UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Germania - Ungheria 2-2: i magiari sfiorano l'impresa

L'Ungheria passa in vantaggio due volte ma viene raggiunta all'84' e saluta UEFA EURO 2020. Germania seconda nel Gruppo F.

Highlights: Germania-Ungheria 2-2
Highlights: Germania-Ungheria 2-2

Non è una partita per deboli di cuore quella che oppone Germania e Ungheria nell'ultima giornata del Gruppo F di UEFA EURO 2020.

Germania - Ungheria: cronaca della partita e reazioni a caldo

La partita in pillole

Ádám Szalai dopo l'1-0
Ádám Szalai dopo l'1-0

All'Ungheria serve una vittoria per passare il turno, ma il primo gol non tarda ad arrivare. All'11', su un velocissimo contropiede, Nego serve Sallai sulla trequarti: sul suo cross al centro, Szalai incorna perfettamente e infila nell'angolino basso a destra.

I padroni di casa rispondono subito. Mats Hummels incorna sulla traversa su angolo di Joshua Kimmich, mentre Matthias Ginter conclude tra le braccia di Péter Gulácsi dalla corta distanza. L'Ungheria resiste e contrattacca: poco dopo il quarto d'ora della ripresa, Sallai batte una punizione e colpisce l'esterno della rete.

Al 66' arriva un po' di sollievo per la Germania. Su un cross dalla trequarti di Kimmich, Gulácsi esce clamorosamente a voto: Hummels fa la sponda in area piccola per Havertz, che da quasi dentro la porta deve solo spingere in rete.

Ma la gioia dei tedeschi dura solo 2'. Sugli sviluppi di un lancio lungo, la palla resta sulla trequarti, pallonetto di Szalai in area per Schäfer che si infila benissimo tra Hummels e Sané e di testa infila Neuer in uscita.

L'Ungheria difende in massa ma viene raggiunta all'84'. Un rimpallo sulla destra sposta tutta la difesa ungherese, Musiala crossa rasoterra dalla sinistra per Werner. Il tiro viene ribattuto da Orbán ma la sfera resta alla portata di Goretzka, che con un destro al volo potentissimo fulmina Gulácsi.

Joshua Kimmich
Joshua Kimmich

Star of the Match: xxx (team)

“Ha sempre provato a creare e ha servito ottimi passaggi nel secondo tempo, quando è stato spostato al centro. Non ha mai mollato e ci ha creduto fino alla fine”.
Dušan Fitzel, osservatore tecnico UEFA

Guarda tutti i vincitori dei premi Heineken Star of the Match a UEFA EURO 2020.

Germania: Neuer; Ginter (Volland 82'), Hummels, Rüdiger; Kimmich, Gündoğan (Goretzka 58'), Kroos, Gosens (Musiala 82'); Havertz (Werner 67'), Gnabry (Müller 68'), Sané

La Germania esulta dopo il gol di Havertz
La Germania esulta dopo il gol di Havertz

Ungheria: Gulácsi; Négo, Botka, Orbán, At. Szalai, Fiola (Nikolić 88'); Kleinheisler (Lovrencsics 88'), A. Nagy, Schäfer; Ad. Szalai (Varga 82'), Sallai (Schön 75')

Prossime partite

I Germania - Inghilterra, martedì 29 giugno 18:00 CET, Londra