UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Samp vuole lo scalpo del Debrecen

I Doriani hanno perso una sola delle ultime 14 gare europee disputate in casa e tenteranno di continuare la striscia positiva contro gli ungheresi nel Gruppo I.

La Samp vuole lo scalpo del Debrecen
La Samp vuole lo scalpo del Debrecen ©Getty Images

L'UC Sampdoria ha esordito nel Gruppo I di UEFA Europa League pareggiando 1-1 sul campo del PSV Eindhoven e tenterà di continuare la striscia positiva contro il Debreceni VSC, battuto 5-0 al debutto dall'ultima squadra capace di imporsi a Genova contro i Blucerchiati.

I precedenti
• Le due squadre non si sono mai affrontate nelle competizioni UEFA per club.

• La Sampdoria ha affrontato il Budapest Honvéd FC al secondo turno di Coppa dei campioni 1991/92, perdendo 2-1 in Ungheria e imponendosi 3-1 in casa. Per i Doriani si tratta dell'unico precedente contro una formazione magiara.

• Il Debrecen ha affrontato una formazione italiana per la prima volta nella scorsa edizione della UEFA Champions League group stage, perdendo 4-3 in casa e 5-2 in trasferta contro l'ACF Fiorentina.

Storia della partita
• La Sampdoria ha perso una sola volta nelle ultime 14 gare europee disputate in casa, sconfitta 1-0 dall'FC Metalist Kharkiv nei sedicesimi fi finale di Coppa UEFA 2008/09.

• I Blucerchiati hanno preso parte a due fasi a gironi di Coppa UEFA, venendo eliminati nel 2005/06 e qualificandosi per la fase a gironi nel 2008/09. Il Debrecen è invece allaa prima apparizione nella fase a gironi del torneo.

• Imponendosi 2-1 sul campo del PFC Litex Lovech negli spareggi di UEFA Europa League il Debrecen ha centrato la prima vittoria esterna in Europa dopo cinque tentativi.

Statistiche squadra
• Domenico Di Carlo è approdato sulla panchina della Sampdoria in estare dopo aver allenato Mantova FC, Parma FC e AC Chievo Verona. Ex centrocampista di copertura, ha trascorso gran parte della sua carriera nel Vicenza Calcio, lavorando anche nel settore giovanile del club.

• András Herczeg è approdato nelle giovanili del Debrecen nel 1970 e pur avendo trascorso altrove la gran parte della sua carriera da giocatore, nel 1988 è tornato per allenare le giovanili e la squadra riserve del club. Dopo aver conquistato due titoli nazionali in qualità di vice di Attila Supka nel 2005 e 2006, nel 2007 è stato scelto come primo allenatore e da allora ha vinto altri due titoli ungheresi e due coppe nazionali.