti (la lupa è il simbolo di Roma)
Feyenoord: De club van het volk (la squadra del popolo)

Quali nazioni sono rappresentate in squadra?

Roma and Feyenoord scoring stats

Roma: Albania, Armenia, Brasile, Inghilterra, Francia, Gambia, Ghana, Guinea, Italia*, Olanda, Polonia, Portogallo, Senegal, Spagna, Uruguay, Uzbekistan
Feyenoord: Austria, Colombia, Iran, Israele, Italia, Olanda, Nigeria, Norvegia, Romania, Svezia, Turchia

* Marco Senesi è stato convocato dall'Argentina.

Leggi l'anteprima della finale


In breve: perché possono vincere

Roma: Mourinho sa come fare. La Roma è solida e ha qualità.
Feyenoord: imbattuto e col miglior attacco del torneo, il Feyenoord sembra inarrestabile.

Roma's road to the Conference League final

Blasone

Roma: è la prima squadra ad aver raggiunto una semifinale di UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League. I Giallorossi hanno vinto tre Scudetti, nove Coppe Italia, due Supercoppe italiane e una Coppa delle Fiere.

Feyenoord: primo club olandese a vincere la Coppa dei Campioni nel 1970, si è aggiudicato anche due volte la Coppa UEFA e una Coppa Intercontinentale. A livello nazionale ha vinto 15 campionati e 13 coppe d'Olanda.

Chi sono gli osservati speciali?

Roma: Nicola Zalewski
Il giovane nazionale polacco, che ha esordito nel ritorno della semifinale di UEFA Europa League 2020/21 contro il Manchester United, è diventato un pilastro della squadra con Mourinho. Titolare inamovibile, crea scompiglio sulla corsia sinistra - come dimostra l'assist per Lorenzo Pellegrini in casa del Leicester in semifinale.
 
Feyenoord: Tyrell Malacia
Ha tutte le caratteristiche del classico terzino olandese: mentalità offensiva, veloce, bravo tatticamente, eccellente col pallone e roccioso nei contrasti. Il Ct Louis van Gaal è entusiasta di questo 22enne prodotto del vivaio del Feyenoord.

Chi vincerà la classifica marcatori: Tammy Abraham o Cyriel Dessers?

Lo scopriremo presto. Dessers del Feyenoord è attualmente il capocannoniere con dieci gol, ma il centravanti della Roma è a una sola lunghezza.

Chi sono i pupilli dei tifosi?

Roma: Lorenzo Pellegrini
Il capitano è molto maturato in questa stagione che ha impreziosito con gol e assist - tra cui spiccano le reti contro la Lazio e il Leicester. Ha la capacità unica di fare da collante tra centrocampo e attacco, e anche per questo Mourinho non rinuncia mai a lui.

Feyenoord: Luis Sinisterra
Passato al club a soli 18 anni, adesso è già alla sua quarta stagione a Rotterdam. L'attaccante colombiano è in grado di cambiare la partita in qualsiasi momento, e in questa competizione ha già fatto sei gol e quattro assist. Se il Feyenoord è a Tirana, lo deve anche a lui.

Tutti i gol del Feyenoord in questa Conference League

Chi sono gli allenatori?

Roma: José Mourinho
'Lo Special One' non ha bisogno di presentazioni. Non ha mai perso una finale europea e vanta quattro trofei UEFA. Ha accettato la sfida di riportare la Roma a vincere trofei, e adesso è a un solo passo dal successo.

Feyenoord: Arne Slot
Quando il 43enne olandese è subentrato a Dick Advocaat in estate, ha ereditato una squadra abituata ad attendere gli avversari per ripartire in contropiede. Con alcuni volti nuovi e una filosofia radicalmente diversa, ha trasformato il Feyenoord in una squadra inarrestabile che pressa a tutto campo e impone il suo gioco.

Cosa cantano i tifosi?

Roma

[Se] i tuoi colori sventolo
I brividi mi vengono
Non mi stanco mai di te
Forza grande Roma alè!!!

Questo è un coro molto popolare di questa stagione, quindi se vi sintonizzerete sulla partita, statene certi che la sentirete.

Feyenoord

Hand in hand kameraden
Hand in hand voor Feyenoord
Geen woorden maar daden
Leve Feyenoord

Mano nella mano compagni
Mano nella mano per il Feyenoord
Non parole, ma fatti
Caro Feyenoord

La canzone rappresenta lo spirito estremamente realista del club.

Scarica l'app Europa!