Kukës-Legia, la decisione

L'Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA ha dichiarato lla vittoria per 3-0 a tavolino per il Legia dopo che l'andata in casa del Kukës era stata sospesa. Il ritorno si gioca giovedì a Varsavia.

Kukës-Legia, la decisione
Kukës-Legia, la decisione ©UEFA.com

DECISIONE DISCIPLINARE

Partita: UEFA Europa League 2015/16, terzo turno preliminare, andata, FK Kukësi - Legia Warszawa, 30 luglio in Albania. Partita sospesa al 52'.

Incidenti
• Partita non completata: Articolo 26 del regolamento UEFA Europa League
• Accensione/lancio di razzi/o oggetti: Art. 16 (2) (b) & (c) Regolamento disciplinare (DR)
• Intemperanze del pubblico: Art. 16 (2) (h) DR
• Striscioni illeciti: Art. 16 (2) (e) DR

Decisione
L'Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA ha dichiarato la vittoria del Legia a tavolino in casa del FK Kukësi. Di conseguenza l'FK Kukësi ha perso la gara di andata per 3-0. Inoltre la squadra albanese dovrà giocare le prossime due gare di competizioni UEFA a porte chiuse. La seconda è sospesa per un periodo probatorio di due anni. L'FK Kukësi è stato anche multato per €70.000.

La gara di ritorno è in programma il 6 agosto a Varsavia.