UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Chelsea in estasi

"E' un sogno diventato realtà", dichiara Dominic Solanke, mentre il capitano Isaiah Brown, autore di una doppietta, ammette: "E' stata una grande esperienza per me, qualcosa che non pensavo potesse succedere".

Guarda le azioni salienti del successo del Chelsea contro lo Shakhtar Donetsk nella finale della UEFA Youth League.
Highlights: il trionfo del Chelsea

Isaiah Brown, capitano Chelsea
E' stata una grande esperienza per me, qualcosa che mai ho pensato potesse succedere. All'inizio della stagione, vincere la Youth League era un nostro obiettivo e siamo riusciti a raggiungerlo. Abbiamo avuto molte partite difficili, ogni squadra è forte per motivi diversi, ma lo Shakhtar è una grande formazione con grandi giocatori, è stata dura giocare contro di loro.

Nel secondo tempo siamo stati superiori ed è per questo che siamo campioni. Tutti i giocatori della prima squadra mi hanno fatto gli auguri (ieri, essendo stato in panchina nella sfida contro il Queens Park Rangers FC) - sapevano che potevamo farcela. John Terry lo ha fatto su Instagram, è un ragazzo formidabile, e anche José Mourinho.

Dominic Solanke, attaccante Chelsea e capocannoniere della UEFA Youth League
E' un sogno diventato realtà. Ci siamo impegnati molto tutta la stagione in questa competizione e abbiamo vinto la maggior parte delle nostre gare, perdendone solo una, e tutti hanno dato il massimo per arrivare fin qui. Siamo sempre stati fiduciosi di arrivare in finale e abbiamo dato quello che era necessario per arrivarci.

Lo Shakhtar è una squadra molto organizzata e ci ha messo in difficoltà. Hanno pareggiato poco prima dell'intervallo, un duro colpo per noi, ma siamo entrati in campo determinati nella ripresa e siamo riusciti a segnare altri due gol. Arrivare in prima squadra nel Chelsea è un grande traguardo, ma bisogna continuare a lavorare.

Highlights: Shakhtar - Chelsea 2-3
Highlights: Shakhtar - Chelsea 2-3