UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Sorteggio spareggi UEFA EURO 2012

Il sorteggio per gli spareggi di accesso a UEFA EURO 2012, svoltosi a Cracovia, metterà a confronto antiche rivali: fra tutte le sfide spicca quella fra Turchia e Croazia, protagoniste di uno spettacolare quarto di finale nel 2008.

Sorteggio spareggi UEFA EURO 2012
Sorteggio spareggi UEFA EURO 2012 ©UEFA.com

Il sorteggio per gli spareggi di accesso a UEFA EURO 2012 svoltosi oggi a Cracovia ha sancito la ripetizione di uno storico quarto di finale del torneo, quello che nel 2008 vide la Turchia superare la Croazia ai calci di rigore.  

Il 20 giugno 2008, a Vienna, la Croazia era arrivata a un soffio dalla semifinale grazie al gol di Ivan Klasnić al 119', ma negli ultimi istanti dei supplementari Semih Şentürk aveva firmato il pareggio per la Turchia, che dopo essersi imposta ai calci di rigore sarebbe stata battuta per 3-2 dalla Germania ponendo fine alla sua corsa verso la finale.

Anche Bosnia ed Erzegovina e Portogallo si ritroveranno dopo lo spareggio per la Coppa del Mondo FIFA 2010, quiando i lusitani si imposero con un 2-0 complessivo. Le due squadre all'esordio in uno spareggio, Estonia e Montenegro, se la vedranno rispettivamente con Repubblica d'Irlanda e Repubblica ceca.

Sorteggio spareggi
Turchia - Croazia
Estonia - Repubblica d'Irlanda
Repubblica ceca - Montenegro
Bosnia ed Erzegovina - Portogallo

Gare di andata: 11/12 novembre
Gare di ritorno: 15 novembre

Statistiche spareggi
Bosnia ed Erzegovina - G1 S1
Croazia - G2 V2
Repubblica ceca - G2 V1 S1
Estonia - NA
Montenegro - NA
Portogallo - G1 V1
Repubblica d'Irlanda - G5 V1 S4
Turchia - G4 V2 S2

Squadre già qualificate
Paesi organizzatori: Polonia e Ucraina
Vincitrici dei gironi: Spagna (campione in carica), Germania, Russia, Italia, Francia, Olanda, Grecia, Inghilterra, Danimarca
Migliore seconda classificata: Svezia

Sorteggio fasi finali: 2 dicembre, Kiev, 18.00CET (20.00 locali)
Fasi finali: 8 giugno-1 luglio 2012
Sedi di gare fasi finali: Danzica, Poznan, varsavia, Wroclaw (Polonia); Donetsk, Kharkiv, Kiev, Lviv (Ucraina)

Il Segretario Generale UEFA Gianni Infantino, che ha condotto le operazioni di sorteggio insieme a Zbigniew Boniek, ex nazionale polacco ed ambasciatore del torneo, ha dichiarato: "Sono due le ragioni importanti che ci portano qui a Cracovia oggi. La prima è che questo sorteggio segna una tappa di avvicinamento fondamentale verso le fasi finali che si disputeranno in Polonia e Ucraina l'anno prossimo. Si tratta del terzo sorteggio nella storia di EURO, ma è il primo che si svolge in un paese ospitante".

"La seconda è che la nostra presenza a Cracovia è di importanza fondamentale per proteggere i valori fondanti del calcio e per sradicare alcune delle minacce che ne mettono a repentaglio il futuro. E' per questa ragione che la UEFA parteciperà all'incontro dei Ministri dello Sport europei [oggi pomeriggio per affrontare queste tematiche]."

Contenuti attinenti