EURO 2000, semifinale: Zidane di rigore, Francia in finale

Francia - Portogallo 2-1 dts
Zinédine Zidane segna il rigore decisivo al 117' chiudendo una sfida in cui i portoghesi erano andati in vantaggio.

Highlights semifinale EURO 2000: Francia - Portogallo 2-1
Highlights semifinale EURO 2000: Francia - Portogallo 2-1

Un rigore realizzato da Zinedine Zidane a pochi minuti dalla fine dei supplementari dà alla Francia una vittoria contro i tenaci portoghesi allo stadio Re Baldovino. Il rigore è concesso per un fallo di mano di Abel Xavier su tiro di Sylvain Wiltord.

Con entrambe le squadre schierate con alcuni cambiamenti rispetto ai quarti di finale, la partita stenta a decollare. Il Portogallo può schierare in difesa Abel Xavier sulla destra, con Sérgio Conceição spostato nella sua posizione più abituale di centrocampista di fascia destra al posto di João Pinto, mentre Vidigal è preferito a Paulo Bento in uno dei due posti di centrocampista difensivo. Per la Francia, la disponibilità di Emmanuel Petit recuperato dall'infortunio porta cambiamenti a centrocampo, con l'allenatore Roger Lemerre che sceglie un 4-4-2 più classico (sebbene Zidane assuma una posizione più avanzata). Thierry Henry fa coppia in attacco con Nicolas Anelka relegando in panchina sia Youri Djorkaeff che Christophe Dugarry.

EURO 2000: la guida completa

Alla fine della fase di studio, la prima nitida occasione da gol porta la firma del capitano francese Didier Deschamps dopo 13 minuti. Il centrocampista del Chelsea FC, alla sua 100esima presenza in nazionale, raccoglie il passaggio di Zidane, ma il suo tiro da 22 metri è diretto nelle braccia del portiere portoghese Vítor Baía. I francesi continuano a pressare, con Abel Xavier a liberare la punizione di Zidane prima del vantaggio dei portoghesi con il loro primo tiro in porta dopo 19 minuti.

Highlights: i gol più belli di EURO 2000
Highlights: i gol più belli di EURO 2000

Conceição si batte nel centrocampo francese, ma quando la palla sembra rimbalzare in maniera innocua tra due giocatori, Nuno Gomes riesce a intercettarla e a infilarla alle spalle dell'incolpevole Fabien Barthez da 20 metri. La risposta francese non si fa attendere. Henry crossa dalla fascia destra per Anelka al 24' ma Baίa blocca. Costinha ferma Vieira, ma il tocco di Blanc dalla punizione da 35 metri di Petit è facile preda del portiere portoghese. Anelka si muove in area di rigore alla mezz'ora ma il suo forte tiro si spegne tra le braccia di Baίa. Dall'altra parte, il tiro velenoso di Luis Figo è smorzato dal rientrante Marcel Desailly.

La Francia pareggia poco dopo l'intervallo. Anelka riceve il passaggio di Thuram, ed eludendo la trappola del fuorigioco, trova Henry dalle parti del dischetto. L'attaccante dell'Arsenal realizza con precisione alla destra di Baίa. I francesi iniziano a prendere in mano la partita e i portoghesi se la vedono brutta quando Anelka si tuffa troppo presto per raggiungere il cross di Zidane, prima che il traversone di Bixente Lizarazu attraversi tutta l'area senza che nessuno possa intervenire. Il Portogallo ritorna in partita quando entrambe le squadre cercano invano di chiudere l'incontro nei minuti finali. Abel Xavier per poco non riesce a dare l'incornata vincente prima della fine, ma il suo colpo di testa è deviato da Barthez sopra la traversa. Le squadre vanno ai supplementari con lo stesso punteggio della semifinale di EURO '84™.

Deschamps ruba palla a Figo a centrocampo e libera Henry sulla sinistra, ma Paulo Bento spazza via in corner il cross dell'attaccante. Blanc incorna poco al di sopra della traversa con il Portogallo che stenta ma resiste. Il quadro tattico non muta nel secondo supplementare, ma il tiro dalla distanza di Zidane, dopo una pregevole cavalcata, non impensierisce Vitor Baίa. Poi il tiro di Pires viene bloccato dall'ispirato Couto.

Ma il Portogallo continua ad essere pericoloso in attacco quando João Pinto manda appena a lato, su assist di Figo. Zidane poi non trova Vieira, con la difesa portoghese in bambola, ma il centrocampista francese si rifà con gli interessi insaccando il rigore decisivo. Nuno Gomes riceve anche un cartellino rosso, in quella che è la serata più triste per i ragazzi di Humberto Coelho.

EURO 2000: la Squadra del Torneo

Le formazioni

La formazione del Portogallo prima della semifinale contro la Francia
La formazione del Portogallo prima della semifinale contro la FranciaPopperfoto via Getty Images

Francia: Barthez; Thuram, Desailly, Blanc, Lizarazu; Vieira, Deschamps (c), Petit (Pirès 87'), Zidane; Anelka (Wiltord 72'), Henry (Trezeguet 105')
In panchina: Lama, Ramé, Candela, Djorkaeff, Micoud, Petit, Leboeuf, Karembeu, Dugarry
Ct: Roger Lemerre

Portogallo: Vítor Baía (c); Abel Xavier, Jorge Costa, Fernando Couto, Dimas (Rui Jorge 91'); Vidigal (Paulo Bento 61'), Rui Costa (João Pinto 78'), Luís Figo, Sérgio Conceição; Costinha, Nuno Gomes
In panchina: Quim, Pedro Espinha, Paulo Sousa, Sá Pinto, Secretário, Beto, Capucho, Pauleta
Ct: Humberto Coelho

Arbitro: Günter Benkö (Austria)

Man of the Match: Zinédine Zidane