Anteprima di Barcellona - Liverpool: tutto ciò che c'è da sapere

Due degli attacchi migliori del mondo si affrontano nell'andata di una semifinale che promette scintille.

Ernesto Valverde cerca di smorzare la tensione della gara
Ernesto Valverde cerca di smorzare la tensione della gara ©Getty Images
  • Le squadre sono imbattute in tutte le competizioni da gennaio
  • Messi in questa stagione ha realizzato 46 gol in 45 partite
  • Il Liverpool punta alla seconda finale consecutiva
  • I Reds alle prese con i problemi fisici di Firmino e Lallana
  • Klopp: "Fra tutti i giocatori che ho visto, Messi è il numero uno"

GIOCA AL FANTASY FOOTBALL

L'opinione dei reporter di UEFA.com

Graham Hunter, Barcellona: sappiamo tutti che il calcio è un gioco di squadra, e il Barça in questo senso ce lo ricorda costantemente. Infatti quando i compagni di squadra di Lionel Messi sono arrivati sotto tono a questa fase della competizione nelle ultime tre stagioni, i Blaugrana sono stati eliminati da Atlético, Juve e Roma.

Guarda tutti i gol di Messi contro club inglesi
Guarda tutti i gol di Messi contro club inglesi

Perché in molti pensano che senza la solita prestazione da alieno di Messi, il Liverpool possa essere favorito? Il motivo è che i campioni di Spagna sono calati leggermente mentre i rivali della semifinale sono sulla cresta dell'onda. Il Barça quindi dovrà essere impeccabile e Messi superbo per allungare la striscia positiva in casa e sfruttare così il risultato dell'andata nel ritorno ad Anfield.

Matthew Howarth, Liverpool: le sconfitte di novembre a Napoli, Belgrado e Parigi avevano portato i Reds a un passo dall'eliminazione nella fase a gironi, ma nella fase a eliminazione diretta la squadra di Jürgen Klopp ha cambiato marcia ed è stata spietata lontano da Anfield. Il Liverpool ha dimostrato di poter essere annoverato tra i top club europei e non avrà quindi paura di affrontare la formazione stellare campione di Spagna che per il club inglese rappresenta un test più probante per le loro ambizioni di vittoria rispetto a quello col Manchester United del turno precedente.

Probabili formazioni

Barcellona: Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Alba; Rakitić, Busquets, Arthur; Messi, Suárez, Coutinho
Indisponibili
: Rafinha (ginocchio)

Liverpool: Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané
Indisponibili: Lallana (muscolare)
In dubbio: Firmino (inguine)

Il tema della gara

L'uomo chiave? Sergio Busquets
L'uomo chiave? Sergio Busquets©Getty Images

Come arginare Busquets: in una gara epica come questa, ci saranno duelli in ogni parte del campo nell'arco dei 180 minuti. La maggior parte degli osservatori si concentrerà sull'analisi della sfida tra Messi e Virgil van Dijk, altri invece su quella tra Trent Alexander-Arnold e Andy Robertson contro Jordi Alba e Sergi Roberto.

Il Liverpool tuttavia sa bene che quando Sergio Busquets gira, tutto il Barça gira di conseguenza. Gli inglesi sanno anche che i catalani devono essere pressati, messi in difficoltà e senza possesso per potere i Reds esprimersi al meglio. Come lo farà, chi ci riuscirà e chi vincerà la battaglia del centrocampo, sarà la squadra che metterà una seria ipoteca sulla finale del 1° giugno.

Dove guardare la partita

I tifosi possono scoprire qui dove seguire la propria squadra di UEFA Champions League in TV.

Stato di forma

I precedenti in Champions League
I precedenti in Champions League

Liverpool
Ultima partita: Liverpool 5-0 Huddersfield Town (26/04)
Forma: VVVVVVVVVP

Barcellona
Ultima partita: Barcellona 1-0 Levante (27/04)
Forma: VVVVPVVPVV

Ernesto Valverde, allenatore Barcellona

Intendiamo vincere ma sappiamo anche quanto conti non farli segnare. Dobbiamo giocare due grandi partite. Loro possono anche fare errori ma sono in grado di ribaltare tutto in 15 minuti - dobbiamo riuscire a impedirgli proprio questo. I primi 15 minuti di ogni tempo sono molto importanti perché è lì che ti pressano di più, ti soffocano e danno tutto quello che hanno.

Jürgen Klopp, allenatore Liverpool

Un pareggio non sarebbe un brutto risultato. In molti sono venuti a Barcellona con un piano in testa e sono stati mandati al tappeto. La Real Sociedad [lo scorso weekend] ha fatto bene e anche il Levante ha fatto bene [sabato], eppure ha sempre vinto il Barcellona. A inizio stagione Messi ha detto che avrebbe voluto riportare qui la coppa e questa è una minaccia per tutti noi". 

In alto