UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

EURO 2016: Portogallo frenato, storico punto per l'Islanda

Portogallo-Islanda 1-1
La squadra esordiente all'Europeo ottiene un prestigioso pareggio contro i lusitani, rimontati grazie al gol dell'ex pescarese Bjarnason che risponde a Nani.

Highlights EURO 2016: Portogallo - Islanda 1-1
Highlights EURO 2016: Portogallo - Islanda 1-1
  • Il Portogallo stecca l'esordio e non va oltre il pareggio contro l'Islanda
  • Nani sblocca il risultato con il gol numero 600 nella storia delle fasi finali degli Europei, al quale risponde l'ex giocatore del Pescara Bjarnason
  • Cristiano Ronaldo colleziona la sua presenza numero 127, eguagliando il record nel Portogallo di Luís Figo

Passo falso nell’esordio a UEFA EURO 2016 per il Portogallo di Cristiano Ronaldo: i lusitani impattano a Saint-Etienne contro l’Islanda, che rimonta lo svantaggio iniziale e scrive la propria storia conquistando un punto all'esordio assoluto nella competizione.

EURO 2016: guida completa


Il primo brivido del match, a sorpresa, è di marca islandese: Gylfi Sigurdsson manda a vuoto Danilo e calcia su Rui Patrício, che respinge anche la seconda conclusione del giocatore dello Swansea. La partita è frizzante e più equilibrata di quanto si potesse prevedere alla vigilia, ma il Portogallo cancella lo spavento iniziale e gradualmente sale d’intensità costruendo tre occasioni in pochi minuti.

Ronaldo, Bale, Pogba: guarda i gol più belli su calcio piazzato a EURO 2016
Ronaldo, Bale, Pogba: guarda i gol più belli su calcio piazzato a EURO 2016

Al 22’ Halldórsson salva il risultato su Nani, che impatta di testa in solitaria a centro area il cross di Cristiano Ronaldo, poi è la stella portoghese a creare problemi alla retroguardia avversaria con uno stacco aereo sul servizio di Vieirinha ed un controllo mancato dopo un gran lancio di Pepe. La partita si sblocca dopo 31 minuti: triangolo sulla destra tra Vieirinha ed André Gomes, il numero 15 serve al centro Nani che di prima intenzione batte Halldórsson con il piatto destro.

Si va all’intervallo sull’1-0 e l’inerzia sembra spostarsi dalla parte del Portogallo, ma al quinto della ripresa l’Islanda pareggia: Gudmundsson traccia una parabola perfetta dalla corsia mancina, Birkir Bjarnason si inserisce alle spalle di un disattento Vieirinha e fulmina Rui Patrício segnando il primo, storico, gol della sua nazionale in una fase finale di EURO.

Highlights: le parate più belle di UEFA EURO 2016
Highlights: le parate più belle di UEFA EURO 2016

La reazione del Portogallo è nel sinistro di André Gomes allo scoccare dell’ora di gioco, Halldórsson riesce a deviare in angolo. Dieci minuti più tardi Nani sfiora la doppietta personale: la sua deviazione di testa sulla punizione di Raphael Guerreiro termina larga di un soffio rispetto al palo destro della porta islandese.

Rivivi il cammino del Portogallo fino ai quarti
Rivivi il cammino del Portogallo fino ai quarti

La selezione di Fernando Santos va ancora vicina al 2-1 con il suo uomo simbolo: Ronaldo si avventa sul cross di Nani e schiaccia di testa, ma Halldórsson è per l’ennesima volta molto reattivo. Sul fronte opposto, l’Islanda rischia di organizzare il colpaccio: Finnbogason conclude di collo pieno, Rui Patrício evita guai grossi ai suoi respingendo con i pugni.

In pieno recupero, Cristiano Ronaldo fallisce una buona chance su punizione prima del triplice fischio: Portogallo e Islanda non riescono a superarsi, l’Ungheria resta al comando solitario del Gruppo F grazie al successo nel pomeriggio sull’Austria.

Migliore in campo: Nani

EURO 2016: squadra del torneo
L'Islanda
L'Islanda


Formazioni

Portogallo: Rui Patrício; Vieirinha, Ricardo Carvalho, Pepe, Guerreiro; João Mário (Quaresma 76'), Danilo, Gomes (Eder 84'), João Moutinho (Renato Sanches 71'); Nani, Ronaldo (c)
A disposizione: Anthony Lopes, Eduardo, Bruno Alves, Fonte, William Carvalho, Rafa Silva, Eliseu, Cédric Soaes, Adrien Silva
Ct: Fernando Santos

Islanda: Halldórsson; Sævarsson, Árnason, R. Sigurdsson, Árnason, Skúlason; Gudmundsson (T. Bjarnason 90'), Gunnarsson (c), G. Sigurdsson, B. Bjarnason; Bödvarsson, Sigthórsson (Finnbogason 81')
A disposizione: Kristinsson, Jonsson, Hauksson, Hermannsson, Ingason, Sigurjonsson, Magnusson, Hallfredsson, Traustason, Gudjohnsen
Ct: Lars Lagerbäck

Arbitro: Cüneyt Çakır (Turchia)