UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le rose per i quarti di finale

Le otto squadre nei quarti di finale hanno confermato le loro rose per questa fase, con l'Arsenal LFC che presenta 10 delle 30 nuove giocatrici registrate per questo turno.

Siobhan Chamberlain (Inghilterra)
Siobhan Chamberlain (Inghilterra) ©Sportsfile

Le squadre nei quarti di finale di UEFA Women's Champions League hanno confermato le loro rose per le sfide in programma il 23/24 e 29/30 marzo.

LISTA COMPLETA DEI CAMBIAMENTI

Secondo l'Articolo 16.06 dei regolamenti ufficiali della competizione, i club potevano effettuare i propri cambi entro le 24.00CET di mercoledì. Le liste complete sono a disposizione nelle pagine dei club, anche se in queste pagine figurano ancora le giocatrici che sono state depennate, per ragioni statistiche, pur non essendo più utilizzabili.

In tutto, sono state inserite 30 nuove giocatrici, di cui dieci dall'Arsenal LFC, con gli addii che sono stati in numero simile.

Tra gli arrivi il capitano dell'Inghilterra Casey Stoney, le giapponesi Shinobu Ohno e Yukari Kinga, e la nazionale olandese Anouk Hoogendijk, mentre Niamh Fahey torna in rosa dopo aver recuperato dall'infortunio.

Cinque nuovi volti per il Birmingham City LFC, tra cui il difensore dell'Inghilterra Under 19 Meaghan Sargeant, la centrocampista Remi Allen e l'attaccante del Galles Hannah Keryakoplis per sostituire rispettivamente Rachel Unitt, Laura Bassett e Isobel Christiansen.

Il Tyresö FF ha invece aggiunto nove nuove giocatrici, come le brasiliane Nayara, Rilany, Fabiana e Thaisa. Solo due novità per l'SV Neulengbach.

I campioni in carica del VfL Wolfsburg hanno aggiunto in rosa Selina Wagner che ha recuperato dall'infortunio, e 'promosso' Laura Vetterlein, mentre l'FC Barcelona non ha aggiunto nessuno pur avendo detto addio a Vicky Losada.

Anche l'1. FFC Turbine Potsdam ha cambiato poco, inserendo solo il portiere dell'Islanda Gudbjörg Gunnarsdóttir. Nuovo volto islandese anche per l'ASD Torres CF, la nazionale Hallbera Gísladóttir.

La strada verso Lisbona

Quarti di finale: 23 & 30 marzo

Tyresö FF (SWE) - SV Neulengbach (AUT)**
VfL Wolfsburg (GER, detentori) - FC Barcelona (ESP)
ASD Torres CF (ITA) - 1. FFC Turbine Potsdam (GER)
*Birmingham City LFC (ENG) - Arsenal LFC (ENG)

*Andata 24 marzo
**Ritorno 29 marzo

Semifinali: 19/20 & 26/27 April
Birmingham/Arsenal - Tyresö/Neulengbach
Torres/Potsdam - Wolfsburg/Barcelona

Finale (Estádio do Restelo, Lisbona): 22 maggio
Vincente semifinale 1 - Vincente semifinale 2