UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Ottavi di Champions League: tutte le sfide

Il tabellone degli ottavi di finale di UEFA Champions League è pronto: UEFA.com traccia il profilo delle squadre qualificate.

Gli ottavi di finale di UEFA Champions League
Gli ottavi di finale di UEFA Champions League AFP

Le sfide degli ottavi di finale di Champions League

16 febbraio e 10 marzo
Leipzig (GER) - Liverpool (ENG)
Barcellona (ESP) - Paris (FRA)

17 febbraio e 9 marzo
Porto (POR) - Juventus (ITA)
Siviglia (ESP) - Borussia Dortmund (GER)

23 febbraio e 17 marzo
Lazio (ITA) - Bayern (GER)
Atlético (ESP) - Chelsea (ENG)

24 febbraio e 16 marzo
Borussia Mönchengladbach (GER) - Manchester City (ENG)
Atalanta (ITA) - Real Madrid (ESP)

Borussia Mönchengladbach - Manchester City

Mönchengladbach (GER)

Il Gladbach guarda gli ultimi momenti della sfida contro l'Inter
Il Gladbach guarda gli ultimi momenti della sfida contro l'Inter

UEFA ranking: 53
Gruppo B: secondo (V2 P2 S2 GF16 GS9)
Scorsa edizione: non si è qualificato
Miglior piazzamento in Coppa dei Campioni: secondo posto (1977)

Chi è l'allenatore? Difensore nel Mainz di Jürgen Klopp, Marco Rose pratica un calcio dinamico. La sua squadra ha ben impressionato in questa stagione e mezza con lui in panchina.

La stagione in dieci parole: una formazione molto prolifica che affronta qualsiasi squadra senza paura.

James Thorogood, reporter Mönchengladbach per UEFA.com: La storia è stata scritta a Madrid alla sesta giornata nonostante la sconfitta. Alla terza partecipazione in UEFA Champions League, il Gladbach ha centrato la qualificazione in un girone di ferro grazie a un calcio spumeggiante e spregiudicato. Nonostante una qualificazione conquistata sul filo del rasoio, i tedeschi hanno meritato ampiamente gli ottavi di finale.

Manchester City (ENG)

Ranking UEFA: 6
Gruppo C: prima (V5 P1 S0 GF12 GS1)
Scorsa edizione: quarti di finale (S contro Lyon)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: semifinale (2016)

Chi è l'allenatore?: in 11 stagioni da allenatore, Pep Guardiola ha vinto otto campionati, anche se l'ultimo dei suoi due trionfi UEFA Champions League risale al 2011.

La stagione in dieci parole: poco costante in Premier, il City vola alto in Europa.

Simon Hart, reporter Manchester City per UEFA.com: il City si è qualificato come primo del girone per la quarta stagione consecutiva, e ci è riuscito in scioltezza e con due giornate d'anticipo. Guardiola ha blindato una difesa che non subisce gol da quattro partite consecutive, migliorando un aspetto che in passato era costato caro al City nella competizione, grazie anche agli inserimenti di Rúben Dias e Ferran Torres. Detto questo, la squadra deve migliorare sotto porta perché costruisce tanto ma segna meno di quanto potrebbe.

Precedenti
Mönchengladbach: V1 P2 S3 GF8 GS13
Man. City: V3 P2 S1 GF13 GS8

Lazio - Bayern

Lazio (ITA)

Immobile "orgoglioso" della qualificazione
Immobile "orgoglioso" della qualificazione

Ranking UEFA: 36
Gruppo F: seconda (V2 P4 S0 GF11 GS7)
Scorsa stagione: non qualificata
Miglior piazzamento Coppa dei Campioni: quarti di finale (2000)

Chi è l'allenatore? Ex attaccante dei biancocelesti, Simone Inzaghi ha iniziato la sua carriera da allenatore nel 2016 proprio con la Lazio. Sotto la sua guida, il club ha vinto tre trofei nazionali e ha raggiunto la fase a gironi di questa stagione per la prima volta dal 2007/08.

La stagione in poche parole: ha superato le avversità con la squadra decimata dal COVID-19.

Vieri Capretta, reporter Lazio per UEFA.com: la Lazio è tornata alla fase a eliminazione diretta per la prima volta dal 1999/2000, e l'ha fatto in grande stile. I Biancocelesti hanno chiuso il girone da imbattuti, hanno battuto una squadra della prima fascia come il Dortmund, hanno vinto due partite su tre in casa, e possono contare in attacco su un top player come Ciro Immobile (cinque gol in quattro partite). Inzaghi ha detto di voler riscrivere la storia del club, e lo hanno fatto.

Bayern (GER)

Ranking UEFA: 1
Gruppo A: primo classificato (V5 P1 S0 GF18 GS 5)
Scorsa edizione: campione
Miglior risultato Coppa dei Campioni: campione (1974, 1975, 1976, 2001, 2013, 2020)

Chi è l'allenatore?: Hans-Dieter Flick, ex vice Ct della Germania, è stato nominato allenatore ad interim la scorsa stagione e ha trasformato radicalmente la squadra, che ha vinto tutti i fronti e ha riscritto gli almanacchi.

La stagione in dieci parole: il Bayern non vuole smettere di vincere. Chi lo fermerà?

Jordan Maciel, reporter Bayern per UEFA.com: il Bayern ha iniziato la difesa del titolo nello stesso modo con cui aveva concluso la passata stagione, ovvero spazzando via qualunque avversario intralci il suo cammino. Anche se non è ancora agli stessi livelli della scorsa estate, la squadra di Flick ha superato diversi ostacoli nel Gruppo B che ha vinto con due giornate di anticipo.

Lazio e Bayern non si mai affrontate in precedenza.

Atlético - Chelsea

Atlético Madrid (ESP)

Guarda la rete di Lampard col Chelsea contro l'Atlético
Guarda la rete di Lampard col Chelsea contro l'Atlético

Ranking UEFA: 5
Gruppo A: seconda (V2 P3 S1 GF7 GS8)
Scorsa edizione: quarti di finale (S contro Leipzig)
Miglior piazzamento Coppa dei Campioni: seconda (1974, 2014, 2016)

Chi è l'allenatore? Vicino al traguardo dei nove anni e 500 partite sulla panchina dell'Atlético, Diego Simeone ha creato una squadra grintosa, tenace e determinata come sempre.

La stagione in poche parole: si è affidato al fattore campo dopo la sconfitta col Bayern.

Graham Hunter, reporter Atlético per UEFA.com: l'Atleti è una squadra tenace, combattiva e sanguinaria, costruita a immagine e somiglianza del suo condottiero Diego Simeone. Dopo essere stati travolti dai campioni d'Europa in carica alla prima giornata, gli spagnoli si sono rimessi in carreggiata qualificandosi in grande stile. L'Atleti non è stato dominante come spesso capitato negli ultimi anni nella fase a gironi, ma è comunque in crescita.

Chelsea (ENG)

Ranking UEFA: 14
Gruppo E: prima (V4 P2 S0 GS14 GS2)
Scorsa edizione: ottavi di finale (S contro Bayern)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: campione (2012)

Chi è l'allenatore?: leggenda assoluta dei Blues, Frank Lampard ha vinto tre campionati, la UEFA Champions League e la UEFA Europa League da giocatore. Nell'estate 2019 è stato scelto come allenatore, mestiere che sta imparando tuttora.

La stagione in dieci parole: Ia squadra cresce e matura nonostante qualche occasionale svarione difensivo.

Jon Phipps, reporter Chelsea per UEFA.com: i successi del Chelsea sono stati costruiti su solide basi difensive - nessuno aveva mai superato i 355 minuti dall'inizio del torneo senza subire un gol. Questo è un Chelsea molto più equilibrato della passata stagione, con qualità in ogni ruolo. Con Timo Werner, Kai Havertz e Hakim Ziyech che ancora devono inserirsi al meglio negli ingranaggi della squadra, i margini di crescita sono veramente ampi.

Precedenti
Atlético: V2 P3 S2 GF11 GS11
Chelsea: V2 P3 S2 GF11 GS11

Leipzig - Liverpool

Leipzig (GER)

Highlights: Leipzig - Man. United 3-2
Highlights: Leipzig - Man. United 3-2

Ranking UEFA: 21
Gruppo H
Scorsa edizione: semifinali (S contro Paris)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: semifinali (2020)

Chi è l'allenatore? Famoso per la sua giovane età e per il suo stile impeccabile, il 33enne Julian Nagelsmann è stato elogiato anche per aver portato il Lipsia in semifinale di UEFA Champions League 2019/20 alla prima stagione in panchina, classificandosi terzo al premio UEFA Men's Coach of the Year.

La stagione in poche parole: la squadra ha superato un girone difficile ed è tornata ad essere una mina vagante.

Jordan Maciel, reporter Lipsia per UEFA.com: il Lipsia ha perso a Manchester e a Parigi, mettendo subito a repentaglio la qualificazione, ma il suo percorso è stato in un girone difficile è stato sempre nelle sue mani. Fondamentali le due vittorie combattute contro il Başakşehir (con gol della vittoria nel recupero a Istanbul), ma a fare la differenza sono state quelle in casa contro Paris e United. Quest'ultima, in particolare, è stata una grande prova di coraggio e carattere ed è valsa gli ottavi.

Liverpool (ENG)

Ranking UEFA: 10
Gruppo D: prima (V4 P1 S1 GF10 GS3)
Scorsa edizione: ottavi di finale (S contro Atlético)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: campione (1977, 1978, 1981, 1984, 2005, 2019)

Chi è l'allenatore? Jürgen Klopp ha portato il Dortmund a due titoli consecutivi in Bundesliga e in finale di UEFA Champions League, che però ha vinto con i Reds (sesto trionfo) nel 2019. Con lui, il Liverpool ha anche vinto un campionato che mancava dal 1990.

La stagione in dieci parole: c'è stata qualche difficoltà, ma Jota si è ambientato perfettamente.

Matthew Howarth, reporter Liverpool per UEFA.com: nonostante alcuni infortuni eccellenti, il Liverpool è riuscito a raggiungere gli ottavi relativamente con facilità. I Reds hanno difeso bene in assenza di Virgil van Dijk, mentre Diogo Jota si è inserito perfettamente nel loro attacco. La squadra di Klopp è ben attrezzata per entrare ancora una volta nelle fasi finali del torneo.

Lipsia e Liverpool non si sono mai affrontate in precedenza.

Porto - Juventus

Porto (POR)

Lo spettacolare gol di Ronaldo contro il Porto nel 2009
Lo spettacolare gol di Ronaldo contro il Porto nel 2009

Ranking UEFA: 15
Gruppo C: secondo (V4 P1 S1 GF10 GS3)
Scorsa edizione: non si è qualificato
Miglior risultato Coppa dei Campioni: campione (1987, 2004)

Chi all'allenatore? Dopo tre campionati vinti da giocatore con il Porto in due periodi diversi, Sérgio Conceição ne ha conquistati altri due da allenatore dopo il suo arrivo dal Nantes nel 2017.

La stagione in dieci parole: la squadra portoghese ha grande qualità in entrambe le fasi.

Carlos Machado, reporter Porto per UEFA.com: il Porto ha già raggiunto un obiettivo qualificandosi agli ottavi con una giornata d'anticipo in virtù del secondo posto matematico nel girone. Dopo la sconfitta col City nella prima giornata, il Porto ha vinto tre partite consecutive grazie a una difesa solida e a un centrocampo affidabile dove brillano le stelle di Sérgio Oliveira e Matheus Uribe, ma anche gli esperti Jesús Corona e Otávio.

Juventus (ITA)

Ranking UEFA: 3
Gruppo G: prima (V5 P0 S1 GF14 GS4)
Scorsa edizione: ottavi di finale (S contro Lyon)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: campione (1985, 1996)

Chi è l'allenatore?: con Milan e Juventus, Andrea Pirlo ha vinto sei campionati e due UEFA Champions League in totale. A luglio è stato promosso dall'Under 23 nella speranza che possa ispirare trionfi simili da allenatore.

La stagione in dieci parole: una squadra difficile da battere ma a volte poco concreta.

Paolo Menicucci, reporter Juventus per UEFA.com: Álvaro Morata - autore del gol della bandiera nella sconfitta per 3-1 contro il Barcellona nella finale del 2015 - da quando è tornato a Torino sembra giocare con un unico obiettivo in mente. La Juve di Pirlo è probabilmente un cantiere aperto, ma con Cristiano Ronaldo e questo Morata in attacco, i Bianconeri hanno il potenziale per andare lontano nella competizione.

Precedenti
Porto: V0 P1 S4 GF2 GS8
Juventus: V4 P1 S0 GF8 GS2

Barcellona - Paris

Barcellona (ESP)

La clamorosa rimonta del Barcellona nel 2017
La clamorosa rimonta del Barcellona nel 2017

Ranking UEFA: 2
Gruppo G: seconda (V5 P0 S1 GF16 GS5)
Scorsa edizione: quarti di finale (S contro Bayern)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: campione (1992, 2006, 2009, 2011, 2015)

Chi è l'allenatore?: ex difensore del Barça e dell'Olanda, Ronald Koeman cerca altrettanti successi da allenatore.

La stagione in dieci parole: risultati ottimi in Champions ma molto meno buoni in Spagna.

Graham Hunter, reporter Barcellona per UEFA.com: quando ho intervistato Koeman sulla sua nomina, mi ha parlato di una squadra che aveva bisogno di giocare l'uno per l'altro per esaltare le caratteristiche dei singoli, e ha anche parlato di rinnovamento. A parte le cinque vittorie di fila, il Barcellona gioca con sicurezza, pressando a tutto campo, e in maniera fluida. Quando le cose invece non vanno per il verso giusto, viene fuori tutta la qualità di Marc-André ter Stegen, come visto in casa contro la Dynamo.

Paris (FRA)

Ranking UEFA: 7
Gruppo H
Scorsa edizione: finale (S contro Bayern)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: finale (2020)

Chi è l'allenatore? Dopo 13 mesi di inattività da allenatore, Mauricio Pochettino diventa il nuovo tecnico del Paris il 2 gennaio. Il 48enne argentino ha raggiunto la finale di UEFA Champions League con il Tottenham nel 2019, ma ha lasciato la panchina prima della fine dell'anno solare - la stessa sorte capitata al precedente allenatore del Paris Thomas Tuchel nel 2020.

La stagione in poche parole: la vittoria a Manchester ha alleggerito la pressione dopo una partenza non troppo brillante.

Chris Burke, reporter di UEFA.com per il Paris: goffo all'inizio, potente alla fine: è questo il riepilogo della stagione vissuta finora dal Paris, stanco mentalmente e fisicamente dopo la finale di agosto. A volte, i campioni di Francia hanno dovuto compattarsi per evitare disastri totali, ma alla fine hanno ritrovato la condizione sotto la guida di Neymar su un fronte e di Marquinhos sull'altro. La vittoria all'Old Trafford servirà da trampolino di lancio?

Precedenti
Barcelona: V5 P3 S3 GF22 GS16
Paris: V3 P3 S5 GF16 GS22

Sevilla - Dortmund

Sevilla (ESP)

Guarda il bel gol di Koundé per il Sevilla
Guarda il bel gol di Koundé per il Sevilla

Ranking UEFA: 9
Gruppo E: secondo (V4 P1 S1 GF9 GS8)
Scorsa edizione: vincitore UEFA Europa League
Miglior risultato Coppa dei Campioni: quarti di finale (1958, 2018)

Chi è l'allenatore?: Julen Lopetegui, ex Ct della Spagna, è alla seconda stagione a Siviglia e si è rimesso in carreggiata dopo un periodo poco fortunato al Real Madrid. Ha rinnovato il contratto fino al 2024.

La stagione in dieci parole: il Siviglia fatica in Liga ma convince molto in Champions

Simon Hart, reporter Siviglia per UEFA.com: nonostante la pesante sconfitta col Chelsea alla quinta giornata, la squadra di Lopetegui ha dimostrato di meritare un posto agli ottavi che ha conquistato con due giornate d'anticipo. Le due vittorie contro il Krasnodar hanno fatto intravedere quel carattere indomito di una squadra che sa come vincere in Europa (come dimostrato nella passata UEFA Europa League).

Dortmund (GER)

Ranking UEFA: 13
Gruppo F: prima (V4 P1 S1 GF12 GS5)
Scorsa stagione: ottavi di finale (P contro Paris)
Miglior piazzamento in Coppa dei Campioni: vincitore (1997)

Chi è l'allenatore? Edin Terzić è il nuovo volto del club tedesco come allenatore ad interim fino a fine stagione. Ex allenatore delle giovanili del BVB e analista di Klopp, il 38enne era assistente dell'ex tecnico Lucien Favre, esonerato dopo il 5-1 casalingo subito sabato contro lo Stoccarda.

La stagione in dieci parole: con Erling Braut Haaland a guidare l'attacco, niente è impossibile.

James Thorogood, reporter Dortmund per UEFA.com: dopo la falsa partenza nella prima giornata, il Dortmund ha cambiato marcia vincendo tre partite consecutive. Lo straordinario rendimento da record di Haaland ha rubato la scena, ma i progressi della giovane formazione tedesca lasciano presagire un'altra stagione da ricordare.

Precedenti
Siviglia: V1 P1 S0 GF3 GS2
Dortmund: V0 P1 S1 GF2 GS3

Atalanta - Real Madrid

Atalanta (ITA)

Highlights due minuti: Liverpool - Atalanta 0-2
Highlights due minuti: Liverpool - Atalanta 0-2

Ranking UEFA: 29
Gruppo D: seconda (V3 P2 S1 GF10 GS8)
Scorsa edizione: quarti di finale (S contro Paris)
Miglior risultato Coppa dei Campioni: quarti di finale (2020)

Chi è l'allenatore? Conosciuto per il suo approccio offensivo, Gian Piero Gasperini è stato nominato cittadino onorario di Bergamo nel 2019 prima di guidare la sua squadra ai quarti di finale nella prima partecipazione in UEFA Champions League.

La stagione in dieci parole: La vittoria ad Anfield è stato il momento clou di un altro divertente girone conclusosi con la qualificazione.

Vieri Capretta, reporter Atalanta per UEFA.com: L'Atalanta ce l'ha fatta per il secondo anno di fila! Questa volta vincendo tutte e tre le partite in trasferta, diventando la seconda squadra italiana a trionfare ad Anfield. Ci sono stai momenti difficili (la sconfitta in casa contro il Liverpool), ma un posto agli ottavi è meritato, e giocatori come Duván Zapata e Alejandro Gómez hanno brillato. La domanda ora sorge: può fare meglio dei quarti di finale raggiunti lo scorso anno?

Real Madrid (ESP)

Ranking UEFA: 4
Gruppo B: primo (V3 P1 S2 GF11 GS9)
Scorsa edizione: ottavi di finale (S col Manchester City)
Miglior piazzamento in Coppa dei Campioni: vincitore (1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1966, 1998, 2000, 2002, 2014, 2016, 2017, 2018)

Chi è l'allenatore? Uno dei calciatori più illustri della sua generazione, la reputazione di Zinédine Zidane da allenatore è altrettanto prestigiosa dopo le tre UEFA Champions League consecutive vinte da tecnico del Madrid. Nel 2018 ha lasciato le Merengues ma l'anno successivo è rientrato alla base per guidare nuovamente i Blancos.

La stagione in dieci parole: dopo un inizio difficile, è tornato a imporsi in Europa.

Joseph Walker, reporter Madrid per UEFA.com: non è stata una fase a gironi usuale per i 13 volte campioni che hanno iniziato con un pareggio e una sconfitta. Nonostante ciò, si sono rimessi in carreggiata ottenendo i risultati sperati per passare il girone da primi della classe.

Atalanta e Real Madrid non si mai affrontate in precedenza.