Classiche EURO: Francia - Portogallo 2-1

In questo emozionante scontro in palio c'è un posto alla finale di UEFA EURO 2000 – guarda la replica integrale su UEFA.tv ma prima prepariamo la scena.

Sedici anni dopo l'indimenticabile semifinale dei Campionati Europei UEFA del 1984, Francia e Portogallo si trovano nuovamente di fronte per un posto nella finale di UEFA EURO 2000.

GUARDA LA REPLICA UEFA.TV


Il contesto

Highlights: i gol più belli di EURO 2000
Highlights: i gol più belli di EURO 2000

La Francia punta a diventare la prima squadra a vincere un Europeo subito dopo aver vinto una Coppa del Mondo FIFA, e sembra fare sul serio in Belgio e Olanda. La squadra di Roger Lemerre supera il girone perdendo solo con l'Olanda a qualificazione già avvenuta. Negli ottavi batte la Spagna 2-1 e ai quarti deve affrontare il Portogallo di Luìs Figo e compagni che aveva superato il girone a punteggio pieno e poi battuto la Turchia 2-0 ai quarti. Riusciranno i portoghesi a vendicare la sconfitta per 3-2 ai supplementari dell'Europeo del 1984? Lo stadio di Bruxelles è pronto ad ospitare questa grande sfida.

I protagonisti

Thierry Henry: il veloce attaccante dell'Arsenal a soli 20 anni era stato il capocannoniere della Coppa del Mondo del 1998 e stava raggiungendo l'apice della carriera dopo i 26 gol nella stagione d'esordio coi Gunners - ai quali si aggiungono i due messi a segno nella fase a gironi di EURO 2000.

Nuno Gomes: Luís Figo era la stella del Portogallo ma Gomes era il finalizzatore. L'attaccante del Benfica - passato alla Fiorentina dopo il torneo - aveva già segnato tre reti, di cui due nel 2-0 sulla Turchia.

Guarda i grandi gol EURO della Francia
Guarda i grandi gol EURO della Francia

Zinédine Zidane: se la Francia del 1984 era incarnata da Michel Platini, quella del 2000 aveva il suo uomo simbolo in Zidane. Il maestro del Real Madrid era al massimo della forma e dominava il centrocampo con la sua visione, tecnica e bravura nei passaggi, ma il francese poteva fare la differenza anche sui calci piazzati, come dimostra la punizione vincente contro la Spagna.

Cosa è successo

Il capitano della Francia, Didier Deschamps, avrebbe potuto festeggiare la sua 100esima presenza in nazionale con un gol ma il suo tiro si infrange su Vìtor Baìa - errore che Gomes non compie quando porta in vantaggio il Portogallo al 19' con un tiro al volo da fuori area che beffa Fabien Barthez.

I campioni del mondo pareggiano poco dopo la ripresa con una rasoiata di Henry all'altezza del dischetto del rigore che si insacca all'angolino. E con Barthez che salva sul colpo di testa di Abel Xavier, la partita va ai supplementari sull'1-1, esattamente come la semifinale del 1984.

Ma mentre quella partita era finita 3-2 per la Francia, con la regola del Golden Gol non si sarebbe potuto segnare più di un gol - se mai qualcuno avesse segnato. Lo spettro dei rigori aleggiava sulle due squadre quando Xavier tocca di mano in area dando ai Bleus la possibilità di vincere con un calcio di rigore. Freddo come sempre, Zidane si presenta sul dischetto e spedisce la palla all'incrocio dei pali e la sua Francia in finale.

Le reazioni a caldo

Guarda i grandi gol EURO del Portogallo
Guarda i grandi gol EURO del Portogallo

Zinédine Zidane, centrocampista Francia: "Quando la palla era sul dischetto non ho pensato a niente. Dovevo tirare. Avevamo giocato due ore e mi facevano un po' male le gambe ma sapevo che dovevo tirare forte".

Marcel Desailly, difensore Francia: "Non siamo stati fortunati. Abbiamo fatto il possibile per dimostrare di essere i più forti. Abbiamo fatto le sostituzioni giuste nel momento giusto".

Abel Xavier, difensore Portogallo: "Siamo tutti delusi perché avevamo iniziato a cambiare l'immagine del Portogallo. Abbiamo dimostrato che il Portogallo merita più rispetto in futuro".

Altrove nella stessa serata

La vittoria della Francia è stata l'unica partita EURO del giorno, ma nella giornata successiva l'Italia conquista in maniera rocambolesca un posto in finale. Nonostante l'inferiorità numerica dopo 34 minuti gli Azzurri battono l'Olanda ai rigori nella cornice di Amsterdam dopo che i co-organizzatori avevano sbagliato due rigori nei tempi regolamentari e tre nei calci di rigori dopo i supplementari terminati 0-0.

Cosa è successo dopo

Highlights finale EURO 2000: Francia - Italia 2-1
Highlights finale EURO 2000: Francia - Italia 2-1

L''Équipe' festeggia il "Golden Penalty" nella prima pagina del giorno dopo ma la Francia Lemerre in finale batte l'Italia 2-1 a Rotterdam grazie a un altro Golden Gol, questa volta del subentrante David Trezeguet, dopo che un altro giocatore entrato dalla panchina, Sylvain Wiltord, aveva realizzato il gol del pari nei minuti di recupero.

Il destino invece continua ad accanirsi col Portogallo che perde in casa la finale di EURO 2004 contro la sfavorita Grecia. I portoghesi si prendono la loro rivincita nel 2016 battendo allo Stade de France i padroni di casa della Francia per 1-0 dopo i tempi supplementari.

REGISTRATI GRATUITAMENTE

 

Contenuti attinenti