UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le squadre di UEFA EURO 2020: Repubblica Ceca

Continuiamo i nostri approfondimenti sulle 24 squadre presenti a UEFA EURO 2020: oggi tocca alla Repubblica Ceca.

Curriculum EURO

Fasi finali giocate: 9 (6 come Repubblica Ceca, 3 come Cecoslovacchia)
Miglior piazzamento EURO: campione come Cecoslovacchia (1976), vice campione come Repubblica Ceca (1996)

Le fasi finali EURO sono state per tanto tempo una fonte di orgoglio nazionale per i tifosi cechi. Dopo aver vinto la medaglia d'oro e di bronzo (due volte) come Cecoslovacchia, la Repubblica Ceca è stata sempre presente nelle fasi finali dal 1996, quando è arrivata seconda dietro la Germania. I cechi hanno inoltre raggiunto la semifinale in Portogallo nel 2004 in quella che viene considerata come un'occasione persa per la generazione d'oro.

Giocatori chiave

Tutti i gol della Repubblica Ceca nel cammino di qualificazione a EURO 2020
Tutti i gol della Repubblica Ceca nel cammino di qualificazione a EURO 2020

Tomáš Souček (30 presenze, 4 gol)
Cuore pulsante del centrocampo ceco, Souček è un gigante dai piedi buoni. Calciatore Ceco del 2018/19, quando col suo Slavia Praha ha vinto il titolo, è stato votato dai giornalisti come miglior giocatore della nazione nel 2020, e detta i tempi a un West Ham United rigenerato dalla sua presenza.

Vladimír Darida (68 presenze, 8 gol)
Centrocampista tuttofare dell'Hertha Berlin, in nazionale Darida è un esempio da seguire ed è stato il trascinatore della sua nazionale nella vittoria a sorpresa contro l'Inghilterra che ha qualificato i cechi. Capitano e leader.

Gol memorabili a EURO

• Il cucchiaio decisivo di Antonín Panenka nella finale del 1976 è entrato nella storia; che modo originale di vincere un titolo!

• Lo splendido pallonetto di Karel Poborský contro il Portogallo nei quarti di EURO '96 è valso il passaggio del turno. Dopo il tiro, il portiere Vítor Baía non ha potuto far altro che ammirare la traiettoria altissima del pallone depositarsi in rete.

Guarda il gol di Baroš contro la Danimarca nel 2004
Guarda il gol di Baroš contro la Danimarca nel 2004

• La vittoria in rimonta per 3-2 dei cechi contro l'Olanda nella fase a gironi del 2004 è considerata una delle più belle rimonte nella storia degli Europei. Lo splendido gol al volo del 2-2 di Milan Baroš - dopo un passaggio di petto di Jan Koller su cross di Pavel Nedvěd – è ricordato con particolare affetto.

Momenti memorabili

• I cechi non hanno mai perso ai rigori. Hanno vinto la finale del 1976 segnando tutti e cinque i rigori contro la Germania Ovest e, incredibilmente, gli stessi giocatori nello stesso ordine hanno tirato i primi cinque rigori quattro anni dopo assicurandosi il terzo posto in Italia.

• La Repubblica Ceca ha perso la finale di EURO '96 per il Golden Goal di Oliver Bierhoff; la presa del portiere Petr Kouba non è stata abbastanza solida e il pallone è entrato in rete sancendo la fine immediata della gara.

• Grazie alla rete sul finale di Vladimír Šmicer, la Repubblica Ceca ha pareggiato 3-3 con la Russia nell'ultima partita del girone di EURO '96. In virtù di quel risultato i cechi sono rimasti in campo ad attendere l'esito della partita tra Italia e Germania, festeggiando al loro triplice fischio finale.

Statistiche

Il pallonetto di Poborský a EURO '96
Il pallonetto di Poborský a EURO '96

Più presenze in fasi finali
14: Petr Čech, Karel Poborský
12: Pavel Nedvěd
11: Jaroslav Plašil, Vladimír Šmicer

Più gol in fasi finali

5: Milan Baroš

Una statistica su tutte: la Repubblica Ceca è l'unica nazione ad aver perso una finale per la regola del Golden Goal (1996) e una semifinale per la regola del Silver Goal (2004).

Lo sapevi?

• La Repubblica Ceca è stata sempre presente a EURO, e ha partecipato a sette fasi finali consecutive.

• I cechi hanno vinto tutte e dieci le partite di qualificazione a UEFA EURO 2000.

• Šmicer è volato in patria per sposarsi prima della finale di EURO '96 ma è tornato in tempo per la partita di Wembley.

I grandi gol EURO: la Repubblica Ceca

Contenuti attinenti