UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Portogallo, la vittoria del gruppo

"Abbiamo vinto grazie al sostegno di tutti, anche di chi era in panchina", ha detto João Moutinho dopo il successo contro la Danimarca. Pepe difende Ronaldo: "Grande capitano".

Esultanza portoghese
Esultanza portoghese ©Getty Images

João Moutinho, centrocampista Portogallo
Abbiamo giocato con lo stesso spirito dal primo all'ultimo minuto. Adesso non vediamo l'ora di scendere in campo ancora, di provare a battere l'Olanda e qualificarci. La qualificazione è il nostro obiettivo, poi vedremo. Questa vittoria è arrivata grazie allo spirito di tutto il gruppo, anche di chi era in panchina e non ha smesso mai di sostenerci. Volevamo vincere e giocare una grande partita, ci siamo riusciti.

Silvestre Varela, attaccante Portogallo
E' stata una vittoria di squadra e ce la siamo meritata lottando fino alla fine. Anche chi non gioca dall'inizio è sempre pronto a dare il suo contributo e fare ciò che chiede il Ct. Dobbiamo continuare a lavorare così e contro l'Olanda giocheremo per vincere come sempre.

Nélson Oliveira, attaccante Portogallo
E' stata una vittoria sudata. Sapevamo dall'inizio che sarebbe stata difficile. Credo che entrambe le squadre meritino i complimenti perché è stata una grande partita. Varela ha segnato un gran gol. Il primo tentativo era complicato, ma poi si è rifatto alla grande.

Pepe, difensore Portogallo
Credo che Cristiano sia il migliore giocatore al mondo. Lo dimostra sempre al Real Madrid. In nazionale dimostra di essere un grande capitano, un grande uomo e un vero professionista. Ha solo bisogno di un po' di calma e i gol arriveranno. Sente una grande responsabilità, oggi non ha segnato ma ci ha aiutati in tantissime altre occasioni.

E' sempre bello segnare in un torneo come questo. Credo che tutta la squadra abbia giocato bene, dimostrando grande qualità in campo. Siamo andati sul 2-0 ma la Danimarca ci ha ripresi, poi è arrivato Varela a regalarci una vittoria importantissima.