UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Scontro al vertice tra Siviglia e Juventus

Le due squadre in testa al Gruppo H si riaffrontano alla quinta giornata. Mentre il Siviglia può assicurarsi il primo posto con una vittoria, un successo garantirebbe la qualificazione alla Juventus.

Gonzalo Higuaín e Adil Rami alla prima giornata
Gonzalo Higuaín e Adil Rami alla prima giornata ©AFP/Getty Images

Le due squadre in testa al Gruppo H si riaffrontano alla quinta giornata. Mentre il Siviglia può assicurarsi il primo posto con una vittoria, un successo garantirebbe la qualificazione alla Juventus.

• Alla prima giornata, le squadre hanno pareggiato 0-0, ma Gonzalo Higuaín ha colpito una traversa di testa nel finale.

Precedenti
• Le squadre si sono incontrate anche nella scorsa fase a gironi. Il Siviglia ha vinto in casa per 1-0 grazie a un gol di Fernando Llorente al 65', relegando i bianconeri al secondo posto nel Gruppo D.

• Le formazioni a Siviglia (8 dicembre 2015) erano le seguenti:
Sevilla: Rico, Coke, Rami, Kolodziejczak (Mariano Ferreira 57), Trémoulinas, N'Zonzi, Krychowiak, Banega, Vitolo, Konoplyanka (Krohn-Dehli 68'), Llorente (Gameiro 77').
Juve: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner (Cuadrado 77'), Marchisio, Alex Sandro, Sturaro, Pogba, Dybala, Morata.

• La gara di andata a Torino si era conclusa 2-0 con gol di Álvaro Morata e Simone Zaza.

Storia della partita

Siviglia
• Il Siviglia ha battuto l'Olympique Lyonnais alla seconda giornata grazie a una rete di Wissam Ben Yedder nel secondo tempo. Contro la GNK Dinamo Zagreb ha vinto 1-0 fuori casa e 4-0 in casa. 

• La squadra andalusa è prima nel girone con due punti di vantaggio e andrà matematicamente agli ottavi con un pareggio.

• La scorsa stagione, la squadra allenata da Unay Emery è uscita in virtù del terzo posto nel Gruppo D ma si è rifatta vincendo la terza UEFA Europa League consecutiva, la quinta in 11 stagioni. 

• In UEFA Champions League 2015/16, il Siviglia ha centrato due vittorie in casa ma ha perso 3-1 contro il Manchester City FC. Fuori casa ha sempre perso. 

• In UEFA Europa League, la squadra ha vinto tre partite casalinghe su quattro prima di raggiungere la finale a Basilea, dove ha superato il Liverpool FC per 3-1. L'unica caduta allo stadio Ramón Sánchez Pizjuán è arrivata ai quarti contro l'Athletic Club, con una sconfitta per 2-1 dopo una vittoria esterna con lo stesso risultato. Il Siviglia si è poi imposto ai rigori per 5-4.

• Vincendo la quarta UEFA Europa League/Coppa UEFA nel 2015, il Siviglia ha sorpassato le tre vittorie della Juventus, diventando il club più titolato nella competizione.

• Il terzo titolo è arrivato allo Juventus Stadium nel 2013/14, con un 4-2 ai rigori contro l'SL Benfica dopo uno 0-0 ai tempi regolamentari.

Juventus
• Alla seconda giornata, i bianconeri hanno eguagliato il loro successo esterno più ampio in UEFA Champions League vincendo 4-0 in casa della Dinamo Zagabria.

• Nel doppio confronto con il Lione, la Juve ha vinto 1-0 in trasferta ed è stata raggiunta sull'1-1 nel finale in casa. Se il Lione non riuscirà a battere la Dinamo, i bianconeri si qualificheranno a prescindere dal risultato in Spagna.

• Oltre a perdere contro il Siviglia, nella scorsa fase a gironi i bianconeri hanno vinto in casa del Manchester City e pareggiato 1-1 sul campo del VfL Borussia Mönchengladbach, arrivando secondi nel Gruppo D dietro il City.

• Agli ottavi, i due volte campioni d'Europa hanno pareggiato 2-2 in casa contro l'FC Bayern München, arrendendosi 4-2 fuori casa ai supplementari.

• Due stagioni fa, la Juve ha affrontato tre squadre spagnole, perdendo 1-0 in casa del Club Atlético de Madrid e pareggiando 0-0 al ritorno. In semifinale contro il Real Madrid CF ha vinto 2-1 in casa e pareggiato 1-1 al Bernabéu, mentre in finale ha perso 3-1 contro l'FC Barcelona.

• Nelle ultime quattro trasferte in Spagna, la Juventus ha collezionato tre sconfitte e un pareggio. Il bilancio in casa delle squadre spagnole è V3 P5 S15, mentre quello complessivo è V17 P13 S20.

Incroci
• Dani Alves ha giocato al Siviglia dal 2002 al 2008 vincendo due Coppe UEFA, la Supercoppa UEFA 2006 e una Coppa del Re. Quindi è passato all'FC Barcelona, mentre quest'estate si è trasferito alla Juventus. Alla sua ultima partita in Spagna ha vinto la Coppa del Re proprio contro il Siviglia.

• Hanno giocato in Spagna:
Mario Mandžukić, Atlético (2014/15)
Sami Khedira, Real Madrid (2010–2015)
Gonzalo Higuaín, Real Madrid (2007–13)

• Salvatore Sirigu, secondo portiere della nazionale italiana dietro Gianluigi Buffon, ha giocato con l'US Città di Palermo tra il 2007 e il 2011 dove è stato compagno di Andrea Barzagli.

• Franco Vazquez ha vestito la maglia del Palermo tra il 2013 e il 2016 e in quel periodo è stato il partner di Paulo Dybala nell'attacco rosanero.

• Hanno giocato in Italia:
Joaquín Correa, UC Sampdoria (2015/16)
Adil Rami, AC Milan (2014/15)

• Ex compagni di squadra:
Miralem Pjanić e Timothée Kolodziejczak (Olympique Lyonnais 2008–11)
Pablo Sarabia e Khedira, Higuaín (Real Madrid 2010/11)

• Compagni in nazionale:
Benoît Trémoulinas, Rami, Sami Nasri e Patrice Evra (Francia)
Matías Kranevitter, Gabriel Mercado e Gonzalo Higuaín, Paulo Dybala (Argentina)
Salvatore Sirigu, Franco Vázquez e Buffon, Giorgio Chiellini, Claudio Marchisio, Stefano Sturaro, Barzagli (Italia)

• Il 6 ottobre allo Juventus Stadium, Vitolo ha segnato a Buffon nell'1-1 tra Spagna e Italia valevole per le qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2018. In campo c'erano anche Barzagli e Leonardo Bonucci.

• Nella finale di Copa América del 2015, Higuaín ha sbagliato un rigore nella sconfitta dell'Argentina contro il Cile di Jorge Sampaoli.

Statistiche

Siviglia 
• Nicolás Pareja è diffidato.

• Il Siviglia ha subito la prima sconfitta in sette partite fra tutte le competizioni il 6 novembre, perdendo 2-1 contro il Barcellona. Il risultato ha anche messo fine all’imbattibilità della squadra andalusa in questa stagione.

• Vitolo, che ha aperto le marcature contro i Blaugrana, è andato a segno nel 4-0 tra Spagna ed ERJ Macedonia nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA.

Juventus
• Mario Lemina torna disponibile dopo una giornata di squalifica.

• I Bianconeri avevano sempre subito gol nelle cinque partite che avevano preceduto la vittoria per 3-0 di sabato contro il Pescara.

• Con una punizione di Pjanić a 15’ dal termine, la Juventus aveva battuto l’AC Chievo Verona per 2-1 il 6 novembre.

• Giorgio Chiellini (coscia) ha giocato l’ultima partita il 29 ottobre contro l’SSC Napoli (2-1), quando era uscito al 39’ per infortunio. Nel weekend era però in panchina.

• Dybala (coscia destra) e Marko Pjaca (perone sinistro) non dovrebbero rientrare prima di dicembre.

• Barzagli si è infortunato alla spalla contro il Chievo e sarà indisponibile per circa due mesi.

• Il 15 novembre, Mandžukić ha segnato un gol nel 3-0 in amichevole tra Croazia e Irlanda del Nord.

• Buffon ha eguagliato il record europeo di Iker Casillas (167 presenze) disputando l’amichevole del 15 novembre contro la Germania. Lo stesso giorno, Mario Lemina ha segnato il gol dell’1-1 tra Gabon e Comore.

• Sempre il 15 novembre, Dani Alves ha collezionato la 100esima presenza nel Brasile, vincitore per 2-0 contro il Perù nelle qualificazioni mondiali.

• Khedira ha aperto le marcature nell’8-0 tra Germania e San Marino dell’11 novembre.

• Buffon è uno dei 23 candidati al premio FIFA Men's Player 2016, che verrà assegnato il 9 gennaio.