UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

L'ultima parola è del Barcellona

FC Barcelona - Sporting Clube de Portugal 5-3
Bateria e Paco Sedano decidono la contesa durante l'ultimo minuto dopo la bella rimonta dei padroni di casa.

2015 Highlights: Barcelona v Sporting

Sarà il Barcellona a sfidare il Kairat in finale; Sporting contro Dina per il terzo posto 
Pubblico record di 12.076 spettatori alla Meo Arena a cui erano stati aggiunti 2.000 posti extra 
Diogo porta avanti lo Sporting a metà primo tempo 
Dyego pareggia e Wilde ssegna due volte 
• João Matos accorcia le distanze e Caio pareggia 
Bateria e il portiere Paco Sedano portano il Barcellona in finale durante l'ultimo minuto

L'FC Barcelona può ancora centrare il secondo successo consecutivo nella UEFA Futsal Cup, il terzo in assoluto, dopo aver battuto i padroni di casa dello Sporting Clube de Portugal qualificandosi per la finale di domenica contro il Kairat Almaty.

Il primo tiro è del portiere dello Sporting João Benedito, scelto a sorpresa al posto di Cristian, che impegna severamente Paco Sedano. La squadra di casa attacca sospinta dal pubblico record di 12.076 spettatori.

Benedito conferma però tutta la sua abilità tra i pali intervenendo tre volte su Ferrao. Poi il Barcellona perde palla a centrocampo: Caio serve Diogo, che batte Sedano. Il Barcellona prova subito a rispondere ma Benedito è nella forma dei giorni migliori. Il pari arriva quando Gabriel, alla 13esima gara delle final four, innesca Dyego che beffa Benedito. Lo stesso Benedito è costretto a uscire per infortunio, sostituito da Cristian, che di solito è titolare.

I campioni in carica partono alla grande nella ripresa e Wilde insacca sul corner di Lin. Lo Sporting attacca ma Wilde segna ancora dopo un uno-due con Lin sugli sviluppi di un calcio di punizione. La squadra di casa si rifà sotto con il gol di João Matos sugli sviluppi di un corner. Alex viene impiegato come portiere di movimento dello Sporting e a quattro minuti dalla fine Diogo serve a Caio il pallone del 3-3.

I supplementari sembrano inevitabili ma il tiro di Bateria riporta avanti il Barcellona a 35 secondi dalla fine con il pallone che trova la rete dopo essere passato tra una selva di gambe. E proprio allo scadere Sedano chiude definitivamente i conti insaccando nella porta sguarnita.