EURO 1984: Platini e la Francia fanno fuori il Belgio

Francia - Belgio 5-0
Capitan Michel Platini segna una tripletta e la Francia demolisce la squadra che nel 1980 aveva raggiunto la finale.

Platini segna dal dischetto contro il Belgio
Platini segna dal dischetto contro il Belgio Icon Sport via Getty Images

Autore dell'unico gol della partita nella prima gara della Francia, Michel Platini ruba le scene anche nel 5-0 con il Belgio.

La Francia, che sostituisce lo squalificato Manuel Amoros inserendo un quinto centrocampista, surclassa gli avversari a Nantes. Platini è il vero trascinatore dopo aver portato in vantaggio la Francia già al 4'.  La potente punizione di Patrick Battiston viene respinta da Jean-Marie Pfaff, ma il capitano francese insacca con sicurezza sulla respinta.

EURO 1984: guida completa


Importante anche la prestazione di Alain Giresse. E' proprio il centrocampista a raddoppiare dopo la mezz'ora con un bel tocco sotto dopo l'uno-due con Jean Tigana.

Highlights: guarda i nove gol di Platini a EURO 1984
Highlights: guarda i nove gol di Platini a EURO 1984

Giresse si trasforma poi in uomo-assist crossando per il colpo di testa di Luis Fernandez che batte ancora Pfaff poco prima dell'intervallo. Platini segna poi su rigore il gol del 4-0 a 16 minuti dalla fine e allo scadere conclude la tripletta personale con un colpo di testa sul passaggio di Giresse.

Per il Belgio un palo di Michael de Wolf e un'occasione fallita di testa da Erwin Vandenbergh. Ma non c’è partita, anche se come parziale consolazione, in poche squadre riusciranno a competere contro questa Francia.

EURO 1984: squadra del torneo


Formazioni

La Francia a Nantes
La Francia a Nantes

Francia: Bats; Domergue, Bossis, Battiston; Genghini (Tusseau 79'), Giresse, Platini (c), Tigana, Fernández; Six, Lacombe (Rocheteau 65')
A disposizione: n/d
Ct: Michel Hidalgo

Belgio: Pfaff; De Wolf, Lambrichts, De Greef, Grün; Vercauteren, Vandereycken (Coeck 46'), Ceulemans (c), Scifo (Verheyen 51'); Claesen, Vandenbergh
A disposizione: n/d
Ct: Guy Thys

Arbitro: Robert Valentine (Scozia)