UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Finale di Champions League, Liverpool - Real Madrid: guida alla partita

Duelli in tutte le zone del campo, record in vista e 'mentalità monstre': ecco gli spunti più interessanti della finale di UEFA Champions League di Parigi tra il Liverpool di Jürgen Klopp e il Real di Carlo Ancelotti.

Chi vincerà la UEFA Champions League a Parigi tra Liverpool e Real Madrid?
Chi vincerà la UEFA Champions League a Parigi tra Liverpool e Real Madrid?

Il capitolo finale di questa UEFA Champions League è ricca di trame e sottotrame – dalla vendetta del Liverpool (per non citare il possibile poker di trofei) alla sfida mentale, ai possibili record sino a un duello per cuori forti.

Presentato da Expedia, UEFA.com vi racconta gli spunti più interessanti della finale che si giocherà sabato 28 maggio allo Stade de France.

Vedi di più

‘Abbiamo un conto in sospeso’

Highlights finale 2018: Real Madrid - Liverpool 3-1 
Highlights finale 2018: Real Madrid - Liverpool 3-1 

Sono passati quattro anni da quando Madrid ha battuto il Liverpool nella finale del 2018, ma per Mohamed Salah i ricordi sono ancora freschi.

Nella finale di Kiev, l'attaccante del Liverpool ha lasciato il campo dopo mezz'ora per un infortunio alla spalla, e non ha mai fatto mistero del suo desiderio di incontrare di nuovo le Merengues. Una volta fissato l'appuntamento, ha twittato semplicemente: "Abbiamo un conto in sospeso con loro".

Mentalità monstre contro mentalità monstre

Jürgen Klopp ha riproposto la sua celebre frase dopo la vittoria nel ritorno della semifinale contro il Villarreal: “Prima della partita ho detto ai ragazzi che volevo leggere il giorno dopo sui giornali della 'mentalità monstre' del Liverpool". Il suo desiderio si è indubbiamente avverato.

Dall'altro lato però c'è un Real Madrid indomito: chi ha mai dimostrato così tanto carattere e determinazione ad arrivare così lontano?

Record in vista per il Madrid

Cristiano Ronaldo è l'unico calciatore ad aver vinto cinque  Champions League
Cristiano Ronaldo è l'unico calciatore ad aver vinto cinque Champions League VI-Images via Getty Images

Con questa, Carlo Ancelotti diventerà il primo allenatore ad aver partecipato a cinque finali di Coppa dei Campioni – e potenzialmente il primo a vincerne quattro - ma non sarà l'unico del Real a poter infrangere dei record.

Karim Benzema, Luka Modrić, Dani Carvajal e Marcelo hanno la possibilità di raggiungere Cristiano Ronaldo a quota cinque Champions League, mentre Benzema ha un altro traguardo da raggiungere: il terzo posto in solitario nella classifica marcatori di tutti i tempi della competizione, e il record di 17 gol di Ronaldo in una singola edizione.

Trent Alexander-Arnold contro Vinícius Júnior

La stampa di Madrid si è soffermata sul duello tra Vinícius e Phil Foden in semifinale, ovvero quello tra due dei giovani talenti più brillanti nel panorama calcistico mondiale.

Tuttavia il prodigioso attaccante 21enne del Real in finale dovrà fare i conti con Trent Alexander-Arnold – un giocatore in grado di difendere e costruire dalla corsia destra dei Reds, un calciatore che sta riscrivendo il ruolo del terzino.

Tenete d'occhio particolarmente da vicino gli eventi su quel lato del campo, ma attenzione: sbattete le palpebre e ve lo perderete.

Quando e dov'è la finale?

La finale 2021/22 di UEFA Champions League si giocherà allo stadio di Saint-Denis, in Francia, sabato 28 maggio alle 21:00 CET.

Costruito per ospitare le partite della Coppa del Mondo FIFA del 1998, allo Stade de France si sono anche giocate le finali della UEFA Champions League del 2000 e del 2006, così come la finale di UEFA EURO 2016.