UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ritorno quarti di finale di Women's Champions League: la guida

I quarti di finale rimangono in bilico in attesa delle sfide di mercoledì e giovedì.

UEFA

Mercoledì e giovedì si concludono i quarti di finale di UEFA Women's Champions League, che promettono ancora tante emozioni e un record di affluenza.

Quarti di finale: il punto della situazione
Mercoledì 30 marzo
Barcelona - Real Madrid (3-1) (18:45, Camp Nou)
Paris Saint-Germain - Bayern München (2-1) (21:00, Parc des Princes)

Giovedì 31 marzo
Wolfsburg - Arsenal (1-1) (18:45, VfL Wolfsburg Arena)
Lyon - Juventus (1-2) (21:00, OL Stadium)

Orari CET

Semifinali (23/24 aprile e 30 aprile/1 maggio)
1: Real Madrid / Barcelona - Arsenal / Wolfsburg
2: Juventus / Lyon - Bayern München / Paris Saint-Germain

Finale (21 maggio, Juventus Stadium, Torino)
Vincente semifinale 1 - Vincente semifinale 2

Barcelona - Real Madrid (3-1)

  • Mercoledì, 18:45 CET
  • Al Camp Nou si prevede un record di affluenza mondiale
Highlights: Real Madrid - Barcelona 1-3
Highlights: Real Madrid - Barcelona 1-3

Il Real Madrid aveva perso tutti e cinque gli incontri ufficiali con il Barcellona prima dell'andata, ma è andato in vantaggio per 1-0 prima dell'intervallo con Olga Carmona. Il Barcellona, che nella stagione 2021/22 non era mai andato al riposo in svantaggio, ha però rimontato con due gol di Alexia Putellas e uno di Clàudia Pina.

Quando a gennaio è stato annunciato che il Barça avrebbe giocato per la prima volta al Camp Nou, questa partita sembrava già destinata a battere il record mondiale di affluenza nel calcio femminile per club (60.739 spettatori per Atlético-Barcellona a marzo 2019). Il record assoluto in Europa (80.203 spettatori per la finale olimpica del 2012 tra Stati Uniti e Giappone a Wembley) sembra essere in pericolo.

Paris Saint-Germain - Bayern München (2-1)

  • Mercoledì, 21:00 CET
  • Il gol nel finale ha dato qualche speranza al Bayern
Highlights: Bayern - Paris 1-2
Highlights: Bayern - Paris 1-2

L'ultima volta che il Paris ha ospitato il Bayern al Parc des Princes nella competizione, ai quarti di finale 2016/17, la squadra tedesca era reduce da una vittoria per 1-0 all'andata ma è stata travolta 4-0 in trasferta, andando sotto di due gol in 12 minuti e subendone un altro prima dell'intervallo. Cinque anni dopo, i due club si riaffrontano nello stesso stadio, ma il Paris parte in vantaggio grazie ai due gol segnati da Marie-Antoinette Katoto alla Fußball Arena München.

Tuttavia, la rete di Klara Bühl nel finale dà qualche speranza al Bayern, una squadra molto più competitiva rispetto a cinque anni fa. Le campionesse di Francia sono però imbattute da quattro mesi e, guidate da Katoto, vogliono arrivare in finale come nel 2016/17. Al Bayern mancherà l'attaccante Viviane Asseyi per squalifica e anche Bühl è in dubbio per un infortunio tra le varie assenti per la squadra ospite.

Dove guardarla

Tutte le partite della rinnovata UEFA Women's Champions League, dalla fase a gironi in poi, verranno trasmesse in diretta streaming su DAZN e YouTube. Il video YouTube sarà anche integrato nel MatchCentre di UEFA.com e su UEFA.tv per tutte le partite di UEFA Women's Champions League, con gli highlights a seguire dalla mezzanotte CET.

Wolfsburg - Arsenal (1-1)  

  • Giovedì, 18:45 CET
  • L'Arsenal ha pareggiato all'89' all'andata
Highlights: Arsenal - Wolfsburg 1-1
Highlights: Arsenal - Wolfsburg 1-1

Nelle semifinali del 2012/13, il Wolfsburg ha vinto in casa dell'Arsenal, per poi aggiudicarsi la competizione nello stadio della squadra maschile. Quest'anno, la formazione tedesca ha sfiorato nuovamente la vittoria esterna grazie a un gol della capocannoniere Tabea Wassmuth, ma ha subito il pareggio di Lotte Wubben-Moy a fine gara.

Le Gunners disputano i quarti di finale per la 14esima volta (record), mentre il Wolfsburg ha raggiunto questa fase per la decima stagione consecutiva. Per andare avanti, l'Arsenal dovrà sicuramente fare meglio dell'ultima trasferta in Germania, che si è conclusa con un 4-1 per l'Hoffenheim alla sesta giornata. Il giorno dopo, il Wolfsburg ha battuto il Chelsea 4-0, eliminandolo dal torneo.

Lyon - Juventus (1-2)

  • Giovedì, 21:00 CET
  • La Juve è in vantaggio dopo una vittoria in rimonta
Highlights: Juventus - Lyon 2-1
Highlights: Juventus - Lyon 2-1

La Juventus ha raggiunto il suo primo quarto di finale superando il Gruppo A insieme al Wolfsburg e lasciando dietro di sé il Chelsea. Come le tre partite casalinghe del girone, l'andata contro il Lione è stata giocata allo Juventus Stadium, che ospiterà la finale del 21 maggio.

Le campionesse d'Italia sono andate al riposo in svantaggio per 1-0 (gol di Catarina Macario), ma dopo l'espulsione di Ellie Carpenter nella ripresa hanno rimontato con Cristiana Girelli e Agnese Bonfantini.

Dopo cinque edizioni vinte, l'anno scorso il Lione è stato eliminato a questo turno dal Paris all'OL Stadium per la regola dei gol in trasferta, che ora è stata abolita. Dopo aver vinto sul campo del Wolfsburg e pareggiato in casa del Chelsea nella fase a gironi, la Juventus ha già dimostrato di non aver paura delle trasferte contro le grandi. Ora, la sua missione è diventare la seconda squadra italiana ad arrivare in semifinale dopo il Bardolino Verona nel 2007/08.

Abolita la regola dei gol in trasferta

La regola dei gol in trasferta non esiste più nelle competizioni UEFA per club. In caso di parità dopo 90 minuti al ritorno, si andrà ai tempi supplementari e, se necessario, ai rigori.