UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Italia - Svizzera 3-0: Azzurri agli ottavi

La super doppietta di Locatelli e un gol di Immobile regalano agli Azzurri il pass per gli ottavi di finale.

Highlights: Italia-Svizzera 3-0
Highlights: Italia-Svizzera 3-0

Una grande Italia si qualifica agli ottavi di finale di UEFA EURO 2020 grazie alla vittoria per 3-0 sulla Svizzera. Manuel Locatelli sigla una splendida doppietta, chiude i conti Ciro Immobile nel finale.

Italia - Svizzera: cronaca della partita e reazioni a caldo


La partita in pillole

Gli Azzurri spingono fin dall'inizio, con Leonardo Spinazzola molto attivo. Al 25' Roberto Mancini è costretto a inserire Francesco Acerbi al posto dell'infortunato Giorgio Chiellini. Pochi minuti dopo la nazionale passa, ed è un gol capolavoro made in Sassuolo. Locatelli apre a destra con uno spettacolare lancio al volo, Domenico Berardi raccoglie e riconsegna al compagno, che deposita in rete dal cuore dell'area.

L'Italia esulta dopo il secondo gol di Locatelli
L'Italia esulta dopo il secondo gol di Locatelli

L'Italia sfiora il raddoppio in più occasioni, giocando un calcio di possesso celestiale. E il secondo gol arriva nella ripresa: Locatelli firma la doppietta con un gran sinistro dal limite. Gli Azzurri controllano il gioco, la Svizzera non riesce a reagire e nel finale Ciro Immobile firma il 3-0 con un altro tiro da fuori area. Arrivano così altri tre punti per l'Italia, prima nel Gruppo A a punteggio pieno e matematicamente agli ottavi di finale di EURO 2020.

Star of the Match: Manuel Locatelli (Italia)

"Due gol importanti e bellissimi per una prestazione di grande qualità"
Esteban Cambiasso, osservatore tecnico UEFA

Guarda tutti i vincitori dei premi Heineken Star of the Match a UEFA EURO 2020.

Paolo Menicucci, reporter Italia

Un’altra grande prestazione di un’Italia ora imbattuta da 29 partite e che non subisce gol da 10 gare. L’eroe della serata è Locatelli, autore di due grandi gol ma è sempre il collettivo a fare la differenza. Un’orchestra, più che un gruppo di grandi solisti. Aspetto altrettanto importante, l’entusiasmo continua a crescere. La strada è ancora lunga, ma una squadra così non può porsi limiti.

Vieri Capretta, reporter Svizzera

Serata difficile dall'inizio alla fine per la Svizzera, con il risultato mai in dubbio. Gli elvetici hanno faticato a reagire di fronte al ritmo e al possesso dell'Italia, senza riuscire a rispondere agli attacchi dell'Italia. Kevin Mbabu ha faticato a tenere Spinazzola, il centrocampo è stato messo sotto e davanti la Svizzera non è mai stata pericolosa. Ora gli uomini di Vladimir Petković dovranno dimenticarsi in fretta questa partita e pensare subito alla sfida, decisiva, di Baku contro la Turchia.

Immobile dopo il gol del 3-0
Immobile dopo il gol del 3-0POOL/AFP via Getty Images

Reazioni
Roberto Mancini, Ct Italia

La squadra ha giocato bene, era una partita molto difficile, la Svizzera è una squadra forte e fisica, abbiamo fatto un po' di fatica nei primi minuti, ma poi abbiamo preso in mano la partita vincendola strameritatamente. Potevamo chiuderla prima, abbiamo creato tanto, ma le occasioni a volte si sbagliano. I ragazzi sono stati comunque bravissimi.

Noi cerchiamo di uscire dal basso per cercare di arrivare bene dagli attaccanti, stasera lo abbiamo fatto in maniera egregia. Quando siamo usciti bene abbiamo prodotto tantissime occasioni costruendo bene dal basso, sicuramente potevamo chiuderla prima.

Manuel Locatelli, Star of the Match

C'è tanto lavoro e tanta determinazione dietro a questo premio, sono veramente felice e orgoglioso di questa partita. Faccio parte di un gruppo fantastico, penso che questa sia la nostra fortuna. Per me è stato fondamentale essere qui, forse l'anno scorso non avrei giocato l'Europeo, ma il lavoro e la determinazione mi hanno portato qui.

Formazioni

Italia: Donnarumma (P); Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini (Acerbi 25'), Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi (Tolói 70'), Immobile, Insigne (Chiesa 70')

Svizzera: Sommer (P); Elvedi, Schär (Zuber 58'), Akanji; Mbabu (Widmer 58'), Freuler, Xhaka, Rodríguez; Shaqiri (Vargas 75'); Embolo, Seferović (Gavranović 45')

Prossime partite

Italia - Galles - Domenica 20 giugno, Roma
Svizzera - Turchia - Domenica 20 giugno, Baku