UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2020: guida completa

Dove e quando si gioca, come funziona e come posso assistere alle partite? Tutto ciò che devi sapere su UEFA EURO 2020.

Tutto ciò che c'è da sapere su UEFA EURO 2020
Tutto ciò che c'è da sapere su UEFA EURO 2020 ©UEFA.com

Quali sono le date?

Le nuove date della fase finale sono: 11 giugno - 11 luglio 2021.

Come sono composti i gironi?

Portogallo - Francia: i precedenti EURO
Portogallo - Francia: i precedenti EURO

Gruppo A: Turchia, Italia, Galles, Svizzera

Gruppo B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia

Gruppo C: Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord

Gruppo D: Inghilterra, Croazia, Scozia, Repubblica ceca

Gruppo E: Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia

Gruppo F: Ungheria, Portogallo, Francia, Germania

Il calendario completo

Chi ospita il torneo?

UEFA EURO 2020 si svolgerà attraverso tutto il continente per la prima volta nei 60 anni della competizione, con 12 città ospitanti in tutto.

Finale e semifinali, una gara degli ottavi, tre della fase a gironi

Londra, Inghilterra: Wembley Stadium

Tre gare della fase a gironi, un quarto di finale
Baku, Azerbaigian: Olimpiya Stadionu
Monaco, Germania: Fußball Arena München
Roma, Italia: Olimpico in Roma
San Pietroburgo, Russia: Saint Petersburg Stadium

Scopri le città di UEFA EURO 2020
Scopri le città di UEFA EURO 2020

Tre gare della fase a gironi, un ottavo di finale
Amsterdam, Olanda: Johan Cruijff ArenA
Bilbao, Spagna: Estadio de San Mamés
Bucarest, Romania: Arena Națională
Budapest, Ungheria: Ferenc Puskás Stadium
Copenhagen, Danimarca: Parken Stadium
Dublino, Repubblica d'Irlanda: Dublin Arena
Glasgow, Scozia: Hampden Park

Regolamento EURO


Quale sarà il format del torneo?

Il format sarà quello di UEFA EURO 2016. Le prime due classificate di ciascuno dei sei gironi delle fasi finali si qualificano per gli ottavi di finale insieme alle quattro migliori terze.

Le nazionali dei paesi ospitanti giocheranno in casa?

Le nazionali dei paesi ospitanti qualificate sono automaticamente inserite nei seguenti gironi.

Gruppo A: Italia (Olimpico in Roma)*
Gruppo B: Russia (Saint Petersburg Stadium), Danimarca (Parken Stadium, Copenhagen)
Gruppo C: Olanda (Johan Cruijff ArenA, Amsterdam)*, Romania (National Arena, Bucharest)
Gruppo D: Inghilterra (Wembley Stadium, Londra)*, Scozia (Hampden Park, Glasgow)
Gruppo E: Spagna (Estadio de San Mamés, Bilbao)*, Repubblica d’Irlanda (Dublin Arena)
Gruppo F: Germania (Fußball Arena München, Monaco)*, Ungheria (Ferenc Puskás Stadium, Budapest)

La partita inaugurale si giocherà a Roma
La partita inaugurale si giocherà a Roma

*Sicure di giocare tutte e tre le partite della fase a gironi in casa, essendosi qualificate tramite le Qualificazioni Europee. Poiché sia Russia che Danimarca hanno raggiunto UEFA EURO 2020 attraverso le Qualificazioni Europee, un sorteggio addizionale si è tenuto il 22 novembre 2019 per stabilire quale delle due squadre giocherà in casa ognuna delle proprie partite del girone; l'altra ne giocherà invece due in casa e una fuori; la Danimarca giocherà tre partite in casa mentre la Russia due.

Lo Stadio Olimpico di Roma ospiterà la gara inaugurale.

Dove guardare UEFA EURO 2020

I tifosi possono trovare le emittenti partner locali di UEFA EURO 2020 qui.

Come funzionavano le qualificazioni?

▪ Venti squadre (le prime due classificate dei 10 gironi) hanno raggiunto il torneo attraverso le qualificazioni, giocate da marzo a novembre 2019.

▪ Altre quattro squadre si sono qualificate tramite gli spareggi, disputati l'8 ottobre 2020 (semifinali) e il 12 novembre (finali).

Aggiornamento sui biglietti

La UEFA ha risposto alle eventuali domande tramite la guida ufficiale per gli spettatori, disponibile su EURO2020.com e nell'app di UEFA EURO 2020, con ulteriori informazioni sulle misure anti COVID negli stadi e sui viaggi nelle città ospitanti.

AFP via Getty Images

Ultima occasione per restituire i biglietti
Chi desidera restituire i biglietti può farlo sul portale biglietti UEFA, che è già attivo e chiuderà giovedì 22 aprile alle 18:00 CET, per ricevere un rimborso completo. Sono previsti accordi speciali per gli acquirenti dei biglietti in caso di spostamento di sede o se uno stadio non dovesse essere in grado di ospitare spettatori. Seguiranno ulteriori dettagli.

Estrazione per l'annullamento dei biglietti a seguito delle capienza ridotte
Una volta conclusa la fase di restituzione dei biglietti il 22 aprile, la UEFA determinerà se il numero di biglietti venduti e mantenuti dai possessori supera la capienza consentita per ogni incontro. In questo caso, si terrà un'estrazione per determinare i biglietti in eccesso, che dovranno essere annullati per rispettare le decisioni dei paesi ospitanti. Per i biglietti acquistati tramite i programmi delle federazioni nazionali partecipanti, si applicano le regole dei rispettivi fan club.

Gli acquirenti dei biglietti estratti da annullare saranno informati a maggio.

Biglietti per i tifosi di Ungheria, Macedonia nel Nord, Scozia e Slovacchia
La vendita dei biglietti per le squadre qualificate tramite gli spareggi per EURO 2020 (Ungheria, Macedonia del Nord, Scozia e Slovacchia) comincerà a inizio maggio.

Cosa devo fare per diventare volontario?

Clicca qui per vedere se è ancora possibilità inserire una richiesta.

Chi sono gli ambasciatori?

Un gruppo di ex vincitori di EURO sono tra gli ambasciatori del torneo. "Non vediamo l'ora che siano coinvolti nella promozione di UEFA EURO 2020 – un evento che sarà più che mai vicino ai tifosi dei calcio", ha detto il Presidente UEFA Aleksander Čeferin. Scopri la lista completa degli ambasciatori qui

Chi è la mascotte?

Skillzy, la mascotte ispirata al freestyle e allo street football.