UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Danimarca ci crede

Dopo la sconfitta di misura contro il Portogallo i giocatori della Danimarca si sono detti determinati a rifarsi contro la Germania nell'ultima sfida del Gruppo B.

La Danimarca ci crede
La Danimarca ci crede ©Getty Images

Simon Kjær, difensore Danimarca

Abbiamo avuto delle mancanze nella prima mezz'ora quando stavano giocando con velocità. Dopo penso che abbiamo giocato molto bene e che abbiamo segnato due grandi gol. Abbiamo mostrato grande carattere, crediamo in quello che stiamo facendo. Quindi è deludente vedere il riisultato alla fine. Dobbiamo imparare da questo, dipende ancora da noi.

E' chiaro che quando Cristiano Ronaldo attacca ad alta velocità è molto difficile da contenere, e hanno avuto diverse occasioni dai calci piazzati. Per il resto credo che abbiamo fatto bene. Abbiamo concesso loro un paio di gol facili. Cristiano anche ha avuto delle occasioni in cui si è trovato da solo davanti al portiere, e avrebbe potuto segnare.

Daniel Agger, difensore Danimarca

Ovviamente è frustrante. Penso che avremmo meritato qualcosa in più. Abbiamo giocato bene. Abbiamo concesso dei gol stupidi, specialmente dopo che siamo andati sul 2-2. Con tre o quattro minuti ancora da giocare non possiamo permetterci di essere così superficiali - ti puniscono a questi livelli.

Michael Krohn-Dehli, attaccante Danimarca

Ovviamente è brutto. Penso che gli spettatori abbiano visto una buona partita. Ci siamo ripresi da una brutta partenza e ci siamo trovati sotto di 2-0, ma dopo penso che abbiamo controllato la gara meritando di fare 2-2. E' così che ci alleniamo e così che giochiamo. Potresti cominciare a giocare con le palle lunghe quando vai sotto per 2-0, ma noi siamo bravi a fare altro. 

Jakob Poulsen, centrocampista Danimarca
Il Portogallo ha molti giocatori difensivi e oggi hanno fatto la differenza. Sono sempre pericolosi dai calci piazzati. Sono bravi anche a segnare gol su azioni individuali. Ma sono molto deluso per il fatto che non siamo riusciti a tenere il pareggio.