UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

UEFA Youth League: cinque giocatori da tenere d'occhio

L'edizione 2015/16 della UEFA Youth League è stata una vetrina per molti talenti: UEFA.com individua i cinque giocatori più in evidenza, tra cui il capocannoniere assoluto e due plurivincitori.

Borja Mayoral (a destra) ha segnato otto gol in UEFA Youth League
Borja Mayoral (a destra) ha segnato otto gol in UEFA Youth League ©Sportsfile

Tammy Abraham, Chelsea
Abraham si è fatto notare nella semifinale vinta dal Chelsea sull'Anderlecht, ispirando il primo gol di Kasey Palmer e segnandone uno. Longilineo e possente, l'attaccante ha concluso la UEFA Youth League con ben otto gol, portandosi a una lunghezza dal capocannoniere stagionale Roberto Nuñez (Atlético Madrid).

Samy Bourard, Anderlecht
Il trequartista, 20 anni, ha disputato tutte e tre le edizioni del torneo ed è uno dei giocatori più in vista del suo reparto, grazie alle sue incursioni a tutto campo. Unico difetto una certa irruenza, poiché è il giocatore che ha commesso più falli in tutta la stagione.

Highlights: See how Chelsea retained Youth League title
Highlights: See how Chelsea retained Youth League title

Jake Clarke-Salter, Chelsea
Il centrale ha giocato due partite autorevoli alla fase finale a Nyon. Oltre a sfoggiare una grande sicurezza con la palla ai piedi, si è sacrificato spesso per la causa proteggendo la linea di porta, come si è visto nel finale della gara tra Chelsea e PSG. Dopo aver esordito in prima squadra il 2 aprile contro l'Aston Villa, il giocatore spera solo di consolidare la sua esperienza.

Borja Mayoral, Real Madrid
Intelligente e chirurgico nelle conclusioni, Borja è stato il perno offensivo delle merengues nella semifinale persa contro il PSG, trasformando un rigore al 33'. Per lui è stato l'ottavo gol di questa edizione, il 15esimo in tutto (record a pari merito con Nuñez). Non per niente ha già giocato cinque partite di Liga con la prima squadra del Real.

Borja Mayoral è il campocannoniere di tutti i tempi a pari merito
Borja Mayoral è il campocannoniere di tutti i tempi a pari merito©Sportsfile

Yakou Meïté, Paris Saint-Germain
Meïté ha guidato la risurrezione del PSG in finale con il gol del momentaneo pareggio contro il Chelsea. Una settimana prima, aveva esordito in Ligue 1 contro il Guingamp e aveva destato ottime impressioni, seminando i centrocampisti avversari a suo piacimento. Lunedì, il giocatore ha eguagliato il record di presenze in UEFA Youth League (23) detenuto da Bourard.

Yakou Meïté esulta dopo il gol in finale
Yakou Meïté esulta dopo il gol in finale©Getty Images