UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Pomares scatena la festa spagnola

Spagna - Francia 1-0
Alba Pomares segna nel recupero il gol che decide la finale di Nyon e regala alle iberiche il secondo titolo U17.

Pomares scatena la festa spagnola
Pomares scatena la festa spagnola ©UEFA.com

Un gol in pieno recupero dell'ala Alba Pomares spezza il cuore della Francia e permette alla Spagna di confermarsi campione d’Europa a livello femminile Under 17 a Nyon.

La partita sembrava indirizzata ai rigori quando Gema Gili ha innescato Pomares con uno splendido colpo di tacco e l'esterno ha lasciato partire un tiro dal limite dell'area che ha battuto Solène Durand. Come la Germania, che in precedenza aveva conquistato il terzo posto battendo 8-2 l'Islanda,la Spagna ha vinto la competizione per due volte.

L'atmosfera di festa creata dalle due tifoserie cresce ancora di più grazie a due squadre votate al gioco d'attacco. Nei primi minuti di gara sono però le rispettive difese ad avere la meglio.

Bisogna così aspettare 20 minuti per la prima vera occasione: il capitano della Francia Claire Lavogez colpisce l'esterno della rete con una punizione simile a quella con cui aveva segnato in semifinale contro la Germania. Dall'altra parte ci prova Laura Gutiérrez, ma Durand blocca.

Le occasioni però latitano anche se il possesso palla spagnolo viene quasi premiato quando Raquel Pinel manda a lato di testa intorno alla mezz'ora. Pomares, sempre pericolosa a sinistra, conclude a lato allo scadere dell'intervallo.

In apertura di ripresa la Francia si rende subito pericolosa con Léa Declercq che scappa a destra e serve Meryll Wenger, la cui conclusione finisce però alta. Dall'altra parte Durand alza sopra la traversa il tiro di Alexia Putellas. Sempre più grande la sensazione che un gol potrebbe risultare decisivo.

Il calcio di punizione a girare di Lavogez finisce di poco alto con la Francia che ci prova di più mentre la Spagna sbatte contro una monumentale Griedge Mbock Bathy Nka al centro della difesa transalpina.

Poi arriva il drammatico finale: ad impostare l'azione è capitan Gili, Pomares prende la mira e lascia partire un tiro che scavalca Durand e si insacca dopo aver toccato la parte bassa della traversa scatenando la fiesta spagnola.