UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Secondo trionfo del Portogallo a Futsal EURO: in breve

Il Portogallo è campione d'Europa di futsal per la seconda volta consecutiva: storia del torneo in Olanda.

Il Portogallo festeggia il secondo titolo
Il Portogallo festeggia il secondo titolo SPORTSFILE

Campione: Portogallo
Vicecampione: Russia
Terzo posto: Spagna
Quarto posto: Ucraina

Giocatore del Torneo: Zicky Té (Portogallo)

Classifica marcatori fase finale di UEFA Futsal EURO 2022 (dalla fase a gironi in poi)

7 Birzhan Orazov (Kazakistan) – 2 assist
5
Artem Antoshkin (Russia) – 5 assist
5 Ivan Chishkala (Russia) – 1 assist
5 Anton Sokolov (Russia) – 0 assist
4 Douglas Junior (Kazakistan) – 5 assist
4 Sergio Lozano (Spagna) – 5 assist
4 Afonso Jesus (Portogallo) – 1 assist
4 Pany Valera (Portogallo) – 1 assist
4 Mykhailo Zvarych (Ucraina) – 1 assist

Classifica assist fase finale di UEFA Futsal EURO 2022

5 Sergei Abramov (Russia)
5 
Artem Antoshkin (Russia)
5
 
Douglas Junior (Kazakistan)
5 Sergio Lozano (Spagna)
5 Ortiz (Spagna)
4
Edson (Kazakistan)
4 Mellado (Spagna)

Migliori marcatori a UEFA Futsal EURO 2022 (qualificazioni incluse)

10 Germans Matjušenko (Lettonia)
10 Archil Sebiskveradze (Georgia)
8 Raúl Campos (Spagna)
8 Steven Dillen (Belgio)
8 Raúl Gómez (Spagna)
8 Sebastian Leszczak (Polonia)
8 Birzhan Orazov (Kazakistan)
8 Marko Pršić (Serbia)
8 Mykhailo Zvarych (Ucraina)

Record

  • Il Portogallo è diventato la terza squadra a vincere più edizioni dopo Spagna (7) e Italia (2). La Russia resta a quota uno e ha perso sei finali.
  • Il Portogallo è diventato la seconda squadra campione del mondo in carica a vincere Futsal EURO. In precedenza ci era riuscita solo la Spagna (2001, 2005 e 2007). Vincendo tre titoli internazionali consecutivi (EURO 2018, Coppa del Mondo 2021 e EURO 2022), i lusitani eguagliano anche il record della Spagna (Coppa del Mondo 2004, EURO 2005 e EURO 2007).
  • Per la seconda volta, il Portogallo ha vinto tutte le partite della fase finale, con cinque successi nel 2018 e sei nel 2022. In questa edizione non ha mai fatto ricorso ai supplementari.
  • La Spagna ha difeso il suo record classificandosi fra le prime tre in tutte le 12 edizioni del torneo.
  • La Russia ha difeso il suo record raggiungendo almeno i quarti in tutte le 12 edizioni del torneo.
  • Anche l'Italia ha partecipato a tutte e 12 le fasi finali.
  • Ortiz, capitano della Spagna, lascia la nazionale dopo aver collezionato il record di presenze alla fase finale (35) e il record complessivo di presenze contando anche le qualificazioni (55). Inoltre, ha eguagliato un record partecipando a sette fasi finali.
  • Questa è stata la prima edizione a 16 squadre (da 12); per la prima volta, nelle qualificazioni è stata anche disputata una fase a gironi con partite di andata e ritorno.
  • Alla fase finale hanno partecipato quattro esordienti, un record: Bosnia ed Erzegovina, Finlandia, Georgia e Slovacchia, per un totale di 23 nazioni rappresentate in tutte le edizioni. Le ultime tre squadre hanno superato la fase a gironi: dalla seconda edizione del 1999, solo Azerbaigian (2010) e Kazakistan (2016) ci erano riuscite all'esordio.
  • Con l'8-0 sulla Georgia, la Spagna ha eguagliato il suo margine di vittoria da record alla fase finale (9-1 contro la Bielorussia nel 2010).
  • Dalle qualificazioni ai quarti di finale, la Georgia ha disputato 13 partite, un record. Zviad Kupatadze, Roninho e Shota Tophuria le hanno giocate tutte.
  • Le 11 vittorie della Russia in questa edizione (qualificazioni incluse) rappresentano nuovo record.
  • Con 72 gol ( qualificazioni incluse), la Spagna ha superato il record di 69 stabilito dalla Russia nell'edizione inaugurale del 1996.
  • Per la prima volta dal 2005 (prima dell'introduzione dei quarti di finale), nessuna partita è proseguita ai supplementari.

Guarda gli highlights: tutti i risultati

Domenica 6 febbraio

Finale
Portogallo - Russia 4-2 

Finale terzo posto
Spagna - Ucraina 4-1 

SEMIFINALI

Highlights: Portogallo - Spagna 3-2
Highlights: Portogallo - Spagna 3-2

Venerdì 4 febbraio
Ucraina - Russia 2-3
Portogallo - Spagna 3-2

QUARTI DI FINALE

Martedì 1 febbraio
Russia - Georgia 3-1
Spagna - Slovacchia 5-1

Highlights: Kazakistan - Ucraina 3-5
Highlights: Kazakistan - Ucraina 3-5

Lunedì 31 gennaio
Portogallo - Finlandia 3-2
Kazakistan - Ucraina 3-5

FASE A GIRONI

Sabato 29 gennaio

Gruppo C
Slovacchia - Croazia 5-3
Russia - Polonia 5-1

Highlights: Azerbaigian - Bosnia ed Erzegovina 4-2
Highlights: Azerbaigian - Bosnia ed Erzegovina 4-2

Gruppo D
Georgia - Spagna 0-8
Azerbaigian - Bosnia ed Erzegovina 4-2

Venerdì 28 gennaio

Gruppo B
Kazakistan - Italia 4-1
Slovenia - Finlandia 1-2

Gruppo A
Ucraina - Portogallo 0-1
Olanda - Serbia 2-3

Mercoledì 26 gennaio

Highlights: Spagna - Azerbaigian 2-2
Highlights: Spagna - Azerbaigian 2-2

Gruppo D
Bosnia ed Erzegovina - Georgia 1-2
Spagna - Azerbaigian 2-2

Martedì 25 gennaio

Gruppo C
Croazia - Russia 0-4
Polonia - Slovacchia 2-2

Lunedì 24 gennaio

Highlights: Finlandia - Kazakistan 2-6
Highlights: Finlandia - Kazakistan 2-6

Gruppo B
Italia - Slovenia 2-2
Finlandia - Kazakistan 2-6

Domenica 23 gennaio

Gruppo A
Serbia - Ucraina 1-6
Portogallo - Olanda 4-1

Sabato 22 gennaio

Highlights: Spagna - Bosnia ed Erzegovina 5-1
Highlights: Spagna - Bosnia ed Erzegovina 5-1

Gruppo D
Georgia - Azerbaigian 3-2
Spagna - Bosnia ed Erzegovina 5-1

Venerdì 21 gennaio

Gruppo C
Russia - Slovacchia 7-1
Polonia - Croazia 1-3

Giovedì 20 gennaio

Gruppo B
Kazakistan - Slovenia 4-4
Italia - Finlandia 3-3

Highlights: Serbia - Portogallo 2-4
Highlights: Serbia - Portogallo 2-4

Mercoledì 19 gennaio

Gruppo A
Serbia - Portogallo 2-4
Olanda - Ucraina 3-2

Albo d'oro
2022: Portogallo - Russia 4-2: Amsterdam, Olanda
2018: Portogallo - Spagna 3-2 (dts): Ljubljana, Slovenia
2016: Spagna - Russia 7-3: Belgrado, Serbia
2014: Italia - Russia 3-1; Anversa, Belgio
2012: Spagna - Russia 3-1 (dts); Zagabria, Croazia
2010: Spagna - Portogallo 4-2; Debrecen, Ungheria
2007: Spagna - Italia 3-1; Oporto, Portogallo
2005: Spagna - Russia 2-1; Ostrava, Repubblica Ceca
2003: Italia - Ucraina 2-1 (golden gol); Mosca, Russia
1999: Russia - Spagna 3-3 (dts, 4-3 dcr); Granada, Spagna
1996*: Spagna - Russia 5-3; Córdoba, Spagna

*Torneo Europeo UEFA di Futsal, poi campionato dal 1999

Titoli:
Spagna 7
Italia, Portogallo 2
Russia 1

Presenze in finale:
Spagna 9
Russia 7
Italia, Portogallo 3
Ucraina 2

Presenze in semifinale:
Spagna 12
Russia 10
Italia 8
Portogallo 5
Ucraina 4
Repubblica Ceca, Kazakistan 2
Azerbaigian, Belgio, Croazia, Olanda, Serbia 1

(in grassetto: compresa l'edizione 2022)