UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 1960: l'URSS travolge la Cecoslovacchia e va in finale

Cecoslovacchia - URSS 0-3
L'Unione Sovietica approda in finale grazie alla doppietta di Valentin Ivanov e al gol di Viktor Ponedelnik.

Highlights 1960: Cecoslovacchia - URSS 0-3
Highlights 1960: Cecoslovacchia - URSS 0-3

Una robusta Unione Sovietica batte la Cecoslovacchia 3-0 staccando il biglietto per la prima finale degli Europei UEFA contro la Jugoslavia.

La Cecoslovacchia può contare su elementi del calibro di Ladislav Novák, Jan Popluhár e Josef Masopust, ma non è in grado di contrastare il vigore atletico e la forza d'urto degli avversari. La doppietta di Valentin Ivanov e il gol di Viktor Ponedelnik fanno la differenza a Marsiglia.

EURO 1960: la guida completa

Dopo le prime fasi di studio, il primo vero tiro in porta viene scoccato al 24' da Ponedelnik, mentre Andrej Kvasnák riceve le cure dei sanitari a bordo campo. Una sgroppata di Ivanov porta al primo gol. Lo stesso Ivanov segna anche il raddoppio dopo aver saltato due avversari e resistito a una terza carica. Il risultato viene poi chiuso da Ponedelnik, che insacca facilmente la ribattuta di un difensore su tiro di Valentin Bouboukin.

I gol più belli di EURO 1960
I gol più belli di EURO 1960

La giornataccia della Cecoslovacchia non finisce qui: al 67' Josef Vojta, forse intimidito dalla fama di Lev Jascin, spara a lato dal dischetto. L'URSS termina al piccolo trotto e si candida prepotentemente al ruolo di favorita per la vittoria finale.

EURO 1960: la Squadra del Torneo


Le formazioni

Cecoslovacchia: Schrojf; Šafránek, Popluhár, Novák (c); Buberník, Masopust; Moravčík; Vojta, Kvašňák, Bubník, Dolinský
In panchina: nessuno
Allenatore: Rudolf Vytlačil

URSS: Yashin; Chokheli, Maslyonkin, Krutikov; Voynov, Netto (c); Metreveli, Ivanov, Ponedelnik, Bubukin, Meskhi
In panchina: nessuno
Allenatore: Gavriil Kachalin

Arbitro: Cesare Jonni (Italia)