Le squadre di Champions League: guida alle rose

Il calciomercato si è concluso questa settimana in buona parte d'Europa: dunque, le squadre della UEFA Champions League devono indicare la rosa dei giocatori per la fase a gironi. Ecco una guida completa alle scadenze e alle limitazioni.

Chissà se la Juventus inserirà Cristiano Ronaldo in lista...
Chissà se la Juventus inserirà Cristiano Ronaldo in lista... ©Getty Images

Il calciomercato ha chiuso i battenti questa settimana in buona parte d'Europa: dunque, le squadre partecipanti alla UEFA Champions League sono chiamate a indicare la loro rosa per la fase a gironi. Quali sono le scadenze, chi possono inserire e quali sono le limitazioni? Ecco una guida completa.

SCEGLI LA TUA SQUADRA DI FANTASY FOOTBALL

Entro quando devono essere comunicate le rose per la UEFA Champions League?

Ogni club deve consegnare due liste di giocatori, indicando dati come il numero di maglia, la data di nascita e la nazionalità di ognuno. La Lista A deve essere inviata dalla federazione pertinente per essere verificata, convalidata e inoltrata alla UEFA entro lunedì 3 settembre alle 24.00. Lo stessa procedura vale per la Lista B (maggiori dettagli di seguito), che deve essere consegnata entro le ore 24.00 della vigilia di ogni partita.

Quando si chiude il calciomercato?

Il calciomercato è già chiuso in Inghilterra e in Italia, così come in gran parte d'Europa. Durerà leggermente di più in Ucraina (lunedì) e Repubblica Ceca (sabato 8 settembre), quindi Shakhtar e Viktoria Plzeň dovranno anticipare la consegna delle liste.

Vinícius Júnior, neoacquisto del Real Madrid
Vinícius Júnior, neoacquisto del Real Madrid©Getty Images

Chi è possibile inserire in Lista A?

Massimo 25 giocatori, due dei quali devono essere portieri. Almeno otto posti devono essere riservati a 'giocatori cresciuti localmente'. Se una suadra ha meno di otto giocatori provenienti dal vivaio, il numero massimo si riduce di conseguenza.

Che cosa si intende per 'giocatore cresciuto localmente'?

Sono previste due categorie:
1. Giocatori cresciuti nel club, ovvero iscritti sui registri di un club per tre anni dai 15 ai 21 anni di età;

2. Giocatori cresciuti nella federazione, ovvero iscritti sui registri di un altro  club della stessa federazione per tre anni dai 15 ai 21 anni di età. Nessuna squadra può avere più di quattro giocatori cresciuti nella federazione tra gli otto 'locali' della Lista A.

Guarda tutti i gol di Ronaldo contro la Juve
Guarda tutti i gol di Ronaldo contro la Juve

Che cos'è la Lista B?

Un giocatore può essere inserito in Lista B se è nato dal 1° gennaio 1997 in avanti e ha avuto l'idoneità a giocare con il club interessato per un periodo ininterrotto di due anni dal 15esimo anno in poi (è possibile iscrivere giocatori di 16 anni se sono stati registrati con il club per almeno i due anni precedenti). I club possono inserire un numero illiminato di giocatori in Lista B durante la stagione, ma la lista deve essere consegnata entro le ore 24:00 della vigilia di ogni partita.

È possibile modificare di nuovo la rosa in questa stagione?

Sì, ma solo se le squadre accedono alla fase a eliminazione diretta. Prima degli ottavi di finale, ed entro la mezzanotte del 1° febbraio, possono inserire un massimo di tre nuovi giocatori. Rimane il limite di 25 giocatori in Lista A.

Sono previsti limiti per quanto riguarda i giocatori aggiunti?

I giocatori possono aver giocato le qualificazioni di UEFA Champions League o UEFA Europa League, ma solo uno per club può aver giocato la fase a gironi di UEFA Europa League. Inoltre, i giocatori non possono rappresentare due club in UEFA Champions League dalla fase a gironi in poi.

Il divieto è assoluto?

Non necessariamente. Se un club non può inserire almeno due portieri in Lista A a causa di lunghi infortuni o malattie (es. di 30 giorni), un club può sostituirlo temporaneamente in qualsiasi momento durante la stagione.

*N.B.: il presente articolo è una versione semplificata del regolamento completo (vedere gli Articoli 44–45).

SCEGLI LA TUA SQUADRA DI FANTASY FOOTBALL

In alto