UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Cosa guardare al ritorno dei quarti di UEFA Champions League

Riusciranno Liverpool, Man. City, Real Madrid e Villarreal a difendere il vantaggio dell'andata e ad approdare in semifinale di UEFA Champions League?

Il Benfica ha una montagna da scalare dopo la sconfitta per 3-1 il Liverpool, mentre l'Atlético può almeno sperare nel fattore campo dopo aver perso 1-0 all'andata dei quarti di UEFA Champions League.

In collaborazione con Expedia, esaminiamo gli spunti più interessanti delle gare di ritorno di mercoledì 13 aprile.

Ritorno dei quarti di Champions League

Martedì 12 aprile
Real Madrid - Chelsea 2-3 dts (tot: 5-4)
Bayern - Villarreal 1-1 (tot: 1-2)

Mercoledì 13 aprile
Atlético - Man. City 0-0 (0-1)
Liverpool - Benfica 3-3 (6-4)

Il City non pensa solo a difendere

Foden ispira il gol della vittoria del City
Foden ispira il gol della vittoria del City

Phil Foden è entrato dalla panchina e ha servito l'assist per il gol della vittoria di Kevin De Bruyne. Il Manchester City è così riuscito a chiudere in vantaggio la gara di andata contro un Atlético caparbio come sempre. "Un 1-0 a Manchester non è un brutto risultato – ha commentato il difensore Stefan Savić, ex City –. A Madrid sarà molto diverso".

Parole di sfida, ma ultimamente la squadra di Diego Simeone non ha centrato i migliori risultati all'Estadio Metropolitano, dove non vince da sei gare di Champions League (P4 S2). Guardiola ha ribadito di non voler andare a Madrid solo per difendere: "Andremo da loro per segnare e provare a vincere di nuovo", ha commentato.

Liverpool concentrato a Lisbona

Highlights: Benfica - Liverpool 1-3
Highlights: Benfica - Liverpool 1-3

Il Benfica si è risvegliato nel secondo tempo della gara di andata contro il Liverpool, che però ha trovato il terzo gol con Luis Díaz. Il quotidiano sportivo portoghese A Bola ha scritto che il Benfica è una squadra "con tanta anima ma poca gloria".

Negare al Liverpool un posto in semifinale sembra proibitivo per la squadra di Nélson Veríssimo, ma se Darwin Núñez è in forma, il Benfica ha sempre una mezza possibilità. I giocatori possono ispirarsi ai loro predecessori del 2005/06, che dopo aver vinto la prima gara per 1-0 hanno centrato un memorabile 2-0 ad Anfield.

Date

Semifinali, andata (26/27 aprile)
Semifinali, ritorno (3/4 maggio)
Finale (28 maggio, Stade de France, Parigi)