UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima Svizzera -Spagna: dove vederla, classifica e ultime notizie

La Svizzera affronta la Spagna nel Gruppo A4 di UEFA Nations League – la guida completa.

La Svizzera in allenamento martedì
La Svizzera in allenamento martedì

La Svizzera affronta la Spagna nella partita del Gruppo A4 di UEFA Nations League a Basilea, sabato 14 novembre alle 19:45 CET.

La marcia verso Svizzera - Spagna

Dove guardare la partita in TV

Scopri qui dove puoi guardare la partita di UEFA Nations League in TV

La classifica

• La Svizzera è ultima nel Gruppo A4 con due punti in virtù di due incredibili pareggi con la Germania e due sconfitte contro Spagna e Ucraina. Con un'altra sconfitta gli svizzeri retrocederebbero in Lega B, ma in casa non perdono da 17 partite ufficiali (V14 P3).

• La Spagna è prima nel Gruppo A4 con sette punti, ma è reduce dalla sconfitta a sorpresa per 1-0 contro l'Ucraina che ha interrotto la striscia di 13 partite senza sconfitte (V10 P3).

Precedenti

Highlights: Spagna - Svizzera 1-0
Highlights: Spagna - Svizzera 1-0

• Mikel Oyarzabal ha segnato l'unico gol della vittoria della Spagna sulla Svizzera per 1-0 nella terza giornata. La Svizzera ha vinto una sola volta negli ultimi sei precedenti tra le due squadre in partite ufficiali (V1 P1 S4) – 1-0 nella fase a gironi del Mondiale FIFA 2010 in Sud Africa.

• L'unico precedente a Basilea è stato invece un 1-1 in amichevole nel 1998; in quell'occasione, Genar Andrinúa ha portato in vantaggio la Spagna ma Beat Sutter ha segnato il gol del pareggio per la squadra di casa.

Le parole degli allenatori

Vladimir Petković, Ct Svizzera: "È normale che ci sia un po' di frustrazione, dopo sei partite senza vittorie. Se guardiamo i risultati, non sono sufficienti. Dobbiamo rimanere calmi e sbagliare meno. Si può parlare molto degli errori difensivi, ma dobbiamo identificare anche quelli a centrocampo e le opportunità che sprechiamo. In realtà non sbagliamo di più dell'anno scorso: più che altro, giochiamo contro squadre che sono più capaci di approfittare dei nostri errori"

Luis Enrique, Ct Spagna: "Siamo stati in vetta alla classifica per quasi tutto il torneo e dobbiamo far sì di restarci adesso. Il girone è ancora aperto e tutte e quattro le squadre possono arrivare prime e andare nelle Finals. Due anni fa ci era rimasta la sensazione che potevamo farcela, ma alla fine l'Inghilterra ha avuto la meglio su di noi. Da quando Morata è tornato alla Juventus, è un giocatore diverso sia in attacco che in fase difensiva. Inoltre abbiamo Marcos Llorente che è bravo e duttile. Ansu Fati non è più una sorpresa. Ha 18 anni, ma gioca molto bene".

Prossime partite

17/11: Spagna - Germania
17/11: Svizzera - Ucraina