UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2016: Inghilterra al tappeto, l'Islanda fa la storia

Inghilterra-Islanda 1-2
Gli ottavi si chiudono con una sorpresa: Sigurdsson e Sigthórsson rimontano il rigore di Rooney, la squadra di Hodgson è eliminata mentre quella di Lagerbäck e Heimir Hallgrímsson vola ai quarti.

Highlights EURO 2016: Inghilterra - Islanda 1-2
Highlights EURO 2016: Inghilterra - Islanda 1-2
  • L'Islanda giocherà contro la Francia padrona di casa nei quarti di finale  dopo una grande vittoria in rimonta
  • Wayne Rooney porta l'Inghilterra in vantaggio su rigore dopo appena quattro minuti a Nizza
  • Ragnar Sigurdsson pareggia presto per l'Islanda; Kolbeinn Sigthórsson, complice l'indecisione di Hart, realizza il 2-1
  • Rooney segna nella notte in cui raggiunge David Beckham (115) come giocatore dell’Inghilterra con più presenze, portieri esclusi
  • L’Inghilterra subisce la prima sconfitta al termine dei 90 o 120 minuti in 26 partite della fase finale di EURO

L’Islanda è nella storia. A Nizza, la nazionale del tandem composto da Lars Lagerbäck e Heimir Hallgrímsson supera l’Inghilterra in rimonta e raggiunge un’incredibile qualificazione ai quarti di UEFA EURO 2016: finisce 2-1, con un rigore di Wayne Rooney che porta subito avanti gli inglesi che però sono trafitti da Ragnar Sigurdsson e Kolbeinn Sigthórsson.

EURO 2016: la guida completa

La favola della nazionale nordeuropea può dunque proseguire e domenica ci sarà la sfida contro la Francia a Saint Denis per un posto tra le prime quattro d’Europa. Ma questa Islanda il suo Europeo l’ha già vinto, entrando nel cuore e nella testa della sua gente.

Highlights: Guarda i dieci gol più belli di UEFA EURO 2016
Highlights: Guarda i dieci gol più belli di UEFA EURO 2016

L’Inghilterra parte forte e dopo quattro minuti è già avanti. Daniel Sturridge lancia Raheem Sterling in area di rigore, l’attaccante del Manchester City arriva a tu per tu con Hannes Þór Halldórsson che lo stende: per l’arbitro è rigore, che Rooney trasforma con freddezza.

Il vantaggio dei Leoni dura appena due minuti. Su una lunga rimessa, Kári Árnason spizza il pallone che arriva a Ragnar Sigurdsson, che da due passi batte Joe Hart in spaccata. La squadra di Hodgson è stordita, ma ci prova con Dele Alli: la conclusione del centrocampista del Tottenham, però, termina alta.

Il coro-applauso degli islandesi
Il coro-applauso degli islandesi

Al 18’ la nazionale di Lagerbäck e Hallgrímsson completa la rimonta. Dopo una trama avvolgente, Sigthórsson riceve il pallone dal limite e fa partire un destro che punisce Hart, nella circostanza incerto e colpevole. L’Inghilterra va vicina al pareggio con Harry Kane, ma sulla mezza girata dell’attaccante Halldórsson è attento.

L’Islanda ci prova anche da fuori con Ari Freyr Skúlason, che manda a lato non di molto: si va all’intervallo con gli ‘Strákarnir okkar’ avanti 2-1. Nella ripresa Hodgson decide subito un cambio: fuori Eric Dier, dentro Jack Wilshere.

Kári Árnason: ‘Abbiamo scioccato il mondo’
Kári Árnason: ‘Abbiamo scioccato il mondo’

Ma è la nazionale di Lagerbäck e Hallgrímsson ad andare vicina al tris, con Sigurdsson, sulla cui rovesciata Hart attento.

Entra anche Jamie Vardy, che prende il posto di Sterling, l’attaccante campione d’Inghilterra con il Leicester si fa subito notare ma è fermato da Ragnar Sigurdsson con una provvidenziale scivolata. L’Islanda fa tremare ancora Hart con Birkir Már Sævarsson, poi è Aron Gunnarsson a esaltare i riflessi del portiere del Manchester City e a sfiorare il raddoppio.

Nel recupero Vardy ha l’occasione per prolungare la sfida ai supplementari, ma l’attaccante mette a lato da due passi. Finisce con l’Islanda in trionfo; per l’Inghilterra e Hodgson, invece, è notte fonda.

Highlights: Le migliori parate a UEFA EURO 2016
Highlights: Le migliori parate a UEFA EURO 2016
EURO 2016: la Squadra del Torneo

Le formazioni

L'Islanda prima della partita con l'Inghilterra
L'Islanda prima della partita con l'InghilterraGetty Images

Inghilterra: Hart; Rose, Smalling, Cahill, Walker; Rooney (c) (Rashford 87'), Dier (Wilshere 46'), Alli; Sterling (Vardy 60'), Kane, Lallana
In panchina
: Forster, Heaton, Milner, Clyne, Henderson, Stones, Barkley, Bertrand (Sturridge 46)
Ct
: Roy Hodgson

Islanda: Halldórsson; Skúlason, Ragnar Sigurdsson, Árnason, Sævarsson; Birkir Bjarnason, Gunnarsson (c), Gylfi Sigurdsson, Gudmundsson; Bödvarsson (Traustason 89'), Sigthórsson (Elmar Bjarnasson 77')
In panchina
: Kristinsson, Jónsson, Hauksson, Hermannsson, Ingason, Finnbogason, Sigurjónsson, Magnússon, Hallfredsson, Gudjohnsen
Ct
: Lars Lagerbäck

Arbitro: Damir Skomina (Slovenia)

Migliore in campo: Ragnar Sigurdsson (Islanda)