UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Schröder, Kellermann e le occasioni sprecate

"E' ancora tutto aperto", ha detto il tecnico dell'1. FFC Turbine Potsdam, Bernd Schröder, dopo lo 0-0 contro il VfL Wolfsburg, che lo considera "un risultato pericoloso".

Josephine Henning in azione con il Wolfsburg
Josephine Henning in azione con il Wolfsburg ©Sascha Pfeiler/Girlsplay.de

Bernd Schröder, tecnico Potsdam
Un pari senza gol può far pensare a una brutta partita, ma oggi è stata una bella gara tra due squadre che si conoscono e hanno pensato a neutralizzarsi l’un l’altra. E’ stata una gara difficile. Nel primo tempo siamo state passive, forse le ragazze sono scese in campo con troppo rispetto per le avversarie. Il Wolfsburg ha giocato bene creando diverse occasioni.

Nel secondo tempo abbiamo aumentato la pressione, giocando come avremmo dovuto fare all’inizio; di certo non giocavamo contro nessuno. Lia Wälti è stata straordinaria oggi. Abbiamo avuto delle occasioni nella ripresa, ma credo sia stata la tipica gara da 0-0. Andremo a Wolfsburg con tutto ancora in gioco.

Maren Mjelde, difensore Potsdam
Ovviamente sono soddisfatta perché non abbiamo subito reti. Entrambe le squadre erano un po’ nervose oggi. Nel primo tempo non abbiamo giocato come sappiamo, c’erano alcune giocatrici non proprio sicure in campo. Nella ripresa la gara si è aperta con entrambe le squadre alla ricerca del gol. Domenica prossima dovremo cercare di segnare, così loro si troveranno a dover fare due gol.

Alexandra Popp, attaccante Wolfsburg
Alla fine è un buon risultato, ma abbiamo avuto delle occasioni per segnare, penso anche alla mia. Kessi [Nadine Kessler] mi ha dato un bel pallone, ho guardato il portiere e volevo tirare sul palo lontano. Sfortunatamente il pallone non è entrato, ma credo di aver preso la decisione giusta e che non potevo fare molto di più. E’ andata come al solito contro il Potsdam: una gara molto equilibrata. Adesso non vediamo l’ora di giocare il ritorno, ci piacerebbe scendere in campo già domani. Siamo molto forti in casa e non sarà facile per il Potsdam.

Nilla Fischer, difensore Wolfsburg
Abbiamo avuto diverse occasioni per segnare, ma anche un pareggio va bene. Ho avuto una buona occasione su corner, ma non ho trovato il tempo giusto per colpire. Avevamo detto dall’inizio che volevamo giocare in maniera molto intelligente, sapendo che loro ci potevamo mettere sotto pressione. Volevamo vincere, ci riproveremo la settimana prossima. La chiave sarà trovare il giusto equilibrio tra lanci lunghi e gioco con palla a terra.