UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il Paris piega il Real e vola in finale

Real Madrid - Paris 1-3
Con il risultato fermo sull'1-1 e i rigori all'orizzonte, Aka Wilfride Kanga firma il 2-1 a 6' dal termine, poi Jean-Kévin Augustin chiude i conti per il Paris.

Guarda le azioni principali della seconda semifinale disputata in Svizzera.
1504_PSG-RM_AMB
  • Due gol in coda consentono al Paris di ottenere un posto nella finale di lunedì contro il Chelsea
  • Il Paris si porta in vantaggio in avvio di gara grazie a un'autorete di Achraf Hakimi
  • Borja Mayoral pareggia per il Real Madrid ed aguaglia il record di gol in UEFA Youth League
  • Il subentrato Aka Wilfride Kanga porta il PAris sul 2-1, prima del tris di Jean-Kévin Augustin
  • Il Real Madrid viene eliminato in semifinale come era già accaduto nel 2014

Il Paris Saint-Germain va a segno due volte negli ultimi 7' di gara contro il Real Madrid e lunedì sfiderà i campioni in carica del Chelsea nella finale di UEFA Youth League.

Il Paris passa in vantaggio nelle fasi iniziali di gara in circostanze fortuite: Achraf Hakimi devia nella propria porta un cross dalla sinistra di Odsonne Edouard. Il Real pareggia dal dischetto: Alec Georgen atterra José Carlos Lazo e Borja Mayoral non sbaglia dal dischetto.

Aka Wilfride Kanga riporta avanti il Paris beffando Luca Zidane e poco dopo l'espulsione di Lazo, Jean-Kévin Augustin firma il tris che fa calare definitivamente il sipario sulla sfida.

Borja Mayoral esulta dopo il suo gol da record
Borja Mayoral esulta dopo il suo gol da record©Sportsfile

La striscia vincente del Real si chiude
La squadra di Santiago Solari aveva vinto le ultime sei gare disputate nel torneo con almeno due gol di margine. La striscia sarebbe potuta proseguire se Lazo, generosamente servito da Borja, non avesse calciato clamorosamente a lato con il risultato ancora fermo sull'1-1.

Vecchie conoscenze
Quella di Nyon è stata la terza sfida stagionale in UEFA Youth League tra le due squadre e la quarta complessiva. Il Paris aveva battuto 4-1 il Real in casa il 21 ottobre, per poi perdere 2-0 a Madrid il 3 novembre. Stavolta a prevalere sono stati nuovamente i francesi, grazie al micidiale uno-due nel finale.

Reazioni
Santiago Solari, allenatore Real Madrid
Abbiamo lottato, giocato bene e gestito bene il possesso del pallone. Loro fisicamente erano più forti di noi, ma abbiamo tenuto botta e abbiamo avuto le nostre occasioni. Sfortunatamente non le abbiamo sfruttate e siamo stati puniti in contrpiede. L'autogol in avvio di gara ci ha frastornati, ma nei primi 20' della ripresa si è visto solo il Real.

François Rodrigues, allenatore Paris
Sono davvero soddisfatto, perché la nostra avventura in Youth League è cominciata a settembre e ora, molti mesi dopo, ci ritroviamo in finale. E' una grande soddisfazione per me, per il club e per il settore giovanile. Abbiamo dimostrato che il nostro vivaio funziona bene ed è uno dei nostri obiettivi principali.