UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Tripletta Kliment, Serbia spazzata via

Serbia - Repubblica ceca 0-4
Jan Kliment segna una splendida tripletta e i padroni di casa strapazzano la Serbia rilanciandosi in chiave qualificazione.

Guarda gli highlights della sfida tra Serbia e Repubblica Ceca
Highlights: Serbia v Czech Republic

• La Repubblica ceca si rilancia in chiave qualificazione con la sua vittoria record nelle fasi finali; sconfitta record per la Serbia
• Jan Kliment segna due reti nei primi 21 minuti
• Vacláv Kadlec colpisce la traversa per una Repubblica ceca che crea e spreca diverse occasioni
• Kliment completa la tripletta personale, appena la terza nella storia delle fasi finali del torneo
• Prossime gare: Serbia contro Danimarca, Repubblica ceca contro Germania il 23 giugno

Jan Kliment segna una tripletta per la Repubblica ceca che batte la Serbia 4-0 e si rilancia in chiave qualificazione per le semifinali.

Dopo la sconfitta nella gara di apertura contro la Danimarca, i padroni di casa fanno subito capire di volersi riscattare al Letná Stadium. Una grande azione che coinvolge Vacláv Kadlec e la sovrapposizione del terzino Matěj Hybš porta il pallone a Kliment, che non ha difficoltà ad insaccare da centro area.

Kliment si invola poi da solo verso la porta ma il suo tiro viene respinto dal portiere Marko Dmitrović, che viene poi graziato dalla conclusione fuori misura di Jiří Skalák da due passi. Kadlec, squalificato alla prima partita, colpisce la traversa mentre la Repubblica ceca continua a dominare.

Nella prima partita la squadra di Jakub Dovalil aveva sprecato tante occasioni per poi perdere 2-1 contro la Danimarca. La lezione è servita. Hybš serve Skalák in area, Dmitrović respinge la conclusione ma Kliment insacca a porta vuota.

Tomáš Koubek sventa un tiro di punta di Miloš Jojić prima dell'intervallo, unica occasione della partita per la Serbia. Dall'altra parte Martin Frýdek impegna severamente Dmitrović sul bel passaggio dello scatenato Kliment.

L'attaccante del Jihlava – convocato solo negli ultimi giorni pre-torneo – firma poi il tris saltando Dmitrović dopo essere scattato sul filo del fuorigioco. E' la prima tripletta in una fase finale di un Europeo Under 21 da quella di Marcus Berg per la Svezia sei anni fa.

Kliment, a segno appena tre volte in carriera nella massima serie ceca, non è invece coinvolto in occasione del quarto gol ceco: Skalák arriva sul fondo a destra e pesca sul secondo palo Frýdek che insacca al volo di precisione.