Gioia Roma nel derby, Feyenoord a valanga

La vittoria dei Giallorossi - 2-0 - contro la Lazio è uno dei risultati più importanti per le squadre protagoniste in UEFA Europa League, mentre la squadra di Van Bronckhorst realizza sei reti e lo Schalke 04 perde sul campo della capolista.

©Getty Images

La vittoria della Roma, 2-0, nel derby contro la Lazio è uno dei risultati più eclatanti per la squadre protagoniste della UEFA Europa League, che si sono preparate nei rispettivi campionati nazionali all’ultima giornata della fase a gironi.

Ai Giallorossi serviva un successo per tenere il passo della Juventus, capolista della Serie A, e la squadra di Luciano Spalletti fa il suo dovere dopo un primo tempo equilibrato. Il gol del vantaggio porta la firma di Kevin Strootman, che approfitta di un erroraccio di Wallace e batte Federico Marchetti con un bellissimo tocco sotto. Danilo Cataldi, centrocampista della Lazio, è espulso dalla panchina poco dopo il gol e Radja Nainggolan mette al sicuro il risultato con un gran tiro da fuori. La Roma resta a quattro punti dalla vetta.

Sette gol nella larga vittoria del Feyenoord contro lo Sparta: la capolista dell’Eredivisie “bussa” sei volte e ottiene un successo preziosissimo per il morale. Per la squadra è soltanto la seconda vittoria nelle ultime sette partite in tutte le competizioni, che le consente di restare al comando grazie alla miglior differenza reti rispetto all’Ajax, altra squadra protagonista della UEFA Europa League, che batte 2-0 il Groningen.

La recente ascesa dello Schalke 04 subisce uno stop, vista la sconfitta - 2-1 - in trasferta contro il Lipsia capolista della Bundesliga: per i Die Königsblauen è il primo ko negli ultimi 13 incontri, in tutte le competizioni. Il Manchester United vede sfumare all’ultimo la vittoria sul campo dell’Everton e pareggia 1-1 mentre il Nizza capolista della Ligue 1 – già eliminato nel Gruppo I – affonda 3-0 il Tolosa.

Gruppo A
Fenerbahçe
-Beşiktaş 0-0
Everton-Manchester United 1-1 
Feyenoord-Sparta 6-1 
Zorya-Dnipro 2-3

Gruppo B
Omonia-APOEL 1-4 
Olympiakos-Levadiakos 4-0 
Young Boys-Basilea 3-1
La stagione in patria dell'Astana è terminata

Gruppo C
Kortrijk-Anderlecht 1-3 
Rennes-St-Étienne 2-0 
Mainz-Bayern 1-3 
Gabala-Zaqatala 2-2 (Coppa d'Azerbaigian, secondo turno – Il Gabala vince 4-1 ai rigori)

Gruppo D
Rostov-Zenit 0-0 
Excelsior-AZ 3-3
La stagione in patria del Dundalk è terminata
Maccabi Tel-Aviv 0-0 Hapoel Ashkelon 

Gruppo E
Lazio-Roma 0-2 
Voluntari-Astra Giurgiu 1-2 
Admira-Austria Vienna 0-2 
Bohemians 1905-Viktoria Plzeň rinviata

Gruppo F
Genk-Lokeren 1-2 
Athletic Bilbao-Eibar 3-1 
Rapid Vienna-St Pölten 1-0 
Sassuolo-Empoli 3-0 

Gruppo G
Ajax-Groningen 2-0 
Charleroi-Standard Liegi partita sospesa 
Betis Siviglia-Celta Vigo 3-3 
Panathinaikos-PAOK 1-0 

Gruppo H
Shakhtar Donetsk-Stal 2-0 
Porto-Braga 1-0 
Westerlo-Gent 0-0 
Alanyaspor-Konyaspor 2-3 

Gruppo I
Lipsia-Schalke 04 2-1 
Krasnodar-Krylya Sovetov (martedì ore 17)
Salisburgo-Altach 4-1 
Nizza-Tolosa 3-0 

Gruppo J
Fiorentina-Palermo 2-1 
Qarabağ-Sabail 5-0 (Coppa d'Azerbaigian, secondo turno)
Panathinaikos-PAOK 1-0 
Jihlava-Liberec 1-0

Gruppo K
Sparta Praga-Teplice 2-1 
Hapoel Beer-Sheva-Ashdod 5-0
Crystal Palace-Southampton 3-0 
Napoli-Inter 3-0

 

Gruppo L
Osmanlıspor-Karabükspor 2-1 
Steaua Bucarest-Pandurii 3-1 
Zurigo-Wil 2-0 – Challenge League
Leganés-Villarreal 0-0 


In alto