UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Conosciamo le squadre ai quarti: Polonia

La Polonia non aveva mai vinto alla fase finale del Campionato Europeo, ma ci è riuscita al settimo tentativo e ora prosegue a testa bassa grazie a un'ottima difesa.

La festa dei giocatori polacchi
La festa dei giocatori polacchi ©Getty Images

Soprannome: Biało-czerwoni (biancorossi)

La storia finora: la Polonia non aveva mai vinto alla fase finale del Campionato Europeo, ma ci è riuscita al settimo tentativo contro l'Irlanda del Nord. Dopo un onorevole 0-0 contro la Germania, ha battuto di misura l'Ucraina e ha superato la fase a gironi. Agli ottavi di finale contro la Svizzera è passata in vantaggio ma è stata raggiunta da uno spettacolare gol di Xherdan Shaqiri, vincendo poi ai rigori.

Il cammino fino ai quarti: 1-0 Irlanda del Nord, 0-0 Germania, 1-0 Ucraina, 1-1 Svizzera (5-4 ai rigori)

La stella: Grzegorz Krychowiak è l'uomo in più della squadra. Migliore in campo contro l'Irlanda del Nord, è stato altrettanto efficace in tutte le altre partite. Inoltre, ha dimostrato sangue freddo trasformando l'ultimo rigore contro la Svizzera.

Il momento migliore: sicuramente i rigori contro gli elvetici. In un torneo in cui quattro tiri dal dischetto su nove sono stati sbagliati ai tempi regolamentari, la squadra di Adam Nawałka ne ha trasformati cinque su cinque. Robert Lewandowski, ancora a secco a UEFA EURO 2016, ha realizzato il primo con la massima calma.

I segreti della difesa polacca
I segreti della difesa polacca

Punti di forza: la difesa, superata solo da una prodezza di Shaqiri. Prima del torneo, molti tifosi si chiedevano se Michał Pazdan fosse in grado di competere ad alti livelli, ma ora lo sanno.

Punti deboli: la concretezza davanti alla porta. Arkadiusz Milik ha segnato contro l'Irlanda del Nord ma non si è più ripetuto, mentre Lewandowski deve ancora sbloccarsi nonostante il grande contributo a tutto campo. 

Pronostico per i quarti: se Lewandowski e Milik dovessero aggiustare la mira (dopo 19 gol in totale nelle qualificazioni), con Krychowiak e Jakub Błaszczykowski sempre in forma metà campo, la Polonia potrebbe farcela.

Tutti insieme!
Tutti insieme!©Getty Images

Cosa cantano? Biało-czerwone to barwy niezwyciężone! Polska, biało-czerwoni, Polska, biało-czerwoni! (Bianco e rosso sono i colori imbattuti! Polonia, bianco e rosso, Polonia bianco e rosso!)

Tifosi illustri: Russell Crowe (attore), Maryla Rodowicz (cantante), Andrzej Duda (presidente), Agnieszka Radwańska (tennista)

Curiosità: Anna Lewandowska, moglie di Robert, è in Francia anche per motivi di lavoro, perché dà consigli dietetici a diversi giocatori (compresi suo marito e Milik). Finora hanno funzionato egregiamente.