Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Italia non passa contro il Portogallo

Pubblicato: Domenica, 21 giugno 2015, 23.27CET
Italia - Portogallo 0-0
Un'Italia bella ma sfortunata conquista un punto a Uherské Hradište contro il Portogallo, mantenendo vive le speranze di qualificazione.
di Alessandro Massimo
da City Stadium

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

ItaliaPortogallo

Gol segnati0
 
0
Tiri totali14
 
14
in porta6
 
2
fuori6
 
9
Bloccati2
 
3
sui legni1
 
0
Calci d'angolo7
 
6
Fuorigioco4
 
3
Cartellini gialli3
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi22
 
13
Falli subiti13
 
21

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 30/11/2017 15:07 CET
Pubblicato: Domenica, 21 giugno 2015, 23.27CET

L'Italia non passa contro il Portogallo

Italia - Portogallo 0-0
Un'Italia bella ma sfortunata conquista un punto a Uherské Hradište contro il Portogallo, mantenendo vive le speranze di qualificazione.

• Italia e Portogallo si dividono la posta al City Stadium di Uherské Hradište
• L'Italia crea diverse occasioni nel primo primo tempo, ma José Sá è decisivo in più di una circostanza
• Andrea Belotti colpisce la traversa a inizio ripresa con un colpo di testa
• Italia fanalino di coda nel girone ma ancora con speranze di qualificazione
• Prossime partite: Inghilterra-Italia, Portogallo-Svezia (20.45)

Dopo il deludente esordio contro la Svezia, l'Italia gioca un'ottima gara contro il Portogallo ma non va oltre il pari al City Stadium di Uherské Hradište; il discorso qualificazione nel Gruppo B resta ancora aperto.

Luigi Di Biagio ridisegna l'Italia rispetto alla sfida contro la Svezia: il centrocampo è tutto nuovo con il trio Cataldi-Crisetig-Benassi, in difesa esordisce Alessio Romagnoli e si rivede Cristiano Biraghi al posto di Stefano Sabelli a sinistra. Rui Jorge punta in attacco sugli esterni Carlos Mané e Rafa Silva, supportati dal talentuoso Bernardo Silva.

La partenza azzurra è vibrante: dopo solo 30 secondi Marco Benassi conclude con prepotenza in porta, ma José Sá smanaccia in corner. L'Italia c'è, preme con determinazione e al 6' sfiora il gol con Andrea Belotti, su un meraviglioso suggerimento di esterno di Domenico Berardi che taglia in due la difesa lusitana.

E' ancora l'Italia a mettere apprensione alla difesa portoghese: il cross dalla sinistra di Biraghi è invitante, ma il 'Gallo' non ci arriva per un soffio. Al 18' si rende pericoloso anche il Portogallo, con il tiro dal limite di Sérgio Oliveira che sfila a lato.

L'Italia insiste. Berardi è devastante partendo da destra, una minaccia costante per la squadra di Rui Jorge. Al 27' la sua percussione in velocità viene bloccata dalla difesa avversaria ma favorisce l'accorrente Benassi che lascia esplodere un gran destro indirizzato all'angolino; il No1 portoghese si supera deviando a lato.

Il Portogallo si rifà vivo dalle parti di Bardi, e lo fa molto pericolosamente: Sérgio Oliveira crossa teso dalla sinistra, ma João Mário fallisce clamorosamente a pochi passi dalla porta. Al 44' grande brivido per il Portogallo che sfiora l'autogol con Sérgio Oliveira sul centro di Davide Zappacosta. 

I ritmi si abbassano col passare dei minuti ma l'Italia non smette di cercare il gol: prima Benassi, poi Christian Battocchio impegnano dalla distanza l'estremo difensore lusitano. La porta di José Sá è stregata: Zappacosta fugge sulla destra e crossa rasoterra, Belotti corregge di tacco ma la sfera esce di pochissimo.

Di Biagio ci crede e inserisce Federico Bernardeschi al posto Battocchio e Marcello Trotta per Lorenzo Crisetig. 
Berardi ha la palla buona, ma sul piede sbagliato e calcia alto di destro da buona posizione.

Il finale è del Portogallo con l'Italia che rischia moltissimo sulla conclusione da due passi di Iuri Medeiros: Bardi si oppone alla grande di piede. In pieno recupero Bernardeschi inventa per Biraghi, ma il terzino non controlla bene e l'occasione sfuma. Finisce 0-0. L'Italia dovrà battere l'Inghilterra nell'ultima gara del girone per sperare nella qualificazione. 

Ultimo aggiornamento: 22/06/15 3.24CET

http://it.uefa.com/under21/season=2015/matches/round=2000408/match=2015375/postmatch/report/index.html#litalia+passa